CyberCultura

Nuova strategia nella lotta alla pirateria in Corea del Sud

22 ottobre 2003
Raimondo Bellantoni

Il ministero dell’informazione coreano sta lanciando una nuova campagna contro la pirateria secondo modalità diverse rispetto a quanto fatto sino a ora. Infatti non saranno più gli utenti domestici oggetto dei controlli, ma le medie e grandi aziende.
Secondo quanto riportato da esponenti del governo coreano, dopo anni di progressi nella lotta al fenomeno, il tasso di pirateria ha recentemente subito un brusco innalzamento, (alla fine di luglio è stato rilevato un aumento dell’88% dei casi di pirateria rispetto al medesimo periodo nell’anno precedente) che ha resa necessaria l’adozione di nuove contromisure.

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)