Conflitti

Incontro delle ONG italiane in Kosovo

Confronto su quello che è accaduto in Kosovo
22 marzo 2004
Fonte: IPSIA e Bergamo per il Kosovo - 20 marzo 2004

Tutte le ONG italiane in Kosovo sono invitate ad un momento di confronto su quanto è accaduto in questi giorni. Per provare a mettere insieme informazioni da diversi punti di vista (geografici e non) e per provare a mettere insieme possibili interpretazioni e domande. L’invito è esteso anche a tutto lo staff locale che è in condizione di venire.
 
L’incontro è fissato per
MERCOLEDI 24 MARZO 2004
ore 14.00 a Pec/Peja
c/o Casa di Bergamo per il Kosovo
Rruga Dardania 1/A
(vicino alla sede UNHCR)

 
Per arrivare:  Arrivando da Pristina prendere la strada per Prizren e prima della sede UNHCR girare a sinistra. Dopo di che prima strada a sinistra.
 
Per chi avesse bisogno è possibile trovare ospitalità per la notte.

Note: Per informazioni e conferme chiamare:
IPSIA 044-301917 044-352622
Bergamo per il Kosovo 044-247278 039-34436

Articoli correlati

  • Paesaggi Kosovari, 1998-2018
    Pace
    Il patrimonio culturale come risorsa di progresso e opportunità per la pace

    Paesaggi Kosovari, 1998-2018

    Progetto PRO.ME.T.E.O.
    Libro di Gianmarco Pisa. Recensione di Laura Tussi. Edizioni Multimage
    20 settembre 2019 - Laura Tussi
  • Il grande problema del M5s è stato il rapporto con la verità e con i movimenti
    Editoriale
    Crisi di governo, adesso molti pentastellati temono la disfatta elettorale

    Il grande problema del M5s è stato il rapporto con la verità e con i movimenti

    Il M5s non ha saputo mantenere un'alleanza con quei movimenti che si battevano per il disarmo, l'ecologia e le opere inutili voluti dalle lobby. Ma soprattutto sono state raccontate cose non vere pur di giustificare arretramenti e scelte diverse, sposando la campagna di Salvini contro le ONG
    9 agosto 2019 - Alessandro Marescotti
  • Una circolare regionale della Regione Puglia per gli adeguamenti statutari
    Taranto Sociale
    E' necessario adeguarsi alla riforma del Terzo Settore

    Una circolare regionale della Regione Puglia per gli adeguamenti statutari

    Frutto del lavoro del Tavolo regionale per l'attuazione della Riforma del Terzo Settore, fornisce una guida per districarsi nelle modifiche obbligatorie e facoltative
    5 aprile 2019 - Fulvia Gravame
  • Abbandoniamo i pesanti deficit di parresia su guerra, terrorismo ed economia
    Conflitti

    Abbandoniamo i pesanti deficit di parresia su guerra, terrorismo ed economia

    Abbandoniamo l’alta filosofia, le raffinate (o interessate?) analisi geopolitiche o sociologiche. Mettiamo in fila, uno dopo l’altro, le banali, lineari verità che questi tempi ci raccontano. Ma che sembra proibito dire, un po’ come il famoso bambino del “vestito nuovo dell’imperatore”.
    3 gennaio 2019 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)