giustizia

317 Articoli - pagina 1 2 3 ... 13
  • Dal carcere di Saluzzo alla cittadinanza

    3 settembre 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Il coraggio di Luciana

    13 giugno 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Amico e compagno di strada
    ULTIMA TESSERA

    Amico e compagno di strada

    Don Tonino e la sua pace intrecciata con la giustizia. Una vita spesa per i poveri, per la nonviolenza. Il testimone oggi passa a noi.
    Eugenio Melandri
  • Mons. Juan Gerardi vent'anni dopo

    26 aprile 2018 - Tonio Dell'Olio
  • A 25 mesi dall’omicidio di Berta Cáceres i mandanti sono ancora liberi

    A 25 mesi dall’omicidio di Berta Cáceres i mandanti sono ancora liberi

    In giugno l’inizio del processo per le persone coinvolte nel crimine della dirigente indigena
    5 aprile 2018 - Giorgio Trucchi
  • Un libro di Davide Reina

    "Per un'economia giusta"

    L'autore dice basta allo sfruttamento incondizionato delle risorse, basta alla crescita continua, basta alla speculazione finanziaria, basta alla ricchezza esclusiva, basta i manager onnipotenti e iperpagati. E da specialista della materia propone la sua via d'uscita
  • GIUSTIZIA

    Ordine o disciplina?

    La cultura della militarizzazione nelle forze di polizia: cosa cambia in un’epoca di ossessione securitaria.
    Salvatore Palidda
  • Centro studi Paolo Borsellino: un luogo per rielaborare il futuro

    8 gennaio 2018 - Tonio Dell'Olio
  • Civile e di parte

    24 ottobre 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Le parole della terra

    29 giugno 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Grazie, Stefano!
    ULTIMA TESSERA

    Grazie, Stefano!

    Un giurista dalla parte dell’umanità: ricordiamo Stefano Rodotà e il suo impegno per i diritti, per la democrazia e la dignità delle persone.
    Domenico Gallo
  • Amministratori sotto tiro

    22 giugno 2017 - Tonio Dell'Olio
  • PRIMO PIANO LIBRI

    Più forte delle armi

    Tre personaggi storici. Tre testimoni di una resistenza possibile. Dietrich Bonhoeffer, Edith Stein, Jerzy Popieluszko, in un libro di Anselmo Palini.
    Eugenio Pendolini
  • MAFIA

    Il coraggio di Sabrina

    Storia di una testimone di giustizia pugliese. Una donna di nome coraggio.
    Che restituisce alla Capitanata la possibilità di un volto libero.
    Dalle catene delle mafie.
    Gianluca Di Giovine
  • POLITICA

    I magnifici sette

    Concluso il Summit dei G7 a Taormina. Nessun passo in avanti per la giustizia sociale e i diritti umani. Ambiente meno che niente. La guerra, invece, avanza.
    Antonio Mazzeo
  • Ripartire dalla giustizia ripartiva
    GIUGNO 2017

    Ripartire dalla giustizia ripartiva

    A cura di Diego Cipriani dossier realizzato in collaborazione con Caritas Italiana
  • Un pensiero al Brasile

    25 maggio 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Le orme di Falcone

    22 maggio 2017 - Tonio Dell'Olio
  • El Dia de las madres di Miriam

    19 maggio 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Il debito nella Bibbia
    FEDI E FINANZA

    Il debito nella Bibbia

    Il percorso su Fedi e Finanza prosegue. Dal debito al bene comune: una riflessione su tutto ciò che incatena il pieno sviluppo delle persone e delle comunità. Dio libera l’uomo da pesi iniqui. E noi?
    Hebert Anders
  • Quel lontano G8
    DEMOCRAZIA

    Quel lontano G8

    Genova 2001 scotta ancora. Per le ferite alla democrazia.
    Per le violenze efferate sui manifestanti.
    E arrivano sentenze e condanne da Strasburgo.
    A quando la legge sulla tortura?
    Lorenzo Guadagnucci
  • Terremoto 2009, non c’è memoria senza giustizia

    Terremoto 2009, non c’è memoria senza giustizia

    Nel novembre 2009, grazie all’associazione Kabawil e all’Abruzzo Social Forum, Hebe de Bonafini a nome delle Madres de Plaza de Mayo incontrò i familiari delle vittime della Casa dello Studente. Le Madres hanno insegnato al mondo che memoria fa rima con giustizia, che non c’è vera memoria senza giustizia. E’ quel che hanno testimoniato nell’Argentina post dittatura. E’ quello che, nell’infinita notte mai giunta all’alba e rimasta ferma alle 3.32 del 6 aprile 2009, che L’Aquila, l’Abruzzo e tutti i territori teatri di “tragedie” impongono.
    6 aprile 2017 - Alessio Di Florio
  • GIUSTIZIA

    Riforma o abolizione?

    Le mani del legislatore sulla giustizia minorile: timori, rischi, prospettive di un progetto di legge che prevede anche la soppressione dei Tribunali per i minorenni.
    Emma Avezzù
  • Mattarella familiare di vittima di mafia

    20 marzo 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Solo vittime

    3 febbraio 2017 - Tonio Dell'Olio
pagina 2 di 13 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Giustizia integrale per Berta: verità, riparazione e non ripetizione

    Iniziato e già sospeso il processo contro David Castillo Mejía.
    Nuove prove contro un membro della famiglia Atala
    12 aprile 2021 - Giorgio Trucchi
  • Latina
    Al ballottaggio il candidato della destra approfitta delle divisioni interne a sinistre e indigeni

    Ecuador: Guillermo Lasso presidente a sorpresa, ma non troppo

    Il magnate ha beneficiato delle fake news del suo stratega della comunicazione, Durán Barba, per rimontare Andrés Arauz, favorito dopo il primo turno, per conquistare Palacio de Carondelet
    12 aprile 2021 - David Lifodi
  • Pace
    La donna emancipata e pacifista nella cultura dell'Ottocento

    Donna: l’impegno pacifista

    L’asprezza del misoginismo ottocentesco si scontra con l’esperienza dei primi gruppi emancipazionisti. La donna emancipata e pacifista diviene allora il bersaglio da colpire, l’emblema di disordine e della sregolatezza morale.
    11 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Taranto Sociale
    Lavoratore licenziato, per il ministero del Lavoro le informazioni non sono sufficienti

    "Abbiamo fornito spiegazioni"

    “ArcelorMittal conferma di aver fornito al ministro Orlando le spiegazioni richieste riguardo al licenziamento dell’operaio di Taranto”. Così ArcelorMittal in una nota. Il Consiglio comunale di Taranto ha approvato un ordine del giorno nel quale chiede la revoca del licenziamento.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)