peacelink

958 Articoli - pagina 1 ... 37 38 39
  • Perché Peacelink Basilicata?

    Perché Peacelink Basilicata?

    Anche in Basilicata nasce una Redazione Sociale di Peacelink. Per un vero e proprio processo di ricostruzione dell'identità del Sud e della Basilicata, per la Democrazia e la Pace nel Mediterraneo...
    27 maggio 2008 - Redazione Peacelink Basilicata
  • Peacelink non molla: assicurazioni da copione
    Il caso diossina non fa paura, vendite ok

    Peacelink non molla: assicurazioni da copione

    La Procura di Taranto valuta il problema. Presto al lavoro un pool di magistrati L'allarme diossina non ha creato problemi alla vendita di mozzarelle e formaggi. «La situazione non desta nessun allarme di tipo sanitario»: lo sottolinea il dirigente dell'Arpa Puglia, Giogio Assennato a proposito di tracce di diossina e di Pcb trovate nei giorni scorsi in un prodotto proveniente da uno dei due allevamenti che si trovano a poca distanza dallo stabilimento Ilva. La denuncia è stata fatta nei giorni scorsi da Peacelink ed è stata confermata dalle analisi fatte dall'istituto zooprofilattico di Teramo.
    23 marzo 2008 - Cesare Bechis
  • Diossina nel latte e nel formaggio? Si attiva la Asl

    Diossina nel latte e nel formaggio? Si attiva la Asl

    Dopo la segnalazione di PeaceLink che aveva fatto analizzare un pezzo di formaggio locale, verranno effettuate alcune analisi sul latte prelevati dal servizio veterinario in un'area vicina alla zona industriale
    11 marzo 2008 - Daniele Marescotti
  • Quanta diossina c’è nel latte e nel formaggio?

    Quanta diossina c’è nel latte e nel formaggio?

    Da domani partono i controlli dell’Asl. Via al prelievo dei campioni dopo la denuncia degli ambientalisti. I campioni che saranno prelevati domani - dicono il direttore del Dipartimento, Michele Conversano, ed il responsabile del Servizio ispettivo veterinario, Walter Martinelli - saranno inviati martedì all’Istituto zooprofilattico sperimentale di Teramo
    9 marzo 2008 - Maria Rosaria Gigante
  • «Attaccheranno» o «non attaccheranno» l'Iran?

    Piccoli «giochi di guerra» nel Golfo di Napoli

    La portaerei nucleare statunitense «Truman» è in partenza per il Golfo Persico e la sua permanenza a Napoli ha permesso al movimento pacifista «Peacelink» di avvicinarsi e sventolare la bandiera arcobaleno. A bordo delle Truman 5500 uomini, molti gli italoamericani
    25 novembre 2007
  • Diossina all’Ilva: «Sull’inquinamento norme più restrittive»
    Duranti (Rifondazione) annuncia norme più restrittive

    Diossina all’Ilva: «Sull’inquinamento norme più restrittive»

    "Franzoso appartiene a quella ex maggioranza alla Regione che in tanti anni non ha mai cercato le condizioni per effettuare quei monitoraggi ambientali oggi realizzati per la prima volta a Taranto".
    26 settembre 2007 - Donatella Duranti
  • CHIAVE D’ACCESSO

    Da molti a molti

    Quindici anni fa nasceva “PeaceLink” una rete telematica di controinformazione per far circolare l’idea che c’è un mondo che sa cosa significa la nonviolenza attiva.
    Alessandro Marescotti
  • Quindici anni fa nasceva PeaceLink
    Un "collegamento di pace" che si è rinnovato anno dopo anno

    Quindici anni fa nasceva PeaceLink

    Qualche mese prima era accaduto un fatto incredibile: per sfuggire alla prima guerra del Golfo tanti ragazzi, in età di leva, telefonavano chiedendo il manualetto "per la diserzione". In quei momenti drammatici nacque l'idea di fare PeaceLink... Se hai una storia anche tu da raccontare, collegata a PeaceLink, se vuoi lasciare un messaggio per i 15 anni di PeaceLink, se vuoi raccontare come hai conosciuto PeaceLink... clicca qui... http://italy.peacelink.org/pace/indices/index_2124.html
    21 novembre 2006 - Alessandro Marescotti
  • Sempre respinte le richieste di rendere note le misure di evacuazione

    Cagliari, resta segreto il piano di emergenza nucleare. Esposto in procura contro i no del prefetto

    Il “niet” è palesemente in contrasto con gli obblighi all'informazione sull'emergenza nucleare imposti dal decreto legislativo 230 del 1995
    Walter Falgio
  • Una tesi di laurea su PeaceLink
    Il testo è on line, allegato a questa pagina web

