Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Taranto

La qualità dell'aria eccellente dei Tamburi

Comunicato stampa in merito alle dichiarazioni del direttore generale dell'ARPA Puglia Giorgio Assennato
30 settembre 2013

lo stabilimento ilva di taranto

 Nell'apprendere che la qualità dell'aria del quartiere Tamburi sarebbe
"eccellente" secondo il direttore generale dell'ARPA Puglia Giorgio
Assennato, non possiamo esimerci dal registrare che vi è un luogo di
Taranto dove la qualità dell'aria sarebbe ancora più eccellente per
via della bassissima concentrazione degli IPA: la cokeria ILVA.

PeaceLink - dopo aver consultato i valori forniti dalla rete di
rilevazione interna all'ILVA - aveva nelle scorse settimane
consigliato gli abitanti del quartiere Tamburi di andare a dormire in
cokeria, dato che i valori di concentrazione degli IPA (potenzialmente
cancerogeni) erano inferiori in cokeria rispetto al quartiere Tamburi,
almeno sulla base dei valori emersi dal monitoraggio previsto
dall'AIA.

Oggi apprendiamo dal sito Arpa Puglia quando segue: "Si informa che i
monitor di IPA in continuo della rete ILVA continuano a fornire
risultati che ARPA ritiene non attendibili e non validabili. Si sta
quindi procedendo ad affiancare ai monitor della rete ILVA altri
monitor in continuo, di proprietà ARPA ed appena calibrati in
fabbrica".

Ci rallegriamo con ARPA per aver difeso l'eccellente qualità dell'aria
dei Tamburi da altri rivali negandone la validazione dei dati.

 

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink
http://www.peacelink.it

 

Questa la mia risposta al TG3 regionale

Articoli correlati

  • Cittadinanza globale a partire da Taranto
    Cittadinanza
    Taranto un esempio educativo virtuoso e virtuale

    Cittadinanza globale a partire da Taranto

    A Cortona nel 2008 l’esperienza fondante di un summit sulla cittadinanza attiva e globale
    22 ottobre 2020 - Laura Tussi
  • Luciana Castellina e gli ambientalisti di Taranto "poco consapevoli" sull'ILVA
    Laboratorio di scrittura
    In risposta ad un appello su Sbilanciamoci

    Luciana Castellina e gli ambientalisti di Taranto "poco consapevoli" sull'ILVA

    Si parla di "giustificata resistenza dei lavoratori (il “meglio morti per cancro che di fame” degli operai Italsider di Taranto) a chi – ambientalisti poco consapevoli – insistono per drastiche chiusure di stabilimenti senza preoccuparsi per le conseguenze sociali che possono derivarne”.
    20 ottobre 2020 - Alessandro Marescotti
  • Ambiente: a Taranto flash mob davanti Comune, 'Città CoWind'
    Ecologia
    ILVA, flash mob indetto dal Comitato cittadino per l’ambiente e la salute

    Ambiente: a Taranto flash mob davanti Comune, 'Città CoWind'

    “La città del CoWind”, è la scritta che campeggia su uno dei cartelli del flash mob davanti al Municipio di Taranto. Per il Covid 19 le finestre delle scuole devono rimanere aperte. Ma le autorità sanitarie raccomandano nei Wind Days, di tenerle chiuse
    17 ottobre 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • ArcelorMittal: flash mob contro fabbrica sabato a Taranto
    Taranto Sociale
    I cittadini protesteranno perché il sindaco Rinaldo Melucci non risponde

    ArcelorMittal: flash mob contro fabbrica sabato a Taranto

    Il Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto: "Si chiede ancora una volta che il sindaco dichiari l'incompatibilità dell’area a caldo dell’Ilva con la salute pubblica. Ricordiamo che l'area a caldo dell'Ilva venne già dichiarata fuorilegge fin dal 2012 dalla Magistratura".
    15 ottobre 2020 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)