kimbau

46 Articoli - pagina 1 2
  • Lettera a un malato
    E-mail dall'ospedale di Kimbau, nel cuore della Repubblica Democratica del Congo

    Lettera a un malato

    Questa lettera l'ho scritta pensando a una storia vera: un giovane che dopo essersi scoperto malato cronico è diventato, grazie alla sua malattia, supervisore distrettuale del programma di assistenza ai malati di lebbra e tubercolosi. Ma questa lettera la scrivo a tutti i malati cronici e non solo di lebbra che oggi hanno ancora la capacità di discernere nella malattia il disegno meraviglioso che Dio ha su di loro.
    25 gennaio 2009 - Chiara Castellani
  • L'inaugurazione della Centrale idroelettrica di Kimbau

    Mercoledì 30 aprile 2008 è stata ufficialmente inaugurata a Kimbau, nella Repubblica Democratica del Congo, la Centrale Idroelettrica "Raoul Follereau", realizzata dall'AIFO, che fornisce acqua corrente ed energia elettrica all'ospedale di Kimbau.
    5 maggio 2008 - Davide Sacquegna
  • Mercurio a Taranto. La magistratura archivia la denuncia di Emilio Riva contro Farella, Marescotti e Sorrentino
    Conferenza stampa

    Mercurio a Taranto. La magistratura archivia la denuncia di Emilio Riva contro Farella, Marescotti e Sorrentino

    Sabato 1 marzo ore 11 alla UIL di Taranto, piazzale Dante 2 (Bestat). Verrà presentata la motivazione con cui la magistratura tarantina ha archiviato la denuncia del più grande industriale italiano dell'acciaio. Giudicato legittimo l'esplosivo "dossier" sul mercurio a Taranto.
    28 febbraio 2008 - Alessandro Marescotti
  • È uscita l'agenda "Giorni nonviolenti" 2008
    Un regalo di Natale utile non solo per te

    È uscita l'agenda "Giorni nonviolenti" 2008

    Il curatore, Pasquale Iannamorelli, ogni anno regala a PeaceLink alcune agende che servono per sostenere le iniziative a favore della dottoressa Chiara Castellani e dell'ospedale di Kimbau
    6 dicembre 2007 - Giacomo Alessandroni
  • PeaceLink: "Invieremo ventimila euro per salvare bambini in Congo"
    A Taranto la dottoressa Chiara Castellani, missionaria laica in Africa.

    PeaceLink: "Invieremo ventimila euro per salvare bambini in Congo"

    "Abbiamo costituito un fondo di ventimila euro per sostenere l'azione della dottoressa Chiara Castellani e salvare la vita di bambini africani".
    6 ottobre 2007 - Alessandro Marescotti
  • "Ndombe kele kitoko" (nero è bello): campagna contro il sapone al mercurio
    Il sapone al mercurio viene usato per schiarire la pelle ai neri

    "Ndombe kele kitoko" (nero è bello): campagna contro il sapone al mercurio

    Lanciamo una campagna contro il sapone al mercurio. Il primo aspetto criminale è la tossicità neurologica del mercurio. Il secondo aspetto criminale è il razzismo insito nella pubblicità. Per reagire contro questa abominia lanciamo una nuova campagna di stampa contro il sapone razzista. La campagna parafrasa un antico motto femminista "donna è bello" in "nero è bello" (ndombe kele kitoko)
    2 agosto 2007 - Associazione PeaceLink
  • Una scelta di vita per i più poveri. Incontro a Taranto di Chiara Castellani con studenti-lavoratori e cittadini
    "Solidarietà e giustizia per l'Africa". Una testimonianza

    Una scelta di vita per i più poveri. Incontro a Taranto di Chiara Castellani con studenti-lavoratori e cittadini

    20 gennaio 2006 - ore 18:00 (durata: 3 ore)
    Taranto (TA), presso l'Itis Righi, via Dante 120 (corso serale)
    11 gennaio 2006 - Alessandro Marescotti
  • Cento chilometri a piedi per non morire: è lei il nostro Personaggio dell'Anno. Per un 2006 di impegno per tutti
    Storie di ordinaria follia nella Repubblica Democratica del Congo