    Una tesi di laurea su PeaceLink

    Una tesi di laurea in Teorie e tecniche del linguaggio giornalistico. Il titolo è "Comunicare la pace online: il caso PeaceLink". Riportiamo per intero qui sotto l'introduzione della tesi.
    24 marzo 2006 - Filippo Piredda
  • Ecco come è iniziata la storia

    Quando PeaceLink "scoperchiò" il pentolone dell'uranio impoverito

    Ricevemmo un dossier impressionante dalla Jugoslavia. Pensavamo che altri lo avessero già pubblicato. E invece eravamo i primi. Il sito in poco tempo collassò per la crescente quantità di contatti
    1 marzo 2006 - Alessandro Marescotti
  • Agli amici di PeaceLink organizzano la "resistenza" nel "cuore della Bestia"

    Come vedo la telematica

    Mi sento un "relitto archeologico" nel mondo della telematica. A questo devo aggiungere un profondo sospetto nei riguardi di questo nuovo mondo della telematica. Ma è in sé positiva, se usata a favore dell'uomo, per far emergere il "nuovo". Ed è esattamente l'approccio di questo libretto che ho trovato molto bello.
    Alex Zanotelli
  • Salva una vita in Congo: sostieni PeaceLink!
    Quattro buoni motivi per aiutare PeaceLink

    Salva una vita in Congo: sostieni PeaceLink!

    "E' morta una bambina di meningite, se avessi avuto il ceftriaxone l'avrei salvata". Dopo questo messaggio e-mail spedito dal Congo dalla dottoressa Chiara Castellani abbiamo deciso di fare di più perché a Kimbau (in Congo) muoiono delle persone. Abbiamo raccolto gratuitamente tramite Internet il ceftriaxone. Abbiamo saputo che con 33 euro si può effettuare un invio internazionale di un pacco di 2 chili. E ora le medicine salvavita sono in Congo! Ma lo vogliamo fare più spesso. Aiutaci ad aiutare. Puoi effettuare versamenti sul

    c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009, 74100 Taranto

    Segnala il tuo versamento a volontari@peacelink.it
    13 ottobre 2005 - Associazione PeaceLink
  • Comunicato congiunto

    Fine della controversia legale che ha coinvolto PeaceLink

    24 febbraio 2005
  • Comunicato stampa congiunto

    Fine della controversia legale che ha coinvolto PeaceLink

    24 febbraio 2005 - Marina Berati, Alessandro Marescotti, Giovanni Pugliese e Corrado Maria Daclon
  • La storia

    Pirati, dalla Rete alla piazza. "Scarichiamo gratis la cultura"

    «Distribuiremo gratis Mp3 ed e-book scaricati da Internet». Ad annunciare la
    provocazione sono i militanti del centro sociale Coppola rossa, che danno
    appuntamento domenica mattina in piazza Roma ad Adelfia. E' una forma di
    protesta contro la legge Urbani, durissima contro la "pirateria on-line".
    «Il diritto alla cultura non è reato», replicano loro, rivendicando «la
    libera diffusione dei saperi sociali in formati digitali». Da Foggia a Lecce
    si moltiplicano i "Linux user group". Una tradizione libertaria che nasce
    con Peacelink, il sito pugliese più consultato, primo in Italia nell' area
    volontariato.
    12 febbraio 2005 - Davide Carlucci
  • Dentro una redazione virtuale
    CHIAVE D’ACCESSO

    Dentro una redazione virtuale

    PhPeace è come un appartamento. Dentro si trova una redazione composta di persone sparpagliate in Italia e nel mondo. In contatto tramite internet. Ha decine di stanze: una per ogni tematica.
    Alessandro Marescotti
  • Occorre un nuovo sistema di back-up

    Si stanno saturando gli hard disk di PeaceLink

    Se vuoi aiutare PeaceLink puoi versare un contributo sul c.c.p. 13403746 intestato ad Associazione PeaceLink, C.P. 2009 - 74100 Taranto. Per bonifici bancari su Bancoposta le coordinate bancarie di PeaceLink sono queste
    Abi: 07601 Cab: 15800 N.conto: 13403746
    22 dicembre 2004 - Associazione PeaceLink
  • Perché costruire un sito Internet pacifista con PhPeace
    Un'analisi critica della telematica commerciale e una proposta concreta

    Perché costruire un sito Internet pacifista con PhPeace

    Questo saggio si propone di esaminare le linee guida per fare telematica in modo nuovo non solo sotto il profilo dei contenuti ma anche sotto il profilo della scelta degli strumenti tecnici.
    9 dicembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • Versione 2 - novembre 2004

    Guida all'uso di PeaceLink

    Questa guida dovrebbe servire a chiarire "che cosa" si può fare dentro PeaceLink e "come" lo si può fare, in modo che chi vuole collaborare impara a sapersi collocare.
    29 ottobre 2004 - Alessandro Marescotti
  • Presente il vicepresidente del Kenya a Nairobi. Il sindaco Veltroni a Roma

    Un successo la marcia per la pace di Nairobi. Ecco le foto!

