Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Ecco cosa fa la V Commissione Consiliare Regione Puglia

Viene meno l'unico riferimento normativo se una comunità viene avvolta da una puzza soffocante

Proprio ora che montavano le proteste a Taranto per i fortissimo odori provenienti probabilmente dalle attività della raffineria, è stato approvato un progetto di legge che prevede la sospensione degli artt. 1 e 1 bis della L.R. n.7/99

Fino a ora esisteva una norma in Puglia che consentiva di monitorare le emissioni odorigene. E di far intervenire la magistratura. i fumi della raffineria eni di taranto

Alcuni consiglieri regionali hanno pensato bene di eliminare tale norma.

Proprio ora che montavano le proteste a Taranto per i fortissimo odori provenienti dall'area industriale e attribuibili, con molta probabilità, alle attività della raffineria.

"Inopinatamente, la V Commissione Consiliare della Regione Puglia, convocata in data 4/3/2015, ha approvato un progetto di legge che prevede la sospensione degli artt. 1 e 1 bis della L.R. n.7/99", scrive il Direttore Generale dell'Arpa Puglia, Giorgio Assennato.


E aggiunge: "Viene meno l’unico riferimento normativo".

 

 


Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)