seminario

UNIVERSITA' POPOLARE di ATTAC Nuovo ciclo di seminari "SGUARDI SULL'EUROPA".

16 maggio 2005
ore 19:00 (Durata: 2 ore)

UNIVERSITA' POPOLARE di ATTAC
Una proposta di autoeducazione promossa da Attac-Roma.


Prendera' il via il 16 MAGGIO un nuovo Ciclo di incontri promossi
dall'Universita' Popolare di Attac dal titolo "SGUARDI SULL'EUROPA".

Cinque Itinerari che incrociano sguardi e punti d'osservazione diversi, per esplorare il "vecchio" continente, comprenderne bisogni, aspettative e contraddizioni.

Costituzionalisti, storici, giuristi, giornalisti, economisti, letterati e geografi ci guideranno in questo viaggio di approfondimento sull'europa e non solo.

Il Ciclo di Seminari si terra' presso il Rialto Santambrogio
(Via Sant'ambrogio 4). Orario seminari 19.00 - 21.00.


Universita' Popolare di Attac I° Anno non-accademico Terzo Ciclo.

"SGUARDI SULL'EUROPA".

16 MAGGIO

1° Itinerario: Introduzione all'Europa.

Dal Trattato di Roma alla Costituzione Europea.
Un approfondimento sulla storia dei trattati e delle istituzioni europee.
Interviene: P.Virgilio Dastoli - Direttore della Rappresentanza in Italia
della Commissione Europea


23 MAGGIO

2° Itinerario: La Carta Costituzionale.

Quale Costituzione per l'Europa?
Un dibattito sulla Costituzione Europea, tra favorevoli e contrari.
Intervengono:
Luciana Castellina - Giornalista
Papi Bronzini - Giurista (da confermare)


30 MAGGIO

3° Itinerario: Un volo Economico sull'Europa.

L'Europa delle Banche: gli eccessi, le derive , le prospettive.
Le Banche Centrali Europee e le politiche economiche e monetarie
dell'Unione.
Interviene: Andrea Fumagalli - Docente di Economia all'Universita' di Pavia.


6 GIUGNO

4° Itinerario: Creolizzare l'Europa.

Letteratura, migrazione e interculturalita'.
Una visione di Europa aperta, plurilingue e multiculturale.
Interviene: Armando Gnisci - Insegnante di interculturalita' e letterature
extra-europee a Venezia, Ca' Foscari.

13 GIUGNO

5° Itinerario: Geopolitica dell'europa.

L'Europa nel contesto geopolitico internazionale.
Il dilemma dell'Europa nella ricerca di relazioni geopolitiche e
geoeconomiche preferenziali.
Interviene: Fabrizio Eva - Professore di geografia politica all'Universita' di
Venezia-Treviso.


L'Università Popolare di Attac è gratuita e aperta a tutti.
Per accedere all'intero ciclo dei seminari chiediamo solo un rimborso
spese di 10 euro.

Per iscriverti, collaborare o proporre corsi, seminari, laboratori:
Tel 328 1392890 - 338 1333247 oppure scrivi a roma@attac.org
Per saperne di piu' : www.attac.it - www.local.attac.org/roma

Per maggiori informazioni:
stefano, chiara
328 1392890 - 338 1333247
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Ecodidattica
    I limiti per la dose tollerabile sono stati abbassati di sette volte dall'EFSA nel 2018

    Strategia comunitaria sulle diossine, i furani e i bifenili policlorurati

    "In bambini esposti a diossine e/o PCB durante la fase gestazionale sono stati riscontrati effetti sullo sviluppo del sistema nervoso e sulla neurobiologia del comportamento, oltreché effetti sull’equilibrio ormonale della tiroide, ritardo nello sviluppo, disordini comportamentali".
    24 gennaio 2021 - Redazione
  • Ecodidattica
    I numeri del cancro in Italia (vedere file allegato)

    Limiti normativi, indicazioni OMS e rischi per la salute

    La maggior parte dei risultati degli studi che hanno valutato l’impatto dell’inquinamento atmosferico sulla salute umana provengono da studi condotti in aree (italiane o straniere) in cui tali limiti di legge erano rispettati. Questa osservazione vale anche per le valutazioni del rischio oncologico
    AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica)
  • Alex Zanotelli
    Webinar sul bando delle armi nucleari organizzato dall'agenzia di stampa internazionale Pressenza

    Padre Zanotelli: "Dobbiamo far aderire l'Italia al Trattato di Proibizione delle Armi Nucleari"

    "Sarebbe un gesto di civiltà avere il coraggio di realizzare il disarmo nucleare per porre fine a diseguaglianze e sfruttamento", ha dichiarato il missionario comboniano, che ha aggiunto: ''Le armi atomiche, come disse Oppenheimer, sono la scienza che ha conosciuto il peccato'.
    23 gennaio 2021 - Antimafia Duemila
  • Editoriale
    La beffa: gli animali si sono contaminati su terreni "a norma" in base all'ultimo decreto

    Non un solo grammo di diossina verrà bonificato a Taranto

    Avrete letto sui giornali che ripartono le bonifiche. E' un trionfalismo fuori luogo perché con un decreto del Ministero dell'ambiente viene fissato il limite della diossina per i terreni di pascolo a 6 ng/kg ma le pecore e le capre si sono contaminate con livelli di contaminazione inferiore.
    9 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti (Presidente di PeaceLink)
  • Ecologia
    Gli Stati Uniti e le "comunità da sacrificare".

    Nella mia tribù muore una persona ogni settimana a causa dei combustibili fossili

    I nostri pozzi sono così inquinati che ora la nostra tribù deve comprare l'acqua. I popoli nativi convivono con minacce vecchie e nuove del petrolio e del gas che contaminano il suolo, i fiumi, le falde acquifere e l'aria. Ciò accresce la crisi climatica e impatta sulla salute.
    7 gennaio 2021 - Casey Camp-Horinek (attivista di Indigenous Rights of Natur)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)