evento

Inaugurazione della sede del Centro di Documentazione "ABBASSO LA GUERRA"

14 ottobre 2018
ore 17:30

INAUGURAZIONE DELLA SEDE DI:

ABBASSO LA GUERRA - Centro di Documentazione

https://www.peacelink.it/pace/a/45752.html

A Venegono presso il Castello dei Comboniani.

Sarà esposta la Mostra ABBASSO LA GUERRA: Persone e Movimenti per la Pace dall'800 a oggi a cura del Professor Francesco Pugliese

CENTRO DI DOCUMENTAZIONE "ABBASSO LA GUERRA"

Domenica 14 ottobre 2018 ore 17.30 presso il Castello dei Comboniani (Venegono Superiore)

Taglio del nastro e intitolazione a Stefano Ferrario, attivista per la Pace

Intrattenimento con musiche e testi di Tonino Urgesi e Giuseppe Sordelli

Sarà esposta la Mostra ABBASSO LA GUERRA. Persone e Movimenti per la Pace dall'800 a oggi a cura del Professor Francesco Pugliese

Fabrizio Cracolici - ANPI Nova Milanese e Laura Tussi - PeaceLink esporranno la Mostra al pubblico

Saranno a disposizione i libri di Fabrizio Cracolici e Laura Tussi il cui ricavato sarà devoluto al CENTRO DI DOCUMENTAZIONE "ABBASSO LA GUERRA"

ore 19.30 cena condivisa (per prenotare Donata: 3386705329)

Contatti:

3313298611

abbassolaguerra@gmail.com

ABBASSO la GUERRA

Persone e Movimenti per la Pace dall’800 ad oggi

Catalogo della Mostra a cura di Francesco Pugliese

Recensione di Laura Tussi

Edizione: Grafiche Futura- Helios, 2013

“Ai camminatori della Pace”

L'impegno per la Pace dell'Autore Francesco Pugliese viene raccolto, elaborato e tramandato in questo catalogo, da cui è tratta una mostra documentaristica itinerante che viene esposta ovunque si presenti la volontà di offrire un contributo culturale e di pensiero al recupero della memoria storica dell'attivismo dei costruttori di pace contro l'orrore delle guerre. Occorre sottolineare la particolare ampiezza della ricerca, il valore di strumento di consultazione del libro-catalogo e l'intento di rispondere a un bisogno di sistematizzazione nella narrazione dell'impegno contro la guerra.

Il catalogo redatto da Francesco Pugliese e lo studio applicato alla raccolta spaziano, nell'ampia ricostruzione storicistica e storiografica, tramite documenti e fotografie d'epoca, dal periodo anticolonialista all'antifascismo, dagli scioperi del marzo 1943 al movimento dei partigiani della pace, fino ad arrivare al celebre appello di Einstein e Russell, alla prima marcia Perugia-Assisi, ideata da Aldo Capitini e all'opposizione pacifista nella guerra del Vietnam. Pugliese tratta inoltre delle ingenti manifestazioni contro gli armamenti e le basi militari a Comiso e dell'attualissima questione nucleare, dove l'annientamento dell'umanità viene scongiurato dal nobile atto e dall'audace scelta dell'obiezione di coscienza alle spese militari e nucleari e dell'attivismo diretto alla denuclearizzazione mondiale e totale. L’Autore non tralascia di condurre la ricerca documentaristica e dall'alto spessore pedagogico e didattico, attraverso i percorsi storici contemporanei, analizzando le guerra nella ex Jugoslavia e la guerra in Iraq del 2003 condotta da Bush, a cui si sono opposte tutte le campagne pacifiste e nonviolente; per poi giungere alla raccolta di materiali e documentazioni, fruibili da un pubblico attento e sensibile, sulle manifestazioni e i movimenti contro le basi USA, come la Dal Molin, e sulle campagne pacifiste attuali contro gli F35, evidenziando le conseguenti polemiche inerenti il taglio drastico delle risorse alla sanità, alla scuola e in generale allo Stato sociale. La pace, da sempre, è l'ideale nobile a cui deve aspirare l'intera umanità, perché con essa tutto è possibile e realizzabile, perché la pace è creazione e creatività, è desiderio e speranza, è avvenire, è futuro per la donna e l'uomo di tutti i tempi.

La vera rivoluzione è la pace, quando comincia un pensiero alternativo alla guerra. Il termine “pacifismo” è stato introdotto tra l'’800 e il ‘900 con il significato culturale di un pensiero e di pratiche, di teorie e movimenti tesi a prevenire e contrastare la guerra, le culture violente, le tradizioni guerresche e le relative politiche guerrafondaie.

