corso

Corso per volontari CLOWN CAMMINATORI

23 maggio 2009
ore 15:18

SECONDO CORSO DI PRIMO LIVELLO
PER VOLONTARI “CLOWN CAMMINATORE”

L’associazione Stella Alpina onlus organizza il secondo corso di formazione di primo livello per volontari “clown camminatore” da inserire nelle diverse attività sociali.
La pratica della clownterapia si è diffusa negli ultimi anni, sia in ambito pediatrico che nelle attività sociali, come strumento integrativo per il miglioramento delle condizioni psico-sociali del bambino e dell’adulto sofferente o disagiato.
Il corso di primo livello intende fornire ai partecipanti le competenze iniziali del “saper essere” e “saper fare” per poter svolgere l’attività di volontariato in maniera efficiente, efficace e positiva, in contesti sociali caratterizzati dal disagio e da un bisogno di “relazione d’aiuto”.
Attraverso piccole magie, giocolerie, trucchi, colorati costumi, semplici esercizi acrobatici e sculture di palloncini, i partecipanti potranno sperimentare le tecniche fondamentali del clown.
Il percorso è graduale ed è rivolto a chi vuole mettersi in gioco per scoprire le potenzialità comiche, che sono in ognuno di noi e che porteranno ciascuno ad esplorare le proprie debolezze, ad evidenziarle e ad estremizzarle fino a riderne e a far ridere gli altri.
Il corso nasce dalla consapevolezza che la formazione è necessaria anche nel campo del volontariato e che, inoltre, è necessario ed importante un tipo di formazione permanente in cui esplorare le proprie debolezze e contraddizioni per sottolinearle, valorizzarle e estremizzarle così da trasformarle in un dono comico.
Per il raggiungimento di tali obiettivi l’associazione intende avvalersi di una metodologia specifica, che è quella del gioco. Attraverso il modello del gioco infatti si vuole proporre l’esperienza di stare insieme, di conoscersi reciprocamente nella propria umanità, di affrontare situazioni problematiche, ma in un contesto positivo. Attraverso la clownerie e la giocoleria scoprire “la bellezza” del proprio corpo, la gioia di sorridere, di stare con gli altri, di esercitare abilità manuali e di fantasia, di creatività, ad esprimere la propria gioia attraverso la parola e il corpo.
Il corso teorico- pratico di primo livello è parte integrante di un progetto che riguarda la formazione di figure specifiche di volontari da poter utilizzare nelle diverse attività sociali della Stella Alpina.
Il progetto comprende tre livelli formativi in cui ciascun livello è “a sè stante” e si supera tramite la frequenza al corso di formazione teorico-pratico che si svolge secondo il calendario degli incontri previsti per ciascun livello di formazione.
Il corso di primo livello partirà sabato 23 maggio e terminerà l’11 luglio, salvo eccezioni, e si concretizzerà in laboratori clown, incontri musicali e di psicologia comica e uso di tecniche alternative nell’approccio con i bambini. Durante e dopo il corso è previsto il tirocinio pratico.
Responsabili del corso di formazione sono: la psicologa Barbara Fazi e il clown dottore Zerò.
Per informazioni: Zefferino cell. 3498858463
e-mail stellaalpinaonlus@gmail.com www.stellaalpinaonlus.it

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Cultura
    Quattro giorni di cinema al femminile a Taranto

    Mostra del Cinema di Taranto dal tema «Lo sguardo della tigre»

    Storie di donne, testimonianze di vita di registe e attrici che da Afghanistan, Iran, Palestina e Marocco si danno appuntamento a Taranto.
    23 giugno 2022 - Fulvia Gravame
  • Pace
    I dati del sondaggio europeo ECFR dà i pacifisti in minoranza fra i Grünen

    I Verdi tedeschi e il pacifismo

    La maggiore percentuale di pacifisti in Germania non è fra i Verdi ma fra i socialdemocratici dell'SPD. Intanto il giornale Der Spiegel ironizza sui leader verdi tedeschi ribattezzandoli "verdi oliva" e raffigurandoli con tute militari verdi, elmetto e bazooka
    23 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti
    Oggi alla Camera dei Deputati

    Cosa rispondere a Draghi che dice: "L'Ucraina si deve difendere"

    Una difesa è tale quando riduce le sofferenze, i morti, i feriti, non quando li aumenta, ed è quello che sta avvenendo. Biden ha detto che occorre vincere e battere la Russia (cosa che si sta rivelando irreale); prima tutti dicevano "no all'escalation" ma poi è arrivato l'ordine: "Vincere".
    22 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Peacelink Common Library

    Siamo una società di pace? La criminalizzazione della solidarietà

    Mi sono avvicinata allo studio delle migrazioni, alla complessità delle storie che ogni rifugiato, richiedente asilo o migrante porta con sé. Perché le stragi delle frontiere marittime e terrestri sono catastrofi umanitarie. Qual è la nostra responsabilità? Qual è oggi il ruolo della società civile?
    21 giugno 2022 - Carmen Zaira Torretta
  • Sociale
    Uno studio sulla produzione di cacao

    Cacao amaro: lo sfruttamento minorile nella produzione di cioccolato

    Un nuovo studio dimostra i livelli dello sfruttamento minorile in Africa per la produzione di cacao. Solo in Costa d'Avorio e Ghana sono 1,5 milioni i bambini sfruttati
    25 ottobre 2020 - Katrin Gänsler
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)