Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Misure effettuate con un analizzatore portatile di IPA (Idrocarburi Policiclici Aromatici)

Abbiamo misurato gli Ipa nell'aria di Roma

Una mappa realizzata da PeaceLink, pubblicata oggi sul settimanale "Il Salvagente". Gli Ipa sono sostanze in buona parte cancerogene e fra esse c'è il pericoloso benzo(a)pirene
22 dicembre 2011
Associazione PeaceLink
PeaceLink ha svolto una nuova ricerca.
Scarica gli allegati.

Note: Oggi il settimanale dei diritti dei consumatori e dei cittadini "Il Salvagente" pubblica una ricerca.
E' una "mappa" degli Ipa (idrocarburi policiclici aromatici) rilevati nell'aria di Roma.
Questa mappa e' stata realizzata da PeaceLink con un analizzatore portatile Ecochem Pas 2000 CE.
Lo strumento è basato su una tecnologia che e' in grado analizzare l'aria ogni 10 secondi.
I valori emersi sono preoccupanti, in particolare sul Lungotevere.
Gli Ipa sono una famiglia di inquinanti, alcuni dei quali cancerogeni.


Sono prodotti di combustione derivanti da traffico o da industrie.


Nonostante la loro pericolosita', l'Arpa Lazio non li misura quotidianamente.


Si limita a rilevare - come prevede la legge - la concentrazione delle polveri sottili (PM10).
Le PM10 di per se' non sono cancerogene.
Le polveri sottili infatti possono veicolare gli Ipa.
Ma non tutte le PM10 sono contaminate da Ipa cancerogeni.
Pertanto l'analisi diretta della concentrazione di Ipa e' un indicatore importante.
E' un dato esplorativo della qualita' dell'aria.
E' ben piu' significativo della sola misurazione della concentrazione delle polveri sottili.

L'analizzatore portatile utilizzato da PeaceLink e' in grado invece di discriminare le polveri sottili.
Individua quelle su cui sono assorbiti gli Ipa.
Le distingue dalle polveri sottili non contaminate da Ipa.
E lo fa calcolando la concentrazione degli Ipa in nanogrammi a metro cubo (ng/m3).

E' il primo monitoraggio di Ipa compiuto a Roma dai cittadini stessi con questo tipo di tecnologia portatile.
Alleghiamo qui l'elenco dettagliato di tutte le misurazioni effettuate a Roma fra il 10 e l'11 dicembre 2011.

Per info: cell. 3290980335

Allegati

Articoli correlati

  • Il 20 maggio i lavoratori e le realtà sociali di tutta l’Italia scioperano per dire NO alla guerra
    Pace
    Affollata assemblea preparativa a Roma

    Il 20 maggio i lavoratori e le realtà sociali di tutta l’Italia scioperano per dire NO alla guerra

    “Il padronato vuole comprarci col bonus governativo di €200? Se li metta in quel posto”, ha tuonato un rappresentante sindacale. “Noi, il 20, scioperiamo contro la sua guerra che causa inflazione, aumento di prezzi, cassa integrazione nelle industrie vulnerabili, tagli alla sanità e ai servizi".
    8 maggio 2022 - Patrick Boylan
  • Pace proibita? Esponenti della cultura, del giornalismo e dello spettacolo protestano
    Pace
    Un evento di Santoro e Vauro, dal vivo e in streaming

    Pace proibita? Esponenti della cultura, del giornalismo e dello spettacolo protestano

    Michele Santoro e Vauro Senesi riuniscono in nome della pace, lunedì prossimo (2 maggio) alle ore 21, esponenti della cultura, del giornalismo e dello spettacolo per "opporsi alla deriva verso il pensiero unico e la resa dell’intelligenza" davanti agli orrori della guerra in corso in Ucraina.
    28 aprile 2022 - Patrick Boylan
  • Cosa ha fatto PeaceLink nel 2021
    Editoriale
    Il nostro impegno dalla A alla Z

    Cosa ha fatto PeaceLink nel 2021

    Dizionario delle azioni e delle campagne di informazione portate avanti da gennaio a dicembre. Decine di iniziative che hanno portato all'attenzione dell'opinione pubblica le tematiche importanti e scottanti del nostro tempo. Per combattere il male dell'indifferenza.
    20 dicembre 2021 - Associazione PeaceLink
  • PeaceLink oggi al TG3 Puglia
    Taranto Sociale
    Sulla vicenda ILVA

    PeaceLink oggi al TG3 Puglia

    Al centro una relazione di PeaceLink sui picchi di benzene nel quartiere Tamburi e la richiesta al ministro della Transizione Ecologica Roberto Cingolani di non concedere ad Acciaierie d'Italia ritmi di sfornamento più veloci per il carbon coke nello stabilimento siderurgico si Taranto.
    21 dicembre 2021
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)