Il pacifismo e la nonviolenza sono espressione popolare e simbolo di uno sforzo collettivo, di un anelito interiore, di rivolte personali, interioristiche e individuali e di teorie di figure profetiche, ossia l'opposizione ai conflitti armati di persone, donne e uomini che osano ribellarsi alla presunta fatalità della guerra e che singolarmente e collettivamente, individualmente e interiormente, hanno trovato il coraggio di creare una rivoluzione di pensiero dal basso per opporsi a tutte le guerre, agli imperialismi, alle armi e alle violenze. La mobilitazione di massa, persone singole e moltitudini, si incontrano nelle marce, nelle manifestazioni, nei cortei per opporsi alle guerre, al nazionalismo e all'uso delle armi nucleari e di distruzione di massa. Il nome dell'Italia, del nostro bel Paese, brilla nel mondo, non per le imprese militari in epoca coloniale e fascista e per le cosiddette e surrettizie guerre umanitarie contemporanee, sdoganate per missioni di pace in Iraq, Afganistan, Libia, ma per la sua immensa cultura, per il patrimonio artistico, culturale e paesaggistico. Il cammino per una rivoluzione pacifista e nonviolenta è arduo e tortuoso, perché lungo è ancora “il cammino che dobbiamo imparare a percorrere” come sostiene il Partigiano e Padre Costituente dell'ONU Stéphane Hessel, affinché “la guerra diventi un tabù come l'incesto”, così ribadisce il comboniano Padre Alex Zanotelli.

Note:

su A- Rivista Anarchica n. 391 Luglio 2014:
http://www.arivista.org/

Su ILDialogo.org:

http://www.ildialogo.org/cEv.php?f=http://www.ildialogo.org/cultura/Recensioni_1405346943.htm

su MOSAICO DI PACE:

http://www.mosaicodipace.it/mosaico/a/41232.html

Per maggiori informazioni:
Elio Pagani
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

  • apr
    24
    mer
    presentazione

    Un giardino dell'anima per I Partigiani della Pace

    DIRETTA FACEBOOK dalla pagina FaceBook di HUBZINE ITALIA - Mondo
    Un giardino dell'anima per I Partigiani della Pace.-.- "La pace è soprattutto disarmo. È una dimensione non solo interiore, ma terrena ...
  • apr
    24
    mer
    rappresentazione teatrale

    Anna dei Miracoli

    Via Giosuè Borsi, 20 - Roma (RM)
    Anna dei miracoli di William Gibson regia Emanuela Giordano con Mascia Musy e Fabrizio Coniglio, Anna Mallamaci, Laura Nardi produzione La ...
  • apr
    25
    gio
    incontro

    Festa della Liberazione 25 Aprile a Madrid

    Calle Humilladero, 16 - Madrid
    Festa della Liberazione 25 Aprile a Madrid
    Furono molte le donne italiane che presero parte alla resistenza al nazi-fascismo. Molte le combattenti accanto ai partigiani, altrettante le donne di ...
  • apr
    26
    ven
    conferenza stampa

    MEI - RadUni. Un ponte tra università e società per promuovere la cultura radiofonica

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - RadUni. Un ponte tra università e società per promuovere la cultura radiofonica.-.-.- RADUNI, L'ASSOCIAZIONE NAZIONALE DEI MEDIA E ...
  • apr
    27
    sab
    manifestazione

    Digiuno non violento

    Via Pietro Nenni n 3 - Foggia - San Severo - Torino Perugia
    Nel 1978 l'Assemblea generale dell'Onu ha adottato la risoluzione 33/73 sulla preparazione delle società a vivere in pace. L'articolo 1 di tale ...
  • apr
    27
    sab
    conferenza

    "Una scuola a misura dei bambini" e "Una scuola di immigrazione culturale ed emigrazione sociale"

    Palazzo della Gran Guardia - Piazza Bra - Verona (VR)
    Una pedagogia orientata al 'Service Learning': imparare e agire simultaneamente, integrando apprendimento e valori prosociali è il tema attorno ...
  • apr
    27
    sab
    presentazione

    Contro la dittatura delle guerre. I Partigiani della Pace

    CASA DEI TALENTI, UBOLDO - VARESE - Uboldo (VA)
    Contro la dittatura delle guerre. I Partigiani della Pace.-.- Presentazione del libro "I PARTIGIANI DELLA PACE" di LAURA TUSSI e FABRIZIO ...
  • mag
    4
    sab
    presentazione

    Fuori la guerra dalla Storia. I Partigiani della Pace

    Camera del Lavoro CGIL via Gramsci 12 a Trezzo D'Adda (Milano) - Trezzo D'Adda (MI)
    Fuori la guerra dalla Storia. I Partigiani della Pace.-.- LIBERIAMO LA PACE, CONTRO LA DITTATURA DELLE GUERRA FUORI LA GUERRA DALLA STORIA.-.- Sabato ...
  • mag
    4
    sab
    rappresentazione teatrale

