Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Il Comitato per la tutela del mare del Gargano, che ha promosso una manifestazione

Petrolio nel Gargano: il no dei pugliesi alle trivellazioni

Il progetto della società irlandese Petroceltic Elsa ha scatenato un putiferio
Carlo Lavalle

Petrolio
L’autorizzazione ad un progetto di ricerca di petrolio vicino le isole Tremiti, in Puglia, concessa dalla Commissione VIA (Valutazione d’impatto ambientale) alla società irlandese Petroceltic Elsa, ha scatenato un putiferio.

Cittadini, sindacati, associazioni ambientaliste, autorità locali si sono pronunciati tutti contro. Il Comitato per la tutela del mare del Gargano, che ha promosso una manifestazione per impedire la formazione di un distretto petrolifero nella zona, ha creato una pagina su Facebook raccogliendo migliaia di adesioni.

Le trivelle che dovrebbero entrare in azione, una volta ottenuto il nulla osta del Ministero dell’Ambiente, spaventano l’opinione pubblica preoccupata delle ricadute ambientali dell’operazione e della facilità con cui negli ultimi tempi vengono rilasciati permessi di attività di ricerca di idrocarburi on-shore e off-shore in aree a vocazione turistica.

Oltre ai pericoli di inquinamento l’analisi di compatibilità ambientale dei lavori preliminari all’attività estrattiva deve altresì considerare l’impatto delle tecniche di prospezione sulla biodiversità marina.

Anche in ragione di questo profilo di salvaguardia dell’ecosistema, il Tar di Lecce nel febbraio 2010 ha bloccato un progetto della Northern Petroleum analogo a quello della compagnia irlandese.

Articoli correlati

  • Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room
    Disarmo
    il settore militare non solo inquina, ma contamina, trasfigura e rade al suolo

    Militarismo e cambiamenti climatici - The Elephant in the Living Room

    “E’ stato stimato che Il 20% di tutto il degrado ambientale nel mondo è dovuto agli eserciti e alle relative attività militari”
    31 ottobre 2019 - Rossana De Simone
  • Solidarietà alla troupe Rai aggredita a Carsoli
    PeaceLink Abruzzo

    Solidarietà alla troupe Rai aggredita a Carsoli

    E’ necessario impegno concreto e non retorica e dichiarazioni di circostanza
    7 ottobre 2019 - Associazione Antimafie Rita Atria - Movimento Agende Rosse “Paolo Borsellino Giovanni Falcone” Abruzzo - PeaceLink Abruzzo
  • Di Maio: "Aveva deciso il vecchio governo, non potevamo fare altrimenti"
    Ecologia
    Autorizzazioni rilasciate dal Mise per cercare idrocarburi nel Mar Ionio

    Di Maio: "Aveva deciso il vecchio governo, non potevamo fare altrimenti"

    Il Movimento NoTriv: "Il voltafaccia del governo è servito, la polvere è tale da non poter essere più nascosta sotto i tappeti". Critiche da Angelo Bonelli (Verdi). Michele Emiliano (Presidente Regione Puglia): "Delusione grandissima, ipocrisia di governo". Di Maio travolto dalle critiche su Facebook
    6 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Notriv contro governo e M5s
    Ecologia
    Ricordate il referendum sulle trivellazioni? Il M5s dichiarava di volerle fermare. Adesso invece no

    Notriv contro governo e M5s

    Le associazioni Notriv contestano il nuovo approccio pentastellato finalizzato a ‘monetizzare il danno’. E aggiungono: “L’on. Liuzzi (M5s) si è ben guardata dal proporre un aumento royalties dell’80%. In proporzione addirittura uno stabilimento balneare paga molto di più di una società petrolifera”.
    1 dicembre 2018 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)