    Cento chilometri a piedi per non morire: è lei il nostro Personaggio dell'Anno. Per un 2006 di impegno per tutti

    La chiameremo la Donna Senza Nome. Ha fatto cento chilometri per un taglio cesareo, disperatamente aggrappata alla vita sua e del suo bambino. Un patto per la salvezza. Che arriverà per lei. Per il piccolo sarà invece troppo tardi.
    31 dicembre 2005 - Alessandro Marescotti
  • Prendi un'agenda, potrai salvare un bambino
    Iniziativa di PeaceLink a Taranto

    Prendi un'agenda, potrai salvare un bambino

    Con l'agenda "Giorni Nonviolenti 2006" puoi aiutare un progetto bellissimo: l'ospedale di Kimbau (http://www.kimbau.org). Sorge nella zona più povera e isolata del Congo, dove la gente mangia topi di savana e bruchi arrostiti. E dove non c'è linea elettrica, acquedotto e collegamento telefonico.
    15 novembre 2005 - Alessandro Marescotti
  • Bruchi arrostiti e fufu
    E-mail dal Congo

    Bruchi arrostiti e fufu

    In questo momento a Kimbau manca il cibo. La dottoressa Chiara Castellani mangia, con gli altri abitanti del villaggio, bruchi arrostiti e fufu, la farina di manioca. Sul sito http://www.kimbau.org/ abbiamo appena inserito "E-mail da Kimbau", un libro elettronico per conoscere la storia di questa missionaria laica che ha deciso di condividere tutto con i "suoi" poveri.
    27 settembre 2005 - Alessandro Marescotti
  • Meno bombe, più container
    La campagna "PeaceLink for Africa"

    Meno bombe, più container

    Da oggi il 50% dei fondi che saranno donati a PeaceLink andranno in Africa. Ti spieghiamo come.
    27 maggio 2005 - Alessandro Marescotti
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Internet e il profeta Elia

    In internet nessuno è solo. Un messaggio lanciato nella rete può attivare imprevedibili forme di solidarietà. Come la brezza sottile avvertita dal profeta Elia si scopre che "altri settemila" sono disposti a lottare con te.
    Alessandro Marescotti
  • Il Presidente Ciampi ha premiato Chiara Castellani
    La cerimonia di consegna dell'onorificenza è avvenuta l'8 marzo

    Il Presidente Ciampi ha premiato Chiara Castellani

    Le ha conferito le Insegne dell’Ordine Al Merito della Repubblica Italiana. Chiara aveva già ricevuto negli scorsi anni il grado di Alto Ufficiale della Repubblica.
    8 marzo 2005 - Davide Sacquegna
  • Prestigioso riconoscimento alla dottoressa che opera a Kimbau, in Congo

    Otto marzo: il presidente Ciampi premia Chiara Castellani

    L’8 marzo riceverà le Insegne dell'Omri. Si tratta di un ulteriore titolo che il Presidente della Repubblica può conferire a chi ha già ricevuto un’onorificenza in passato ed è un “completamento” o “rafforzamento” del titolo precedente.
    4 marzo 2005 - Daniele Marescotti
  • Equity and Access to Health & Social Services. Experiences From Congo

    For me talking about equity means talking of something that is real and not an abstract principle, that was part of my two contrasting experiences.
    23 febbraio 2005 - Chiara Castellani
  • Nell'ambito delle iniziative dell'Aifo di sensibilizzazione sulla lotta alla lebbra

    La dottoressa Chiara Castellani è in Italia. Dal Congo la testimonianza forte di una donna coraggiosa

    Consulta su http://italy.peacelink.org/kimbau/articles/art_9159.html il volantino il programma aggiornato degli incontri.
    3 febbraio 2005 - Alessandro Marescotti
  • Vive povera con i poveri in un villaggio isolato nella savana

    Chiara Castellani: "La mia vita a Kimbau, per un impegno di giustizia"

    E' in Italia Chiara Castellani, dottoressa da anni impegnata al servizio degli ultimi. Sarà impegnata fino a marzo in un ciclo di incontri per raccontare il suo ospedale, tra pipistrelli e rinnovate speranze.
    2 febbraio 2005 - Daniele Marescotti
  • Computer in Africa. Le nuove frontiere della telematica per la pace
    Phpeace e packet radio

