presidio

Presidio contro la guerra di fronte a Palazzo Chigi

23 ottobre 2004
ore 16:00 (Durata: 3 ore)

Bastaguerra di Roma promuove la tenda della pace, questa volta sotto il governo a palazzo Chigi
Dopo trentamila morti ammazzati in Iraq dal 20 marzo del 2003 a oggi e mentre sotto i nostri occhi si svolge il massacro di Falluja e del triangolo sunnita, c'è ancora chi tentenna sul ritiro delle truppe o vorrebbe aspettare le fantomatiche elezioni irachene del gennaio 2005: elezioni farsa, fatte in un paese devastato, dopo una feroce e globale repressione della resistenza. I nostri soldati fanno da sentinella ai soliti pozzi di petrolio dei contratti ENI a Nassiriya e il popolo iracheno è sottoposto ad una tragedia epocale ed a massacri inauditi. A Londra i compagni francesi di "Agir contre la Guerre" hanno coniato un nuovo slogan OCCUPATION IS A CRIME: FREE IRAQ AND PALESTINE. il problema cruciale non è più soltanto il ritiro delle attuali truppe ma è LA LIBERAZIONE DELL'IRAQ.
Con queste parole nel cuore e nella mente vi invitiamo a partecipare al nostro sit-in che si svolgerà sotto palazzo Chigi sabato 23 ottobre dalle 16 alle 19.
BASTA CON LA GUERRA BASTA CON L'OCCUPAZIONE IRAQ LIBERO PALESTINA LIBERA

Per maggiori informazioni:
Andrea Falconetti
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Dal sito

  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Una novità che invita gli attuali governi ad una svolta

    Invito ad aderire al Trattato delle Nazioni Unite sulla proibizione delle armi nucleari

    Cinquantasei ex presidenti, primi ministri, ministri degli esteri e ministri della difesa di 20 stati membri della NATO, nonché Giappone e Corea del Sud, hanno appena pubblicato una lettera aperta
    21 settembre 2020 - Tim Wright (Coordinatore ICAN)
  • Cultura
    Resa popolare su TikTok

    Jerusalema

    La canzone nasce come un brano gospel nelle chiese evangeliche, prima di diventare quello che comunemente definiamo tormentone
    17 settembre 2020 - Virginia Mariani
  • Taranto Sociale
    La crisi peggiore a Taranto

    Al voto mentre l’Ilva si spegne cadendo a pezzi

    ArcelorMittal, a rischio fuga, chiude nuovi reparti. Atri mille operai i cassa integrazione. Produzione ferma, incidenti ormai continui: "Ormai non c'è più sicurezza".
    Francesco Casula
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)