manifestazione

"LA MIA SCUOLA PER LA PACE"

26 maggio 2005

Testimonial :"Alex Zanotelli e Agnese Ginocchio "

Manifestazione di fine anno organizzata dall' Istituto superiore I.P.I.A. "A.Righi" di S.Maria Capua Vetere(Caserta).

Un Progetto che tende alla formazione Educativa-Didattico e Operativa,
quello che l'Istituto IPIA "A .Righi" di S.Maria Capua Vetere ,lanciato dal
dirigente scolastico(preside) prof.Prisco Di Caprio in collaborazione con
tutti i docenti dell'istituto,ci si prefigge si realizzare nel corso di questi anni.
A cominciare dal 2000 la scuola ha iniziato il suoi percorsi con una serie di
iniziative di beneficenza a favore dell'Unicef :una raccolta umanitaria.
Grazie poi all'autonomia delle scuole dal 2001 e i corsi che i docenti hanno svolto
presso la sezione Cultura Archivio Pace della Regione Campania ,l'Istituto A.Righi si è trasformato
radicalmente realizzando un vero e proprio progetto Educativo-Didattico e Operativo
denominato:"LA MIA SCUOLA PER LA PACE".
E' di notevole importanza nei tempi attuali che, fuori dal loro abitacolo familiare ,
siano proprio le scuole ,lì dove gli alunni trascorrono la maggior parte del loro tempo
quotidiano,sperimentando le prime esperienze , conoscenze dirette con i suoi coetanei
e maturando poi le scelte definitive per il loro futuro , che, oltre alle materie di insegnamento
aprino verso gli alunni nuovi orizzonti,spazi e dibattiti su tematiche riguardanti il
sociale,la Pace la Legalità,valori così nobili ,dai quali dipende il futuro dell'uomo.
Nuovi percorsi educativi e operativi nella scuola che uniti all'istruzione formino e sensibilizzano
i giovani educandoli alla responsabilità e scelta giusta delle loro azioni.
A conclusione dell'anno scolastico 04/05 l'Istituto A.Righi ha organizzato una manifestazione,
per la quale è stata prevista la presenza di al personaggi noti impegnati nel movimento
internazionale per la Pace,per la quale porteranno la sua testimonianza ai giovani:

Alex Zanotelli missionario comboniano,direttore della riviste nazionali :
Mosaico di Pace(Pax Christi) e Nigrizia(Comboniani) ,dalle sue molteplici esperienze
in Africa a contatto con i più poveri delle baraccopoli, è uno dei massimi leader e punti di riferimento
per tutto il movimento per la pace e non.A Zanotelli seguirà per la gioia dei giovani delle scuole,
il contributo di un altra militante attiva nel movimento per la pace ,la nonviolenza e la difesa dei diritti
umani e sociali:la cantautrice Agnese Ginocchio, in uno :"Spettacolo per la PACE" nel quale
presenterà alcune sue canzoni sulla tematica di pace-nonviolenza.
In particolare quest'anno la cantautrice grazie all'impegno del corpo dei docenti :Dominique Carboni,
Carmela Vitale , Annamaria Iannotta,Teresa Pianeta,Maria Rosaria Mele,Pasqualina Aiezza,
Scala Maria,Rita Piscopo (rispettivamente di: Francese,Inglese,Italiano Matematica,
Italiano,Italiano,Religione,Italiano)sostenuti dal vice preside Antonio Palmieri , realizzerà un suo progetto musicale
per la pace in collaborazione con gli alunni/e della scuola per coinvolgere e sensibilizzare gli stessi verso l'arte
e la cultura per la Pace ,mezzi che possono salvare le nuove generazioni , togliendole dall'abbandono
della strada,dall'isolamento,dalla droga ,dalla malavita e dalla criminalità organizzata specie nei nostri territori .
Lo Spettacolo per la Pace proseguirà poi con altre performance artistiche( lettura di poesie,
presentazioni di quadri ,rappresentazioni sulla pace...) degli alunni dell'istituto IPIA "A.Righi"
L'Evento si svolgerà il 26 Maggio a partire dalle ore 9:30 presso la "sede centrale conferenze" della scuola ,
a Santa Maria Capua Vetere (Caserta)
Sarà l'autorevole saluto del Preside:il prof. Prisco Di Caprio ad aprire e presentare la manifestazione
per :"La mia SCUOLA per la PACE".Si ricorda infine che i giovani dell'intero istituto che hanno dato il loro contributo al progetto promozione cultura musica e pace di Agnese ,
sono stati rappresentati delle classi : 4 A (Sorbo Stefania,Morrone Nunzia ,Perretta Maria,Piccirillo
Rosita,Stellato Marilena),4 B (Troise Maria Rosaria,Devio Gaetana,La Tragna Anna Maria)
La scuola saluterà infine tutti gli ospiti con raccolta:
"Dolci" Ricette gastronomiche inglesi e francesi a confronto(prodotti dagli alunni in collaborazione con le famiglie).

Per maggiori informazioni:
Segreteria Scuola
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Mappa

Eventi dei prossimi giorni

Ricerca eventi

Dal sito

  • Economia
    "È fallito l'obiettivo 2 dell'Agenda 2030: fame zero"

    Da Lula visione su aiuti per bisognosi dimenticati dai leader G7

    "La sua proposta di creare una task force per combattere la fame nel mondo è un passo importante verso una maggiore giustizia e solidarietà globale". Lo afferma Alessandro Marescotti, presidente dell'associazione ambientalista e pacifista PeaceLink
    14 giugno 2024 - Adnkronos
  • MediaWatch
    Manifestazione di protesta con Stella Assange il 16/6 ore 14.30 in Piazza Castello

    Milano ha vietato di nuovo l’opera d’arte per Julian Assange

    Il Comune di Milano, dopo aver già negato la cittadinanza onoraria al pluripremiato giornalista incarcerato Julian Assange, ha vietato per la seconda volta l'installazione del gruppo statuario "Anything to Say?" dello scultore Davide Dormino.
    14 giugno 2024 - Patrick Boylan
  • Editoriale
    PeaceLink sostiene e dà voce a tutte le iniziative di contestazione nonviolenta

    Fasano, capitale oggi e domani dell'opposizione al G7

    Oggi e domani, nella città di Fasano in provincia di Brindisi, si terranno due importanti iniziative pubbliche per contestare i G7 che continuano ad investire nel riarmo, mentre nel mondo aumenta inesorabilmente la fame.
    14 giugno 2024 - Redazione PeaceLink
  • Consumo Critico
    I dati sulla fame comparati con le spese militari del G7

    Partire dal cibo

    Per rompere il muro dell’indifferenza e dell’ineluttabilità è stato organizzato un contro-vertice, per dare segnali alternativi, per dire che un altro mondo è assolutamente necessario. Lo abbiamo chiamato la controcena dei poveri e si è svolto oggi a Brindisi in occasione del G7.
    13 giugno 2024 - Marinella Marescotti
  • Disarmo

    Effects of Nuclear War on Health and Health Services

    Questo report è adesso disponibile. Fu redatto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nel 1983 dopo studi scientifici sugli effetti catastrofici di un conflitto nucleare.
    13 giugno 2024 - Roberto Del Bianco
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)