    Computer in Africa. Le nuove frontiere della telematica per la pace

    Nell'ospedale di Kimbau, in Congo, non arrivano le lettere, l'elettricità, l'acqua e il telefono. Tuttavia ora Chiara Castellani e i volontari dell'Aifo ora possono inviare e ricevere e-mail tramite onde radio. Nel frattempo a Nairobi vengono costruiti siti web con Phpeace, il software di PeaceLink.
    17 settembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • Progetto Aifo (Amici Italiani di Raoul Follereau)

    Progetto Kimbau – sanità di base in Congo

    Gli obiettivi di un intervento finalizzato a fornire un'assistenza sanitaria adeguata ai bisogni della popolazione, con particolare attenzione verso i gruppi ad alto rischio.
    15 luglio 2004 - Aifo
  • Il suo ospedale è a Kimbau in Congo

    "Io, passero con un'ala spezzata continuo a curare gli ultimi"

    La sfida di Chiara Castellani, medico dei più bisognosi, dal Nicaragua all'Africa. Il progetto è sostenuto dall'Aifo (Associazione Italiana Amici di Raoul Follereau) http://www.aifo.it
    10 luglio 2004 - Serena Zoli
  • Chiara Castellani a Ostuni presenta il libro "Una lampadina per Kimbau"
    Iniziativa dell'AIFO in Puglia

    Chiara Castellani a Ostuni presenta il libro "Una lampadina per Kimbau"

    La presentazione del libro di Chiara Castellani si terrà lunedì 21 giugno alle ore 20 presso la Biblioteca del Comune di Ostuni. Sara' presente Chiara Castellani e Paolo Moro, un volontario dell'AIFO di Ostuni che l'ha aiutata nella realizzazione di quel progetto di centrale elettrica che consentirà di accendere a Kimbau, nell'ospedale e dintorni, non solo la "lampadina" ma anche una speranza in piu'.
    21 giugno 2004 - Redazione
pagina 2 di 2 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Sociale
    L’associazione ITA-NICA di Livorno si occupa di cooperazione e di scambi culturali con il Nicaragua

    EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"

    EquAgenda 2022 nasce da una consolidata abitudine a lavorare insieme su progetti di solidarietà, scambi internazionali, inserimenti lavorativi, commercio alternativo e solidale e promozione di una finanza etica, interventi nelle scuole e itinerari didattici
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Nel secondo dopoguerra, si rafforza un impegno contro la guerra sempre più rilevante e capillare

    Le donne contro la guerra

    Il fascismo aveva educato le donne a fare i figli per la guerra, invece le donne i figli devono farli per la pace e per un mondo migliore
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Le Nazioni Unite ospitano colloqui diplomatici a Ginevra dal 2017

    Sui robot killer opposizione degli Stati Uniti all'ONU a un accordo vincolante

    Washington ha rifiutato l'idea di regolamentarne l'uso attraverso uno "strumento giuridicamente vincolante" proponendo invece un "codice di condotta non vincolante". Un certo numero di paesi hanno chiesto il divieto totale di qualsiasi arma che potrebbe usare la forza letale senza una supervisione.
    Redazione PeaceLink
  • Economia
    Quelle parole erano impronunciabili

    L'amministrazione Biden rifiuta la "guerra alla droga"

    Il nuovo approccio dell'amministrazione Biden si concentra sulle cosiddette misure di "riduzione del danno". L'anno scorso, più di 93.000 persone sono morte per overdose negli Stati Uniti, il numero più alto di sempre. Ampia è la diffusione del Fentanil, droga molto più potente dell'eroina.
    8 novembre 2021 - Dan Vegano
  • Ecologia
    I contadini indiani non accettano alcun tipo di compromesso né proposta di indennizzo

    La formica contro l’elefante

    Una comunità rurale della costa indiana difende la propria foresta da un gigante dell’acciaio. La stampa locale prova a richiamare l’attenzione della comunità internazionale e noi di PeaceLink accogliamo volentieri la richiesta, supportando questa collettività di attivisti, pescatori e agricoltori.
    29 novembre 2021 - Cinzia Marzo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)