convegno

Critica della ragion consumistica

15 ottobre 2003
ore 17:00

Siamo consumatori e come tali abbiamo una grande responsabilità, ma anche il grande potere di far salire e scendere i profitti di chi produce.
Il consumo critico e responsabile è un atteggiamento di scelta costante che si deve attuare in tutti i campi.
Quando facciamo la spesa non dobbiamo dimenticare che per sostenere il nostro stile di vita noi, che siamo il 20% della popolazione mondiale, consumiamo l’85% delle risorse mondiali della terra.

Uno stile di vita più sobrio sa distinguere tra bisogni reali e “quelli imposti”.

Per saperne di più e per avere un confronto aperto su queste tematiche vi aspettiamo:


· Mercoledì, 15 Ottobre
“La situazione attuale”

C’è un circolo vizioso che ci rende schiavi…Ben-essere è Ben-avere?

Alberto CASTAGNOLA, rete Lilliput.

Alex ZANOTELLI, padre comboniano.

· Giovedì, 16 Ottobre

“Le alternative”

Le possibilità concrete di scelta esistono: Commercio equo e solidale, gruppi d’acquisto solidali, finanza etica, turismo responsabile.

Introduce: Alberto ZORATTI - Roba dell’Altro Mondo - Campagna “Questo mondo non è in vendita”.

· Venerdì, 17 Ottobre

“Pubblicità e informazione”

Come influenzano le nostre scelte e come dovremmo influenzarle noi.

Paolo BARNARD – Redazione REPORT – RAI 3

Luigi VIVESE - Coord. Regionale NOWARTV

Per informazioni: PANGEA, piazza S. Domenico Maggiore 12

presso Palazzo Corigliano Tel: 0816909769

ORGANIZZATO DA : Associazione Culturale PANGEA, Cooperativa O’Pappece, Cooperativa sociale onlus La Locomotiva

Per maggiori informazioni:
coop. 'O Pappece
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Pace
    TPAN e educazione civica

    Trattato Proibizione Armi Nucleari: webinar

    La finalità del webinar di PeaceLink è quella di far conoscere il trattato ONU TPAN inserito in un percorso di educazione civica e di cittadinanza globale. L’educazione alla pace deve essere inserita nell’educazione civica, partendo dal fatto che in una democrazia le regole evitano la guerra.
    25 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Trattato ONU di Proibizione Armi Nucleari

    TPAN: che fare adesso

    Comunicato stampa: incontro su Internet svoltosi il 22 gennaio 2021 - azione non celebrazione
    23 gennaio 2021 - Laura Tussi
  • PeaceLink English

    What can we learn from the failure of the Alinari company?

    25 gennaio 2021
  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)