    Anche a Nairobi hanno sventolato le bandiere arcobaleno. Presente una delegazione italiana e, per PeaceLink, Enrico Marcandalli.
    18 settembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • 19 settembre 2004

    A Bologna Phpeace Day, per imparare a usare il software di PeaceLink

    Un incontro per dimostrare l'uso di PhPeace, discuterne le funzionalita' e le potenziali applicazioni.
    17 settembre 2004 - Daniele Marescotti
  • Computer in Africa. Le nuove frontiere della telematica per la pace
    Phpeace e packet radio

    Computer in Africa. Le nuove frontiere della telematica per la pace

    Nell'ospedale di Kimbau, in Congo, non arrivano le lettere, l'elettricità, l'acqua e il telefono. Tuttavia ora Chiara Castellani e i volontari dell'Aifo ora possono inviare e ricevere e-mail tramite onde radio. Nel frattempo a Nairobi vengono costruiti siti web con Phpeace, il software di PeaceLink.
    17 settembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • Continua la collaborazione fra PeaceLink e padre Kizito, fra Italia e Kenya

    Telematica per la pace a Nairobi

    Enrico Marcandalli - un esperto di PeaceLink - è partito il 10 settembre da Milano e ora è a Nairobi per un realizzare un progetto di collaborazione telematica con l'Africa Peace Point. Nel frattempo crescono i preparativi della Marcia per la Pace di Nairobi del 18 settembre che si svolgerà in contemporanea alla Carovana della Pace italiana.
    15 settembre 2004 - Alessandro Marescotti
  • Vent'anni di storia telematica sono molti. L'autore si sofferma sulla "storia" di un mezzo di comunicazione che fin dall'inizio è stato offerto alle Associazioni e ai gruppi pacifisti e di volontariato. Quando ancora Internet era da venire...

    Le associazioni, dai BBS a Internet

    31 luglio 2004 - Giovanni Lopes Pegna
pagina 38 di 39 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Editoriale
    Quello che Di Maio non vi dice

    Il pasticcio dell'immunità penale ad ArcelorMittal

    Il governo ha dovuto riscrivere lo "scudo penale" perché incalzato da una sentenza di condanna della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo. E perché a breve si esprimerà in merito anche la Corte Costituzionale. Di Maio ha dovuto fare di necessità virtù, riscrivendo la norma, senza cancellarla
    25 giugno 2019 - Alessandro Marescotti
  • Ecologia
    Peccato perché volevamo discutere i dati sanitari e gli eccessi di mortalità vicino agli impianti

    I ministri pentastellati vanno a Taranto ma non incontrano le associazioni

    Vi è una differenza fra il 24 aprile e il 24 giugno 2019. Il 24 aprile furono convocate le associazioni. Oggi no. La Segreteria del Capo di Gabinetto del Ministro dello sviluppo economico ha fatto sapere tramite email a PeaceLink che "non è previsto alcun incontro".
    23 giugno 2019 - Redazione PeaceLink
  • Editoriale
    Taranto, una situazione imbarazzante

    Loro nel Palazzo, noi fuori

    Oggi il ministro Di Maio non ci ha ricevuto. La soluzione adottata dal M5s è stata semplice: tenere i cittadini e le associazioni dei cittadini fuori dalla porta. Per evitare spiacevoli imprevisti.
    24 giugno 2019 - Alessandro Marescotti
  • Sociale
    PeaceLink Common Library

    Integrazione di metodi nella ricerca psico sociale. Il caso dell'Ilva di Taranto tra rappresentazioni e identità

    Tesi di Laurea in Psicologia Sociale, del Lavoro e della Comunicazione
    12 novembre 2013 - Deborah De Iure
  • Consumo Critico
    Migranti, stili di vita, accoglienza

    Accogliere non basta, serve cambiare stile di vita!

    Non basta protestare contro le politiche disumane dei governi contro i migranti. Occorre anche cambiare radicalmente il nostro stile di vita. Perché siamo tutti ingranaggi di un sistema che depreda l'ambiente e obbliga sempre più gente a fuggire.
    22 giugno 2019 - Linda Maggiori
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.23 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)