presentazione

Global 200 - Terre senza confini

10 giugno 2008
ore 17:30 (Durata: 3 ore)

Presentazione del libro

“GLOBAL 200 – Terre senza confini"

Martedì 10 giugno alle ore 17.30 presso l’Auditorium del Museo Provinciale “Sigismondo Castromediano” di Lecce, verrà presentato il libro fotografico curato dal WWF per le Edizioni White Star
e il progetto del WWF “Global 200”, legato alle aree del Pianeta più ricche di biodiversità.

Il progetto Global 200 coinvolge 238 aree - sparse su tutto il pianeta - che per la loro straordinaria biodiversità meritano di essere protette e consegnate integre alle generazioni future.
Un gruppo scientifico internazionale coordinato dal WWF ha identificato i luoghi - le ecoregioni - della Terra che presentano la maggiore varietà di forme viventi, luoghi dove i processi evolutivi esprimono i più alti valori di biodiversità e di adattamento, come le foreste pluviali, le barriere coralline, gli estuari e i delta dei fiumi, i deserti.
All’interno di questi ambienti sono state selezionate 238 aree - le ecoregioni prioritarie – che necessitano di essere protette immediatamente e che sono state chiamate Global 200. Esse si suddividono in terrestri, marine e di acqua dolce e racchiudono il 90 per cento della biodiversità mondiale.
Le attività umane e l’inquinamento rappresentano una minaccia tangibile per queste aree rimaste finora miracolosamente integre. Proprio da qui nasce la necessità di proteggerle, ma anche di creare una consapevolezza per cui la ricchezza della natura diventi un valore biologico, estetico e culturale da preservare.
Per questi motivi, da un’accurata selezione di un gruppo di ecoregioni, tra le più rappresentative da presentare ai lettori, è nato il volume “Global 200 – Terre senza confini”.
Assieme a due degli autori Fabrizio Bulgarini e Fulvio Cerfolli, parteciperà l’Università del Salento con i professori Silvano Marchiori e Luigi De Bellis, l’Assessore all’Ambiente della Provincia di Lecce Gianni Scognamillo e il Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato Mario Mazzeo.
Alla presentazione del libro si accompagnerà la discussione sulla Conservazione ecoregionale in Italia e sulle iniziative di salvaguardia e valorizzazione dei beni ambientali e naturali del Salento.
La presentazione di “Global 200 – Terre senza confini” ha ottenuto il Patrocinio dell’Università del Salento, della Regione Puglia – Presidenza del Consiglio, della Provincia di Lecce, del Comune di Lecce, del Corpo Forestale dello Stato.

PROGRAMMA:

- Fabrizio Bulgarini
Naturalista, autore del volume Global 200
Responsabile Ufficio Biodiversità WWF Italia
“La Conservazione ecoregionale in Italia”

- Fulvio Cerfolli
Biologo, autore del volume Global 200
Docente di Idrobiologia Università degli Studi della Tuscia di Viterbo
“La tutela delle ecoregioni e la sfida del
Countdown 2010”

- Silvano Marchiori
Università del Salento
Ordinario di Botanica Sistematica, direttore del Di.S.Te.B.A.
“La biodiversità vegetale nel Salento”

- Luigi De Bellis
Università del Salento
Ordinario di Fisiologia Vegetale
“La biodiversità come risorsa per lo
sviluppo”

- Gianni Scognamillo
Assessore all’Ambiente della Provincia di Lecce
“L’impegno della Provincia di Lecce nella
tutela ambientale”

- Mario Mazzeo
Comandante Provinciale del C.F.S.
“L’impegno del C.F.S. nella salvaguardia
della biodiversità salentina”

MODERA
- Vittorio De Vitis
WWF Sezione di Lecce
Responsabile Coordinamento Provinciale

Per maggiori informazioni:
Guido Greco - Vittorio De Vitis
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)