manifestazione

"LA MIA SCUOLA PER LA PACE"

26 maggio 2005

Testimonial :"Alex Zanotelli e Agnese Ginocchio "

Manifestazione di fine anno organizzata dall' Istituto superiore I.P.I.A. "A.Righi" di S.Maria Capua Vetere(Caserta).

Un Progetto che tende alla formazione Educativa-Didattico e Operativa,
quello che l'Istituto IPIA "A .Righi" di S.Maria Capua Vetere ,lanciato dal
dirigente scolastico(preside) prof.Prisco Di Caprio in collaborazione con
tutti i docenti dell'istituto,ci si prefigge si realizzare nel corso di questi anni.
A cominciare dal 2000 la scuola ha iniziato il suoi percorsi con una serie di
iniziative di beneficenza a favore dell'Unicef :una raccolta umanitaria.
Grazie poi all'autonomia delle scuole dal 2001 e i corsi che i docenti hanno svolto
presso la sezione Cultura Archivio Pace della Regione Campania ,l'Istituto A.Righi si è trasformato
radicalmente realizzando un vero e proprio progetto Educativo-Didattico e Operativo
denominato:"LA MIA SCUOLA PER LA PACE".
E' di notevole importanza nei tempi attuali che, fuori dal loro abitacolo familiare ,
siano proprio le scuole ,lì dove gli alunni trascorrono la maggior parte del loro tempo
quotidiano,sperimentando le prime esperienze , conoscenze dirette con i suoi coetanei
e maturando poi le scelte definitive per il loro futuro , che, oltre alle materie di insegnamento
aprino verso gli alunni nuovi orizzonti,spazi e dibattiti su tematiche riguardanti il
sociale,la Pace la Legalità,valori così nobili ,dai quali dipende il futuro dell'uomo.
Nuovi percorsi educativi e operativi nella scuola che uniti all'istruzione formino e sensibilizzano
i giovani educandoli alla responsabilità e scelta giusta delle loro azioni.
A conclusione dell'anno scolastico 04/05 l'Istituto A.Righi ha organizzato una manifestazione,
per la quale è stata prevista la presenza di al personaggi noti impegnati nel movimento
internazionale per la Pace,per la quale porteranno la sua testimonianza ai giovani:

Alex Zanotelli missionario comboniano,direttore della riviste nazionali :
Mosaico di Pace(Pax Christi) e Nigrizia(Comboniani) ,dalle sue molteplici esperienze
in Africa a contatto con i più poveri delle baraccopoli, è uno dei massimi leader e punti di riferimento
per tutto il movimento per la pace e non.A Zanotelli seguirà per la gioia dei giovani delle scuole,
il contributo di un altra militante attiva nel movimento per la pace ,la nonviolenza e la difesa dei diritti
umani e sociali:la cantautrice Agnese Ginocchio, in uno :"Spettacolo per la PACE" nel quale
presenterà alcune sue canzoni sulla tematica di pace-nonviolenza.
In particolare quest'anno la cantautrice grazie all'impegno del corpo dei docenti :Dominique Carboni,
Carmela Vitale , Annamaria Iannotta,Teresa Pianeta,Maria Rosaria Mele,Pasqualina Aiezza,
Scala Maria,Rita Piscopo (rispettivamente di: Francese,Inglese,Italiano Matematica,
Italiano,Italiano,Religione,Italiano)sostenuti dal vice preside Antonio Palmieri , realizzerà un suo progetto musicale
per la pace in collaborazione con gli alunni/e della scuola per coinvolgere e sensibilizzare gli stessi verso l'arte
e la cultura per la Pace ,mezzi che possono salvare le nuove generazioni , togliendole dall'abbandono
della strada,dall'isolamento,dalla droga ,dalla malavita e dalla criminalità organizzata specie nei nostri territori .
Lo Spettacolo per la Pace proseguirà poi con altre performance artistiche( lettura di poesie,
presentazioni di quadri ,rappresentazioni sulla pace...) degli alunni dell'istituto IPIA "A.Righi"
L'Evento si svolgerà il 26 Maggio a partire dalle ore 9:30 presso la "sede centrale conferenze" della scuola ,
a Santa Maria Capua Vetere (Caserta)
Sarà l'autorevole saluto del Preside:il prof. Prisco Di Caprio ad aprire e presentare la manifestazione
per :"La mia SCUOLA per la PACE".Si ricorda infine che i giovani dell'intero istituto che hanno dato il loro contributo al progetto promozione cultura musica e pace di Agnese ,
sono stati rappresentati delle classi : 4 A (Sorbo Stefania,Morrone Nunzia ,Perretta Maria,Piccirillo
Rosita,Stellato Marilena),4 B (Troise Maria Rosaria,Devio Gaetana,La Tragna Anna Maria)
La scuola saluterà infine tutti gli ospiti con raccolta:
"Dolci" Ricette gastronomiche inglesi e francesi a confronto(prodotti dagli alunni in collaborazione con le famiglie).

Per maggiori informazioni:
Segreteria Scuola
0823 841212
Aggiungi a calendario: Google - Outlook - Apple - Altri

Prossimi appuntamenti

Ricerca eventi

Dal sito

  • Disarmo
    24.583,2 milioni di euro esclusi i finanziamenti per le missioni internazionali e del MISE

    Questione di valori: la corsa al riarmo italiano inseguendo l'America di Biden e NATO 2030

    il termine “assenza di occidente” era presente nel Rapporto sulla sicurezza di Monaco 2020 e rifletteva il diffuso sentimento di disagio e irrequietezza di fronte alla crescente incertezza sul futuro
    19 aprile 2021 - Rossana De Simone
  • Disarmo
    Una speranza di cambiamento mondiale

    Agenda ONU per il disarmo nucleare

    Le armi nucleari sono le armi più pericolose sulla terra. Una piccola ogiva può distruggere un'intera città, ma qui parliamo di arsenali che possono sterminare centinaia di milioni di persone, mettendo a repentaglio l'ambiente naturale e la vita delle generazioni future
    14 aprile 2021 - Laura Tussi
  • Ecodidattica
    Scuole in rete per la sostenibilità ambientale

    Iniziativa pubblica di Ecodidattica

    Verrà presentata la strategia del service learning una metodologia promossa dalle Avanguardie Educative dell'’INDIRE. Appuntamento in streaming video per il 20 aprile 2021 alle ore 16. Si potrà accedere andando sul sito www.ecodidattica.it e cliccando sul bottone rosso di Youtube.
    19 aprile 2021 - Redazione Ecodidattica
  • Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    E' in Germania, ha 220 mila abitanti e ha creato 13 mila posti di lavoro nella green economy

    Friburgo, i sette impatti della Green City

    Non e' una citta' ma una esperienza di anticipazione del futuro; nel tempo indicativo esiste il 'futuro anteriore' e Friburgo e' qualcosa che viene prima del futuro. Questi sono i primi sette impatti che Friburgo ha avuto su di me
    20 luglio 2012 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)