Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Analisi dello stabilimento industriale e delle sue criticità

"Informazione e partecipazione del pubblico": Sintesi non tecnica

Documento per l'AIA presentato dall'Ilva. E' datato "febbraio 2007" ma solo ora ne veniamo in possesso.
Chi l'ha tenuto chiuso nei cassetti senza avvisarci che era disponibile e consultabile?
16 settembre 2007

. Il documento è di 70 pagine se si conclude così: "Gli interventi di adeguamento pianificati sono finalizzati ad ottenere il miglioramento dell’impatto ambientale dello stabilimento attraverso la riduzione delle emissioni diffuse in atmosfera, la riduzione del carico inquinante delle acque di scarico dello stabilimento, la riduzione delle emissioni convogliate in atmosfera, la riduzione delle sostanze pericolose presenti in stabilimento (amianto e PCB)".

Ma non vengono mai citate le parole "diossina" o "mercurio": come mai?

Ecco perché è importante leggere, annotare, ricercare, confrontarsi, scrivere osservazioni e partecipare alla fase di invio delle osservazioni al Ministero. Una fase che, se non fosse stato per PeaceLink e per il Comitato per Taranto, non si sarebbe mai scoperto che era stata avviata.

Con buona pace del diritto all'informazione, della partecipazione e della democrazia.

Note: L’AIA COME STRUMENTO INNOVATIVO PER LA PREVENZIONE INTEGRATA
http://www.a21.ancitel.it/FileUpload/Normativa/567/APAT_AIA_13-10-2004.pdf

Allegati

Articoli correlati

  • L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA
    Taranto Sociale
    I dati 2021 pubblicati recentemente da Arpa Puglia

    L'inquinamento dell'aria a Taranto: sotto accusa la cokeria ILVA

    Tra i dati che fanno riflettere c'è il benzene che è aumentato del 131% rispetto al 2019 e del 169% rispetto al 2018. Le deposizioni di benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi sono tra le 8 e le 16 volte superiori rispetto al quartiere periferico di Talsano. I Wind Days sono stati 32.
    3 agosto 2022 - Redazione PeaceLink
  • L'inquinamento dell'aria a Roma
    Citizen science
    Democratizzazione dei dati ambientali per una "comunità monitorante"

    L'inquinamento dell'aria a Roma

    La mappa dei dati rilevati e dei modelli di previsione georeferenziati. Una panoramica degli impatti sulla salute della popolazione. Alcuni strumenti di citizen scienze per la didattica ambientale basata sul'ecologia della vita quotidiana.
    1 luglio 2022 - Redazione PeaceLink
  • La storia dell'operaio Nicola Lovecchio, sentinella della salute pubblica
    Ecologia
    Compila un elenco di 26 lavoratori affetti da tumori correlabili alle esposizioni in fabbrica

    La storia dell'operaio Nicola Lovecchio, sentinella della salute pubblica

    Questo lavoratore studia il processo produttivo dell'Enichem di Manfredonia e cerca di stabilire l’intensità dell’esposizione di ogni lavoratore nelle singole mansioni alle specifiche sostanze tossiche, raccoglie le documentazioni mediche dei sopravvissuti e dei colleghi già deceduti.
    Redazione PeaceLink
  • Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto
    Taranto Sociale
    L'89% dei pazienti si cura fuori delle strutture sanitarie della provincia

    Un aggiornamento dei dati sui tumori infantili a Taranto

    Si conferma un numero di casi osservati superiore al numero dei casi attesi. Coordinatrice: Lucia Bisceglia. Curatori e curatrici: Rossella Bruni, Danila Bruno, Maria Giovanna Burgio Lo Monaco, Vincenzo Coviello, Francesco Cuccaro, Ivan Rashid.
    16 dicembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)