Puoi usare anche Paypal e carta di credito

Per il 2018 fai una donazione a PeaceLink?

PeaceLink è nata nel 1991 e ha collegato in questi anni migliaia di persone impegnate per la pace, l'ecologia e la solidarietà. Sembrava un'utopia collegarle con i computer. Oggi è una realtà e vogliamo potenziare la nostra infrastruttura tecnica.
31 dicembre 2017
Associazione PeaceLink

Ricarica PeaceLink

Quando nel 1991 iniziammo a sperimentare PeaceLink, il nostro obiettivo era quello di costruire una rete di comunicazione che con i computer collegasse le persone impegnate per la pace, l'ecologia e la solidarietà.

Sembrava un'utopia.

Oggi non lo è più.

Le persone sono collegate fra loro non solo con i computer ma con dispositivi mobili e collegamento senza fili.

 

 

Ciò che vogliamo fare oggi è trasformare quell'esperimento del 1991 in una forza di cambiamento sociale attraverso la cittadinanza attiva


Ti scriviamo per sostenerci in questo percorso e di partecipare in prima persona al cambiamento. Stiamo sperimentando tecnologie innovative di "cittadinanza digitale" e abbiamo bisogno del tuo aiuto, anche economico, per fare di più e meglio.

A Natale puoi aiutarci con una donazione.

Hai diversi modi per poter donare:

 

  • CARTA DI CREDITO clicca su www.peacelink.it/donazioni
  • BANCOPOSTA C.C.P. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink 
  • BONIFICO BANCARIO IBAN: IT 65 A 05018 04000 000011154580 (conto corrente di Banca Etica intestato ad Associazione PeaceLink)

 

 

Per informazioni sulle donazioni clicca qui www.peacelink.it/donazioni e troverai tutte le spiegazioni.
Grazie per il sostegno.

Per PeaceLink

Alessandro Marescotti
Email: a.marescotti@peacelink.org

WhatsApp +393471463719

Articoli correlati

  • Cittadinanza attiva: come costruire una strategia efficace
    PeaceLink
    Relazione rissuntiva del webinar del 30 settembre 2020

    Cittadinanza attiva: come costruire una strategia efficace

    Il seminario online organizzato da PeaceLink ha voluto analizzare le competenze chiave della cittadinanza attiva. Le relazioni e il dibattito hanno toccato i temi del conflitto e della giustizia ambientali, ragionando sui concetti di "violenza strutturale" e di "razzismo ambientale".
    2 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Per un'educazione trasformatrice
    Sociale
    Riflessioni sulla scuola e l'empowerment

    Per un'educazione trasformatrice

    Per formare le nuove generazioni alla cittadinanza attiva e globale e planetaria è necessaria la formazione di educatori che siano animati non da una cultura della trincea e dell’arroccamento, ma da una cultura degli avamposti e dunque del rischio, del cambiamento e della trasformazione.
    29 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Scuola e diritto alla pace
    Pace
    Riflessioni pedagogiche

    Scuola e diritto alla pace

    La scuola ha il compito di costruire un’alternativa, un baluardo e un’azione di contropotere, decostruendo e ricostruendo le idee, indicando ai giovani la possibilità di scegliere tra un pensiero conformista e allineato al potere e uno stile di vita libero e divergente
    24 agosto 2020 - Laura Tussi
  • Empowerment, sostenibilità ambientale e cittadinanza attiva
    Cittadinanza
    A settembre entrerà in vigore la nuova legge sull’educazione civica

    Empowerment, sostenibilità ambientale e cittadinanza attiva

    Oggi non ci sarà il seminario online di PeaceLink sulla cittadinanza attiva. Riprenderemo a settembre. Ma durante questa “vacanza” vogliamo risistemare il materiale discusso nei webinar in modo da proporre nelle scuole delle schede operative per un curriculum innovativo di educazione civica
    29 luglio 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)