    Hyde - L'Ombra di Jekyll

    Via Nicola Zabaglia, 42 - Roma (RM)
    HYDE - L'OMBRA DI JEKYLL Scritto e diretto da Mary Ferrara ALESSIO CHIODINI VALENTINA CORTI LUCA ATTADIA E con l'amichevole partecipazione di ...
  • mag
    10
    ven
    dibattito

    MEI - La discriminazione del genere e dei generi oggi nell’industria musicale digitale

    Bologna Fiere - Bologna (BO)
    MEI - La discriminazione del genere e dei generi oggi nell'industria musicale digitale.-.- Venerdì 10 maggio 2024 EUFONICA - BOLOGNA FIERE.-.- ...
  • mag
    13
    lun
    presentazione

    Teatro e salute mentale

    Via Sant'Isaia, 90 - Bologna (BO)
    Teatro e salute mentale: presentazione dei volumi "Darsi le parole. Scrittura e teatro come pratiche di liberazione. Un'esperienza" a cura di ...
  • mag
    15
    mer
    evento

    MEI - Premio internazionale Napoli 2024

    Napoli, Fondazione Premio Napoli - Napoli (NA)
    MEI - Premio internazionale Napoli 2024 .-.-.- MEI - Meeting degli Indipendenti. Patron: Giordano Sangiorgi.-.-.- PREMIO NAPOLI 70^ Edizione ...
  • mag
    24
    ven
    rappresentazione teatrale

    "VENTI, in scena!", il musical

    PIAZZA DEI NAVIGATORI - CISTERNINO (BR)
    COMUNICATO STAMPA: LA COMPAGNIA TEATRALE "FUORI TEMPO" DI MARTINA FRANCA, PRESENTA: "VENTI…in scena!", il musical 24/25/26 MAGGIO 2024 - TEATRO ...
  • mag
    31
    ven
    esposizione

    Il ricordo, la sua salute. Raffaele Collina, Edgardo Rossaro.

    Corso Aurelio Saffi, 1 - Genova (GE)
    Casa del Mutilato di Genova, tramite la propria Collezione d'Arte Moderna e Contemporanea, ha la possibilità e il compito di sostenere una ...
  • lug
    21
    dom
    concerto

    MEI - Premio internazionale Amnesty International per migliore canzone sui diritti umani

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - Premio internazionale Amnesty International per migliore canzone sui diritti umani.-.-.- MEI - Meeting degli Indipendenti. Patron: Giordano ...
  • ott
    2
    mer
    evento

    MEI - La musica educante

    Faenza - FAENZA (RA)
    MEI - La musica educante.-.-.- MEI25: A FRIDA BOLLANI MAGONI LA TARGA MEI MIGLIOR ESORDIO DELL'ANNO. DOMENICA 2 OTTOBRE LORENZO BAGLIONI CONDUCE LA ...

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Editoriale
    I piani di guerra e le sanzioni non hanno funzionato e noi lo avevamo detto da tempo

    Chi erano i filoputiniani?

    I pacifisti per tutta la durata della guerra sono stati considerati da alcuni giornali come utili idioti al servizio di Putin, se non addirittura suoi complici. Oggi si scopre che i veri filoputiniani sono stati coloro che hanno puntato tutto sulla guerra che Zelensky e la Nato stanno perdendo.
    8 gennaio 2024 - Alessandro Marescotti
  • Taranto Sociale
    Corteo oggi 23 aprile alle ore 17

    L'Onda del Futuro a Taranto

    Partenza dal piazzale Bestat. Questo è un video realizzato da PeaceLink per l'occasione. PeaceLink è una delle associazioni che sostiene l'iniziativa.
    23 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
  • Ecodidattica
    Messaggio agli studenti

    Presentazione del libro "Mamme ribelli" al Righi

    Questo libro parla di donne coraggiose che da anni hanno creato una rete di solidarietà e di cittadinanza attiva per difendere i loro figli. Il libro racconta le loro esemplari iniziative contro l'inquinamento dei territori e la difesa della salute dei loro figli e di tutti noi.
    23 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    23 aprile a Taranto

    Parte l'Onda del Futuro, la manifestazione per dire stop all'inquinamento ILVA

    Il raduno è previsto alle 16.30 nel piazzale Bestat. La manifestazione è organizzata dalle associazioni riunite di Taranto, a cui aderiscono i principali movimenti ambientalisti del territorio, ordini professionali e studenti
    23 aprile 2024 - Redazione PeaceLink
  • Laboratorio di scrittura
    Discorso per i dieci anni della biblioteca scolastica di Francavilla Fontana

    “Impegno individuale e bene collettivo”

    Il mondo che i ragazzi desiderano vedere ha bisogno del nostro esempio. Se noi li tradiamo, e spesso li tradiamo, diventeranno impermeabili a quanto di meglio la storia ci ha consegnato. Diventeranno scettici e disincantati. Anche cinici. Ma dobbiamo essere noi il cambiamento che dia loro fiducia.
    22 aprile 2024 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)