Una colonna notizie su guerra, diritti ed informazione, da condividere nei vari siti

Un esperimento di informazione "dal basso"

Nasce "Quanto Male Fa", dall'omonimo progetto, il sito-notiziario promosso da gruppi locali di Emergency, rete Lilliput, Movimento Nonviolento, CeDoc S.F. Romana, ARCI, con il supporto del CSV di Ferrara
22 giugno 2005
QuantoMaleFa
Fonte: Quanto Male Fa http://www.quantomalefa.org/index1.php info @ quantomalefa.org
Centro Servizi per il Volontariato http://www.csvferrara.it/articolo.php?recordID=1252

Guerra, diritti umani ed informazione, ed i rapporti che li legano: di questo si occupa il nuovo notiziario online "Quanto Male Fa - La guerra ed i diritti umani" (http://www.quantomalefa.org/index1.php), realizzato, promosso, e curato da diverse associazioni locali che si occupano di diritti e pace.

Il sito è, in realtà, corollario e strumento utile alla gestione del cuore del progetto: la "colonna notizie", uno strumento condiviso e condivisibile, che è possibile riprodurre su qualsiasi sito, e consultare quotidianamente con appositi programmi (newsreader).
La filosofia: raccogliere e segnalare notizie ed approfondimenti, prestando particolare attenzione agli argomenti che costituiscono i diversi canali (minori, diritti, pace, salute, informazione) e che riflettono le particolari competenze dei "redattori" e delle associazioni promotrici.
Data la ricchezza di fonti tra web e stampa, la colonna notizie assume una duplice funzione:
la prima, di "raccoglitore", una sorta di passaparola fatto di segnalazioni di notizie significative, poco note (tipicamente provenienti da fonti "alternative" alle agenzie, come associazioni locali, cooperanti o freelance) e che rischierebbero di perdersi nel mare dell'informazione in rete, notizie a cui dare maggiore diffusione;
la seconda, di "filo conduttore", luogo di confronto ed approfondimento, in particolare tramite la segnalazione di reportage, dossier, pubblicazioni, e la realizzazione di piccole "rassegne stampa" sull'attualità legata ai conflitti.

Il risultato è, appunto, un notiziario, che riporta sinteticamente titoli e sommari (o brevi rassegne della lunghezza di un take), costituiti da link (collegamenti) agli articoli presenti sui vari siti. Oppure, in mancanza della versione online, alle indicazioni bibliografiche utili a recuperare la pubblicazione segnalata.

Questo notiziario può essere adattato e pubblicato (in diversi formati) su qualsiasi sito, aggiornandosi automaticamente quando vengono pubblicati nuovi contenuti.

Questo strumento non ha ovviamente lo scopo pretenzioso di sostituirsi ad altre fonti di informazione, e non aspira ad essere esaustivo e sempre "sulla notizia" come un'agenzia, essendo curato da volontari; ma aspira a diventare, con i suoi meccanismi "di rete" e volti alla condivisione, un ausilio in più, un canale utile alla diffusione di informazione di qualità sul web.

Note: Per avere la colonna news sul proprio sito:
http://www.quantomalefa.org/registra.php
Il progetto:
http://www.quantomalefa.org/pagine.php

Articoli correlati

  • Antonia Sani: riflessioni sul pacifismo
    Pace
    Antonia moglie del maggior documentarista e regista RAI sulla storia dell’antifascismo: Massimo Sani

    Antonia Sani: riflessioni sul pacifismo

    La cara amica Antonia Baraldi Sani, già presidente di Wilpf - Women’s International League For Peace and Freedom Italia, in una nostra conversazione telefonica, riflette sul concetto di pace e di pacifismo.
    30 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Atlante dell’uranio
    Cultura
    Testo di riferimento sul nucleare civile e militare nel mondo

    Atlante dell’uranio

    L’Atlante dell’uranio è per tutti noi, amici della nonviolenza, della pace come lotta alle disuguaglianze sociali e del disarmo un testo di riferimento attuale, valido per comprendere che il nucleare non è assolutamente uno sbiadito ricordo del passato, ma una minaccia sempre attuale e molto dannosa
    30 maggio 2021 - Laura Tussi
  • Carla Fracci: la grande étoile era una testimonial contro il nucleare
    Pace
    Una donna per la pace

    Carla Fracci: la grande étoile era una testimonial contro il nucleare

    Ricordiamo il suo impegno civile per la messa al bando delle armi nucleari. Leggeva poesie il 6 agosto per ricordare Hiroshima e Nagasaki.
    28 maggio 2021 - Patrizia Sterpetti
  • Quando inizia il reality sulla nonviolenza? La prossima settimana?
    Cultura
    Sul programma televisivo "La Caserma"

    Quando inizia il reality sulla nonviolenza? La prossima settimana?

    Quello che propongono i media a mo' di gioco, nella realtà è molto, molto più triste. Cosa vogliamo raccontare ai nostri ragazzi, la finzione o la realtà?
    26 maggio 2021 - Maria Pastore
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)