evento

MAFIA e Impresa

6 maggio 2019
ore 18:00 (Durata: 2 ore)

L’investimento delle mafie nelle imprese del Nord Italia viene ancora considerato un fenomeno del tutto residuale, dal carattere meramente economico, ma così non è. La sottovalutazione dell’essenza criminale sia dei capitali investiti che dei metodi di conduzione dell’attività economica da parte di esponenti delle organizzazioni mafiose ha portato molte attività imprenditoriali negli ultimi anni a stringere alleanze, sia per aumentare il fatturato sia per salvarsi da un periodo di crisi.

Qual è quindi il rapporto tra mafia e impresa? E quanto contano i soldi delle mafie nell’economia legale oggi? Ne discuteremo con 1️⃣ la Prof.ssa Stefania Pellegrini, autrice del libro “L’Impresa grigia” e direttrice del Master in “Gestione e riutilizzo dei beni e aziende confiscati alle mafie. Pio La Torre” dell’Università di Bologna, nonché Responsabile della Formazione di Libera Emilia-Romagna, 2️⃣ il prof. Rocco Sciarrone dell’Università di Torino, autore di diverse pubblicazioni sul rapporto mafia e impresa e sulla c.d. area grigia, e 3️⃣ la dott.ssa Alessandra Dolci, procuratore aggiunto a capo della Direzione Distrettuale Antimafia di Milano.

Introduce ➡️ Michele Polo, professore ordinario di economia dell’Università Bocconi e referente per la Bocconi della Convenzione interuniversitaria stipulata da Libera con 7 atenei milanesi.

Moderano l’incontro ➡️ Pierpaolo Farina, dottorando in Studi sulla Criminalità Organizzata e ideatore di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie, ed ➡️ Eleonora Montani, prof.ssa di criminologia dell’Università Bocconi.

Appuntamento

Per maggiori informazioni: evento su Facebook
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecodidattica
    Iniziativa di Ecodidattica del 22 aprile 2021

    L'Eco del Maria Pia

    Per la Giornata Mondiale della Terra il Primo Circolo Didattico Maria Pia di San Giorgio Jonico organizza una conferenza sull'educazione ambientale e la cittadinanza attiva.
    22 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Ecodidattica
    Nato nel 1915, è morto il 20 ottobre 2012

    John McConnell, il pacifista che ideò la Giornata Mondiale della Terra

    Rendendosi conto di quanto la produzione di plastica inquinasse la Terra, la sua preoccupazione per l'ecologia crebbe e si unì a un fervente impegno per la pace. Nel 1969, alla Conferenza UNESCO, McConnell propose un evento globale per celebrare la bellezza della Terra e per promuovere la pace.
    22 aprile 2021 - Alessandro Marescotti
  • Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Ecologia
    Incontro pubblico di Ecodidattica per la sostenibilità ambientale

    Scuole in rete con Ecodidattica

    Nelle scuole è necessaria una cultura ecologica per comprendere la realtà quotidiana, spaziando dall’educazione ambientale alla cittadinanza attiva, allo sviluppo sostenibile. Ecodidattica è definita un’ondata di cambiamento, un'iniezione di speranza e di impegno sulle tematiche dell’ambiente.
    22 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Cultura
    I libri con cui commemoriamo sempre la data indimenticabile della Liberazione dal nazifascismo

    Il 25 Aprile con i libri

    Da Hessel a Giovanni Pesce, da Pinelli a Turoldo, dal nostro amico e concittadino Emilio Bacio Capuzzo a Luciano Marescotti di cui parliamo nel libro Antifascismo e Nonviolenza. I nostri libri sono dedicati a tutti loro.
    22 aprile 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)