Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Il Sindacato Studentesco LINK Taranto e il gruppo 214 di Amnesty International organizzano un “Ciclo di seminari sui Diritti Umani”

Diritti umani e ambiente: PeaceLink invitata da Amnesty International

I diritti dell'uomo. Aula 1- II Facoltà di Giurisprudenza, Via Acton 77 Taranto, venerdì 9 aprile 2010
7 aprile 2010

Conferenze sui diritti umani a Taranto, venerdì 9 aprile interviene PeaceLink

Il Sindacato Studentesco LINK Taranto e il gruppo 214 di Amnesty International organizzano un “Ciclo di seminari sui Diritti Umani” che si terranno presso la II Facoltà di Giurisprudenza. Gli incontri si svolgeranno nell’aula 1 della sede di Via Acton 77 alle 12.00 nei giorni 9, 16 e 23 Aprile e avranno come temi, in ordine di data, i diritti umani e l’ambiente, la pena di morte e infine i diritti degli immigrati. L’obiettivo che ci si propone è quello di portare a conoscenza degli studenti, in modo appropriato e scientificamente approfondito, il tema dei diritti umani e delle relative violazioni, analizzando tre importanti tematiche di cui si è interessata Amnesty International. Gli studenti potranno così usufruire di studi didatticamente rilevanti supportati da personalità competenti che lavorano in Amnesty International e che ricoprono cariche importanti nella medesima organizzazione non governativa. Le attività seminariali avranno un’alta capacità formativa, visto lo spessore dei relatori e di quanti interverranno. Gli argomenti trattati sono fondamentali inoltre per la formazione degli studenti in tema di diritti umani e di metodi nella difesa di questi diritti. Potranno partecipare ai seminari tutti gli studenti iscritti ai corsi di laurea tarantini e per coloro che sono iscritti presso uno dei corsi di laurea della II Facoltà di giurisprudenza è anche stato richiesto il rilascio di crediti formativi per le attività a scelta libera, inoltre l’invito e rivolto alle autorità e a tutti coloro che sensibili a questi temi intendano prendervi parte.

1° incontro: Diritti Umani e Ambiente: 9 aprile, ore 12:00

Fabio Ciconte - Direttore Ufficio Attivismo Amnesty International
Alessandro Marescotti - Presidente di PeaceLink
modera - Fulvio Colucci - Gazzetta del Mezzogiorno

2° incontro: Pena di morte: 16 aprile, ore 12:00

Dino Alberto Mangialardi - Responsabile Amnesty International Gruppo Italia 070 di Bari
Prof. Incampo - Professore di Filosofia del Diritto - Università di Bari
modera – Remo Pezzuto – Portavoce LINK Taranto

3° incontro: Diritti Umani e Immigrazione: 23 aprile, ore 12:00

Anna Foti - Coordinamento Rifugiati e Migranti Amnesty International
Sheikh Mohamed Khadi Abdirahman - Rifugiato Politico Somalo ospite del Circolo Arci "SvegliArci" Palagiano, "Progetto Koinè" Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR).
modera - Anna Conte - Responsabile Amnesty International Gruppo Italia 214 di Taranto

Anna Conte
Responsabile Gruppo 214 Amnesty International- Taranto
3476553188

Pezzuto Remo
Portavoce del Sindacato Studentesco LINK Taranto
3396311630

Allegati

Articoli correlati

  • "Piantare alberi per compensare la CO2 dello stabilimento ILVA"
    Taranto Sociale
    Dopo il rapporto ONU sui cambiamenti climatici per PeaceLink occorre porre fine al carbone

    "Piantare alberi per compensare la CO2 dello stabilimento ILVA"

    Partendo dal fatto che “Taranto è maglia nera delle città italiane con solo 9 metri quadri di verde urbano per abitante”, Peacelink propone: “Sarebbe straordinario vedere i lavoratori dell'Ilva in esubero ripagare la città dei danni inferti con un programma di riassorbimento della CO2”.
    9 agosto 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • Giovedì 14 ottobre 2021 ci sarà un presidio davanti al Tribunale di Taranto alle ore 11
    Ecologia
    Nuovo invito a scendere in piazza

    Giovedì 14 ottobre 2021 ci sarà un presidio davanti al Tribunale di Taranto alle ore 11

    Processo per la morte del piccolo Lorenzo Zaratta, deceduto con un tumore al cervello. Chiediamo giustizia per i cittadini di Taranto e del mondo! Udienza preliminare e costituzione delle parti civili: chiesto il processo per omicidio colposo per nove dirigenti dell'ex Ilva.
    9 ottobre 2021 - Fulvia Gravame
  • Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa
    Cultura
    In Memoria di Virginio Bettini

    Lettera a Virginio Bettini. A un anno dalla sua scomparsa

    È occorso parecchio tempo per preparare il tuo libro postumo perché come tu ci hai chiesto, necessitava dei contributi di due tuoi cari compagni. Il primo contributo di Maurizio Acerbo e il secondo di Paolo Ferrero
    21 settembre 2021 - Laura Tussi
  • La diossina nel pecorino
    Processo Ilva
    Tutto comincia il 27 febbraio 2008 e così prendono avvio le indagini di "Ambiente Svenduto"

    La diossina nel pecorino

    Il formaggio era prodotto da un pastore che pascolava vicino all'ILVA. Viene consegnato, a spese di PeaceLink, in un laboratorio di analisi di Lecce. "Diteci quello che c'è dentro". Qualche giorno dopo arriva una telefonata allarmata dal laboratorio: "C'è la diossina".
    Repubblica
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)