corso

Corso per volontari CLOWN CAMMINATORI

23 maggio 2009
ore 15:18

SECONDO CORSO DI PRIMO LIVELLO
PER VOLONTARI “CLOWN CAMMINATORE”

L’associazione Stella Alpina onlus organizza il secondo corso di formazione di primo livello per volontari “clown camminatore” da inserire nelle diverse attività sociali.
La pratica della clownterapia si è diffusa negli ultimi anni, sia in ambito pediatrico che nelle attività sociali, come strumento integrativo per il miglioramento delle condizioni psico-sociali del bambino e dell’adulto sofferente o disagiato.
Il corso di primo livello intende fornire ai partecipanti le competenze iniziali del “saper essere” e “saper fare” per poter svolgere l’attività di volontariato in maniera efficiente, efficace e positiva, in contesti sociali caratterizzati dal disagio e da un bisogno di “relazione d’aiuto”.
Attraverso piccole magie, giocolerie, trucchi, colorati costumi, semplici esercizi acrobatici e sculture di palloncini, i partecipanti potranno sperimentare le tecniche fondamentali del clown.
Il percorso è graduale ed è rivolto a chi vuole mettersi in gioco per scoprire le potenzialità comiche, che sono in ognuno di noi e che porteranno ciascuno ad esplorare le proprie debolezze, ad evidenziarle e ad estremizzarle fino a riderne e a far ridere gli altri.
Il corso nasce dalla consapevolezza che la formazione è necessaria anche nel campo del volontariato e che, inoltre, è necessario ed importante un tipo di formazione permanente in cui esplorare le proprie debolezze e contraddizioni per sottolinearle, valorizzarle e estremizzarle così da trasformarle in un dono comico.
Per il raggiungimento di tali obiettivi l’associazione intende avvalersi di una metodologia specifica, che è quella del gioco. Attraverso il modello del gioco infatti si vuole proporre l’esperienza di stare insieme, di conoscersi reciprocamente nella propria umanità, di affrontare situazioni problematiche, ma in un contesto positivo. Attraverso la clownerie e la giocoleria scoprire “la bellezza” del proprio corpo, la gioia di sorridere, di stare con gli altri, di esercitare abilità manuali e di fantasia, di creatività, ad esprimere la propria gioia attraverso la parola e il corpo.
Il corso teorico- pratico di primo livello è parte integrante di un progetto che riguarda la formazione di figure specifiche di volontari da poter utilizzare nelle diverse attività sociali della Stella Alpina.
Il progetto comprende tre livelli formativi in cui ciascun livello è “a sè stante” e si supera tramite la frequenza al corso di formazione teorico-pratico che si svolge secondo il calendario degli incontri previsti per ciascun livello di formazione.
Il corso di primo livello partirà sabato 23 maggio e terminerà l’11 luglio, salvo eccezioni, e si concretizzerà in laboratori clown, incontri musicali e di psicologia comica e uso di tecniche alternative nell’approccio con i bambini. Durante e dopo il corso è previsto il tirocinio pratico.
Responsabili del corso di formazione sono: la psicologa Barbara Fazi e il clown dottore Zerò.
Per informazioni: Zefferino cell. 3498858463
e-mail stellaalpinaonlus@gmail.com www.stellaalpinaonlus.it

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Taranto Sociale
    I dati relativi alle polveri sottili (PM2,5 e PM10) e al biossido di azoto (NO2)

    Ex Ilva: Peacelink, rischio cancerogeno inaccettabile

    “L’aria di Taranto non rispetta i limiti dell'Organizzazione mondiale della sanità” dice Peacelink, per la quale “a fronte di una situazione sanitaria fortemente compromessa, la popolazione di Taranto dovrebbe godere di una protezione particolare".
    18 giugno 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Disarmo
    Biden e Putin siglano un comunicato congiunto “on Strategic Stability”

    Good News? La speranza continua

    "Gli Stati Uniti e la Russia avvieranno insieme un dialogo bilaterale integrato di stabilità strategica nel prossimo futuro, che sarà deliberato e solido. Attraverso questo Dialogo, cerchiamo di gettare le basi per future misure di controllo degli armamenti e di riduzione dei rischi.”
    17 giugno 2021 - Roberto Del Bianco
  • Sociale
    Siamo nel 2021 e le donne, qui, in Italia, italiane e straniere, ancora non possono dire no!

    Saman

    Saman non è stata uccisa per ordine del Corano. Saman è stata uccisa dal sistema patriarcale. La sua uccisione è un femminicidio come qualsiasi femminicidio che succede quotidianamente in Italia e ovunque a conseguenza di una mentalità maschilista marcia ed arretrata
    17 giugno 2021 - Gulala Salih (Donna curda cittadina italiana. Attivista per la pace e i diritti delle donne e dei bambini)
  • Sociale
    Ilaria Di Roberto: «non siamo un sesso debole, siamo sopravvissute».

    «Quanto subisco rispecchia il concetto di femminicidio in vita»

    La denuncia pubblica di quanto subisce da anni e dell’ultima molestia subita l’11 giugno e un drammatico appello, «ho bisogno di essere creduta e di aiuto».
    17 giugno 2021 - Alessio Di Florio
  • Taranto Sociale
    Lettera al Ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani

    Richiesta di fermo batteria 12 cokeria ILVA per mancata messa a norma

    E' stato autorizzato uno scenario emissivo (6 milioni di tonnellate annue di acciaio) a cui corrisponde un rischio cancerogeno inaccettabile. Tutto ciò è acclarato dalla nuova VDS (Valutazione Danno Sanitario) sarà segnalato alla Procura della Repubblica
    15 giugno 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)