corso

Corso per volontari CLOWN CAMMINATORI

23 maggio 2009
ore 15:18

SECONDO CORSO DI PRIMO LIVELLO
PER VOLONTARI “CLOWN CAMMINATORE”

L’associazione Stella Alpina onlus organizza il secondo corso di formazione di primo livello per volontari “clown camminatore” da inserire nelle diverse attività sociali.
La pratica della clownterapia si è diffusa negli ultimi anni, sia in ambito pediatrico che nelle attività sociali, come strumento integrativo per il miglioramento delle condizioni psico-sociali del bambino e dell’adulto sofferente o disagiato.
Il corso di primo livello intende fornire ai partecipanti le competenze iniziali del “saper essere” e “saper fare” per poter svolgere l’attività di volontariato in maniera efficiente, efficace e positiva, in contesti sociali caratterizzati dal disagio e da un bisogno di “relazione d’aiuto”.
Attraverso piccole magie, giocolerie, trucchi, colorati costumi, semplici esercizi acrobatici e sculture di palloncini, i partecipanti potranno sperimentare le tecniche fondamentali del clown.
Il percorso è graduale ed è rivolto a chi vuole mettersi in gioco per scoprire le potenzialità comiche, che sono in ognuno di noi e che porteranno ciascuno ad esplorare le proprie debolezze, ad evidenziarle e ad estremizzarle fino a riderne e a far ridere gli altri.
Il corso nasce dalla consapevolezza che la formazione è necessaria anche nel campo del volontariato e che, inoltre, è necessario ed importante un tipo di formazione permanente in cui esplorare le proprie debolezze e contraddizioni per sottolinearle, valorizzarle e estremizzarle così da trasformarle in un dono comico.
Per il raggiungimento di tali obiettivi l’associazione intende avvalersi di una metodologia specifica, che è quella del gioco. Attraverso il modello del gioco infatti si vuole proporre l’esperienza di stare insieme, di conoscersi reciprocamente nella propria umanità, di affrontare situazioni problematiche, ma in un contesto positivo. Attraverso la clownerie e la giocoleria scoprire “la bellezza” del proprio corpo, la gioia di sorridere, di stare con gli altri, di esercitare abilità manuali e di fantasia, di creatività, ad esprimere la propria gioia attraverso la parola e il corpo.
Il corso teorico- pratico di primo livello è parte integrante di un progetto che riguarda la formazione di figure specifiche di volontari da poter utilizzare nelle diverse attività sociali della Stella Alpina.
Il progetto comprende tre livelli formativi in cui ciascun livello è “a sè stante” e si supera tramite la frequenza al corso di formazione teorico-pratico che si svolge secondo il calendario degli incontri previsti per ciascun livello di formazione.
Il corso di primo livello partirà sabato 23 maggio e terminerà l’11 luglio, salvo eccezioni, e si concretizzerà in laboratori clown, incontri musicali e di psicologia comica e uso di tecniche alternative nell’approccio con i bambini. Durante e dopo il corso è previsto il tirocinio pratico.
Responsabili del corso di formazione sono: la psicologa Barbara Fazi e il clown dottore Zerò.
Per informazioni: Zefferino cell. 3498858463
e-mail stellaalpinaonlus@gmail.com www.stellaalpinaonlus.it

Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Ricorrenze del giorno

  • Anno 1956: Danilo Dolci con decine di disoccupati fa uno "sciopero alla rovescia", ricostruendo una strada abbandonata a Trappeto, in Sicilia. Finisce in carcere.
  • Anno 1932: Si apre a Ginevra la prima convenzione per il disarmo mondiale.

Dal sito

  • Latina
    Honduras

    Bajo Aguán, una tragedia infinita

    Nuova ondata di attacchi e di omicidi contro contadini e difensori dell'ambiente
    26 gennaio 2023 - Giorgio Trucchi
  • Disarmo
    Armi atomiche, un momento di pericolo senza precedenti

    A soli 90 secondi dall’ora fatale

    E' stato presentato l’aggiornamento annuale del doomsdyclock del Comitato per la Scienza e la Sicurezza del Bulletin of the Atomic Scientists. Il peggioramento della situazione mondiale a seguito soprattutto della guerra in Ucraina ha portato l’orologio a soli 90 secondi dall’ora fatale.
    25 gennaio 2023 - Alessandro Pascolini (Università di Padova)
  • PeaceLink
    Intervista ad Alessandro Marescotti

    «Nel 1980 avevo capito che l’informatica avrebbe cambiato completamente la società»

    Gli anni dell’università, poi la laurea in filosofia, la prima calcolatrice programmabile Texas TI58. Poi l'esperienza da programmatore, prima di diventare insegnante di Lettere. Un racconto che arriva infine alla nascita di PeaceLink, la telematica per la pace
    24 gennaio 2023 - Italia che cambia
  • Ecologia
    Video con l'intervento di Alessandro Marescotti, presidente di PeaceLink

    Audizione di PeaceLink sul decreto che istituisce lo scudo penale per l'ILVA

    "Il decreto non è emendabile e se viene convertito in legge equivale a riportare in Italia la pena di morte, per di più verso persone innocenti di cui non conosciamo nome, sesso, età e volto".
    24 gennaio 2023 - Redazione PeaceLink
  • Latina
    Dina Boluarte continua ad utilizzare la mano dura

    Perù: prosegue il conflitto sociale

    Gran parte delle morti dei manifestanti sono state provocate da proiettili sparati da armi da fuoco in dotazione alla polizia e all’esercito
    23 gennaio 2023 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)