genova 2001

4 Articoli
  • Vent'anni fa Genova, una ferita alla democrazia
    Pubblichiamo le testimonianze che giunsero a PeaceLink via email

    Vent'anni fa Genova, una ferita alla democrazia

    Fu brutale repressione contro i manifestanti pacifici mentre i black bloc venivano lasciati liberi di sfasciare tutto. Nel 2013 la Corte di Cassazione ha condannato chi, fra le forze dell'ordine, usò inaudita violenza e anche la tortura violando i diritti umani e sospendendo lo Stato di diritto.
    19 luglio 2021 - Redazione PeaceLink
  • Le testimonianze di ciò che avvenne a Genova nel 2001
    Il G8, i manifestanti e l'intervento delle forze dell'ordine

    Le testimonianze di ciò che avvenne a Genova nel 2001

    Noi gridiamo: "Ma siamo pacifisti, non potete prendervela con noi!" E loro: "Ma che pacifisti di merda!" E giù manganellate. Qui vengono riportate le testimonianze che furono inviate a PeaceLink in quei drammatici giorni di luglio del 2001.
    9 luglio 2021 - Redazione PeaceLink
  • I perchè di Genova 2001
    Radio Popolare

    I perchè di Genova 2001

    Intervista a Vittorio Agnoletto
    21 luglio 2019 - Danilo Minisini e Laura Tussi
  • Lo schiaffo di Strasburgo
    POLITICA

    Lo schiaffo di Strasburgo

    Lo schiaffo. Le torture alla Diaz- Bolzaneto, nell’inferno che fu Genova 2001: il danno delle violenze, la beffa dello Stato.
    Carlo Gubitosa

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Ecologia
    I contadini indiani non accettano alcun tipo di compromesso né proposta di indennizzo

    La formica contro l’elefante

    Una comunità rurale della costa indiana difende la propria foresta da un gigante dell’acciaio. La stampa locale prova a richiamare l’attenzione della comunità internazionale e noi di PeaceLink accogliamo volentieri la richiesta, supportando questa collettività di attivisti, pescatori e agricoltori.
    29 novembre 2021 - Cinzia Marzo
  • Editoriale
    Il settimanale Avvenimenti fece da amplificatore alla rete pacifista

    Trent'anni fa nasceva PeaceLink

    Il primo computer di PeaceLink era un portatile senza hard disk che aveva una potenza ottomila volte inferiore agli attuali. Il software di un anarchico americano consentì di collegarlo in rete. La connessione avvenne al costo di uno scatto telefonico: duecento lire.
    28 novembre 2021 - Alessandro Marescotti
  • Migranti
    Un oblò sul nostro futuro

    Morte e vita dei migranti

    Rischiamo condizioni irreversibili di ingiustizia e crudeltà. L'unico inattaccabile sul piano umano e della ragione è il comportamento dei volontari, a fronte di scelte dei governi miopi e scellerate
    18 novembre 2021 - Lidia Giannotti
  • Latina
    Elezioni in Honduras

    La sfida di porre fine a dodici anni di neoliberismo

    L’Honduras al crocevia più importante della sua storia recente
    25 novembre 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    In El Salvador le misure repressive aumentano ogni giorno.

    El Salvador: un paese in odore di dittatura

    Un appello urgente in sostegno di organizzazioni femministe e non, perquisite e attaccate dal governo di Bukele
    25 novembre 2021 - Maria Teresa Messidoro (*)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)