Lettera a PeaceLink

Mio figlio, ventenne, con un linfoma linfoblasta

Cerco di essere ottimista, forte, in questa che e' sicuramente la battaglia piu' difficile della mia vita
4 settembre 2009
Fonte: Riceviamo via e-mail

Sono un'insegnante di ***. Leggo i vostri articoli e conosco le vostre battaglie ambientali. Ero a Taranto alla manifestazione del 18 aprile...

Da circa due mesi passo le giornate nel reparto di ematologia oncologica per essere accanto a mio figlio, ventenne, a cui il dott Patrizio Mazza ha diagnosticato un linfoma linfoblasta.

Per quanto attenta ai problemi ambientali, la drammaticita' del momento mi ha fatto conoscere una realta' che non conoscevo nelle sue reali dimensioni... Cerco di essere ottimista, forte, in questa che e' sicuramente la battaglia piu' difficile della mia vita e che scatena in me la rabbia verso una politica che continua a rimanere fondamentalmente insensibile verso questa grave emergenza ambientale che sta avvelenando la nostra citta' e con essa i nostri figli.

A presto...

 

Articoli correlati

  • Cittadinanza globale a partire da Taranto
    Cittadinanza
    Taranto un esempio educativo virtuoso e virtuale

    Cittadinanza globale a partire da Taranto

    A Cortona nel 2008 l’esperienza fondante di un summit sulla cittadinanza attiva e globale
    22 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Luciana Castellina e gli ambientalisti di Taranto "poco consapevoli" sull'ILVA
    Laboratorio di scrittura
    In risposta ad un appello su Sbilanciamoci

    Luciana Castellina e gli ambientalisti di Taranto "poco consapevoli" sull'ILVA

    Si parla di "giustificata resistenza dei lavoratori (il “meglio morti per cancro che di fame” degli operai Italsider di Taranto) a chi – ambientalisti poco consapevoli – insistono per drastiche chiusure di stabilimenti senza preoccuparsi per le conseguenze sociali che possono derivarne”.
    20 ottobre 2020 - Alessandro Marescotti
  • Ambiente: a Taranto flash mob davanti Comune, 'Città CoWind'
    Ecologia
    ILVA, flash mob indetto dal Comitato cittadino per l’ambiente e la salute

    Ambiente: a Taranto flash mob davanti Comune, 'Città CoWind'

    “La città del CoWind”, è la scritta che campeggia su uno dei cartelli del flash mob davanti al Municipio di Taranto. Per il Covid 19 le finestre delle scuole devono rimanere aperte. Ma le autorità sanitarie raccomandano nei Wind Days, di tenerle chiuse
    17 ottobre 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • ArcelorMittal: flash mob contro fabbrica sabato a Taranto
    Taranto Sociale
    I cittadini protesteranno perché il sindaco Rinaldo Melucci non risponde

    ArcelorMittal: flash mob contro fabbrica sabato a Taranto

    Il Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto: "Si chiede ancora una volta che il sindaco dichiari l'incompatibilità dell’area a caldo dell’Ilva con la salute pubblica. Ricordiamo che l'area a caldo dell'Ilva venne già dichiarata fuorilegge fin dal 2012 dalla Magistratura".
    15 ottobre 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)