dibattito

Caffe'-Scienza: I farmaci tra ricerca, business e necessita'

24 gennaio 2008
ore 21:00 (Durata: 2 ore)

con Giuseppe Carbone (Medtronic Italia Spa)
Giancarlo Pepeu (Dipartimento di Farmacologia, Universita' di Firenze)

Moderatrice: Clara Ballerini (Dip. di Scienze Neurologiche, Universita' di Firenze)

Organizzato dall' Associazione Culturale Caffe'-Scienza

Quando si parla di farmaci possono venire in mente diversi aspetti:
ad esempio, la ricerca, la sperimentazione e la commercializzazione,
oppure le malattie che dovrebbero curare, o i malati a cui sono destinati.

Sorgono quindi molte domande, da come nasce un farmaco a quale interazione
ci sia fra politiche di governo e prezzo in paesi diversi. Inoltre, di
fronte a un mercato cosi' vasto ci si chiede anche se e quanto il marketing
incida sulla strategia della ricerca, se si investe di piu' su farmaci per
combattere l'obesita' o il fumo piuttosto che su antimalarici, se insomma
esista un orientamento preferenziale verso farmaci di lusso piuttosto che altri.

Infine, quanto della sperimentazione e della ricerca e' a carico di
strutture pubbliche e quanto a carico di strutture private?
Piu' in generale, qual e' l'interazione fra pubblico e privato nei
vari aspetti della vita di un farmaco?

Per maggiori informazioni:
Clara Ballerini
055 4271377
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    "Liberateli subito da questo inferno d’ingiustizia!"

    Forte appello per l’immediata liberazione dei prigionieri politici
    6 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Un video di Pax Christi International

    Il costo delle armi nucleari

    Un confronto fra le spese mondiali per fronteggiare la pandemia del Covid-19 e le spese militari connesse alla supremazia nucleare.
    6 agosto 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Grandi eventi e tutela ambientale

    Mondiali 2021 e Olimpiadi 2026 sulle Dolomiti

    Le associazioni ambientaliste lanciano l'allarme, "i progetti avviati non sono conformi alla Carta di Cortina 2021 e alla certificazione ISO 20121"
    4 agosto 2020 - Maria Pastore
  • Disarmo
    Nelle basi Nato di Aviano (Pordenone) e Ghedi (Brescia) ci sono 70 testate atomiche americane

    A 75 anni dalla tragedia di Hiroshima e Nagasaki

    La commemorazione di Hiroshima e Nagasaki deve convincere a prendere finalmente decisioni di disarmo, almeno di disarmo atomico, troppo a lungo rimandate.  È inaccettabile che il nostro paese, che ripudia la guerra e ha fatto la scelta antinucleare, ospiti armi nucleari
    6 agosto 2020 - MIR (Movimento Internazionale della Riconciliazione)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)