gip todisco

13 Articoli
  • PeaceLink chiede il fermo degli impianti ILVA non a norma
    Comunicato stampa

    PeaceLink chiede il fermo degli impianti ILVA non a norma

    PeaceLink ha fatto proprie e ha inviato all’autorità competente tutte le osservazioni dei Custodi Giudiziari contenute nell'ultimo provvedimento del GIP Patrizia Todisco del 5 novembre 2013
    12 novembre 2013 - Alessandro Marescotti
  • La qualità dell'aria eccellente dei Tamburi
    Comunicato stampa

    La qualità dell'aria eccellente dei Tamburi

    PeaceLink - dopo aver consultato i valori forniti dalla rete di rilevazione interna all'ILVA - aveva nelle scorse settimane consigliato gli abitanti del quartiere Tamburi di andare a dormire in cokeria
    30 settembre 2013 - Alessandro Marescotti
  • "L'acciaio di tutto il mondo non vale la vita di un solo bambino”
    Comunicato stampa

    "L'acciaio di tutto il mondo non vale la vita di un solo bambino”

    Cambiano i presidenti del consiglio, cambiano i ministri, cambiano i parlamentari ma il disegno non cambia: Taranto deve essere sacrificata per il benessere della famiglia Riva, delle banche che la finanziano e per il Pil Nazionale
    6 giugno 2013 - Comitato Donne per Taranto
  • Ilva, no del gip al dissequestro vincolato
"Per la restituzione non bastano le promesse"
    Ambiente e veleni

    Ilva, no del gip al dissequestro vincolato "Per la restituzione non bastano le promesse"

    L'Ilva, accogliendo anche l'invito del governatore Vendola, chiedeva di sbloccare i prodotti per pagare gli stipendi e avviare le opere dell'Aia
    30 gennaio 2013 - Redazione online
  • La Camera approva il salva-Ilva
Ilva rinuncia al ricorso sui prodotti
    Voto alla Camera

    La Camera approva il salva-Ilva Ilva rinuncia al ricorso sui prodotti

    Con 420 sì, 21 no e 49 astenuti passa il provvedimento che fa ripartire la produzione dell'acciaieria e restituisce ai Riva l'acciaio finito. Sì del Pdl, Lega astenuta, contrari i radicali. Ora il testo passa al'esame del Senato. Bonelli: "Sfiduciata la Costituzione
    19 dicembre 2012
  • "Con la Costituzione, contro il decreto per l'Ilva"
    Comunicato stampa

    "Con la Costituzione, contro il decreto per l'Ilva"

    E’ ora di dire basta alla connivenza e al silenzio complice della malapolitica. E’ il momento di promuovere un grande movimento a sostegno della Magistratura e di andare sotto la Prefettura con la Costituzione in mano
    3 dicembre 2012 - Fulvia Gravame Alessandro Marescotti Annamaria Moschetti Vittoria Orlando
  • Ilva: Peacelink, decreto bluff mediatico per illudere opinione pubblica
    E' solo uno specchietto per le allodole. Ha solo lo scopo di illudere i lavoratori

    Ilva: Peacelink, decreto bluff mediatico per illudere opinione pubblica

    "Se il potere politico volesse veramente giocare tutte le carte e avesse a cuore questi operai, chiederebbe il ritiro dall'Afghanistan di una missione che costa 780 milioni di euro l'anno"
    1 dicembre 2012
  • Peacelink: il decreto è un bluff mediatico
    Il decreto Ilva non può dissequestrare gli impianti

    Peacelink: il decreto è un bluff mediatico

    Questo governo crea oggi un decreto che non risolve i problemi
    1 dicembre 2012 - Redazione on line
  • Gli  impianti sequestrati non possano essere autorizzati neanche con revamping
    Comunicato stampa

    Gli impianti sequestrati non possano essere autorizzati neanche con revamping

    PeaceLink presenta le osservazioni tecnico-giuridiche che dimostrano l'incompatibilità dell'area a caldo con il centro abitato
    14 settembre 2012 - Alessandro Marescotti
  • PeaceLink su riunione Commissione AIA Ilva
    Comunicato stampa

    PeaceLink su riunione Commissione AIA Ilva

    È più facile che un cammello passi attraverso la cruna di un ago, piuttosto che l'Ilva di Taranto possa ottenere l'autorizzazione AIA
    27 agosto 2012 - Alessandro Marescotti
  • Taranto per loro
    Comunicato stampa

    Taranto per loro

    Una sola cosa dovrebbe fare “la politica” in questo momento, a Taranto come ovunque vi siano disastri ambientali e attentati alla salute pubblica, nonché catastrofi socio – occupazionali, causati da voracità di profitto dei vari padroni delle ferriere: far applicare il principio fondamentale “chi inquina paga”
    2 agosto 2012 - Stefano Palmisano,Maurizio Portaluri,Anna Vitale,Francesca Caliolo
  • Le odierne dichiarazioni del Ministro Clini sull'Ilva di Taranto non sono corrette dal punto di vista tecnico-scientifico
    Comunicato stampa

    Le odierne dichiarazioni del Ministro Clini sull'Ilva di Taranto non sono corrette dal punto di vista tecnico-scientifico

    "Si tratta di una cattiva interpretazione dei dati epidemiologici presentati nella perizia consegnata al GIP di Taranto, a totale beneficio, economico e giudiziario, degli interessi attuali della società ILVA»
    2 agosto 2012 - Maria Luisa Clemente
  • Medicina Democratica su ILVA di Taranto
    Comunicato stampa

    Medicina Democratica su ILVA di Taranto

    Medicina Democratica ritiene che i lavoratori debbano essere impiegati, IN CONDIZIONI DI SICUREZZA, nelle operazioni di bonifica. Non è possibile fare solo piccoli aggiustamenti di facciata, come alcune parole del Ministro Clini lasciano presagire, magari alzando a livello normativo i valori limite delle sostanze
    30 luglio 2012 - Direttivo Nazionale di Medicina Democratica

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Cultura
    A Roma a San Lorenzo il Primo Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Festival del Libro per la Pace e la Nonviolenza

    Quattro giorni di presentazioni di libri, incontri, film, workshops, stands a cura di numerose realtà italiane e non solo per aprire dialoghi e confronti su diritti, Mediterraneo e migranti, Obiezione di Coscienza, disarmo nucleare, educazione alla nonviolenza, cultura di pace
    17 gennaio 2022 - Laura Tussi
  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)