Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Taranto

La qualità dell'aria eccellente dei Tamburi

Comunicato stampa in merito alle dichiarazioni del direttore generale dell'ARPA Puglia Giorgio Assennato
30 settembre 2013

lo stabilimento ilva di taranto

 Nell'apprendere che la qualità dell'aria del quartiere Tamburi sarebbe
"eccellente" secondo il direttore generale dell'ARPA Puglia Giorgio
Assennato, non possiamo esimerci dal registrare che vi è un luogo di
Taranto dove la qualità dell'aria sarebbe ancora più eccellente per
via della bassissima concentrazione degli IPA: la cokeria ILVA.

PeaceLink - dopo aver consultato i valori forniti dalla rete di
rilevazione interna all'ILVA - aveva nelle scorse settimane
consigliato gli abitanti del quartiere Tamburi di andare a dormire in
cokeria, dato che i valori di concentrazione degli IPA (potenzialmente
cancerogeni) erano inferiori in cokeria rispetto al quartiere Tamburi,
almeno sulla base dei valori emersi dal monitoraggio previsto
dall'AIA.

Oggi apprendiamo dal sito Arpa Puglia quando segue: "Si informa che i
monitor di IPA in continuo della rete ILVA continuano a fornire
risultati che ARPA ritiene non attendibili e non validabili. Si sta
quindi procedendo ad affiancare ai monitor della rete ILVA altri
monitor in continuo, di proprietà ARPA ed appena calibrati in
fabbrica".

Ci rallegriamo con ARPA per aver difeso l'eccellente qualità dell'aria
dei Tamburi da altri rivali negandone la validazione dei dati.

 

Alessandro Marescotti
Presidente di PeaceLink
http://www.peacelink.it

 

Questa la mia risposta al TG3 regionale

Articoli correlati

  • Video su Taranto, l'ambiente e la salute
    Taranto Sociale
    A cura di Max Perrini

    Video su Taranto, l'ambiente e la salute

    Il Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto ha creato un canale su Youtube. Vi riportiamo il link per accedervi
    Redazione PeaceLink
  • Le sette criticità di Acciaierie d'Italia
    Editoriale
    L'accordo fra Invitalia e ArcelorMittal tutela quest'ultima rispetto alle perdite economiche

    Le sette criticità di Acciaierie d'Italia

    La cosa più grottesca è che il peggioramento del cronoprogramma del piano ambientale venga presentato come "green" solo perché verranno fatti alcuni cenni all'idrogeno e a "emissioni zero" nel 2050, ossia quando tantissimi tarantini saranno già morti.
    16 aprile 2021 - Alessandro Marescotti
  • Aiutateci ad andare a Roma!
    Taranto Sociale
    Presidio "Basta così! Si va a Roma"

    Aiutateci ad andare a Roma!

    Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
    12 aprile 2021 - Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • "Abbiamo fornito spiegazioni"
    Taranto Sociale
    Lavoratore licenziato, per il ministero del Lavoro le informazioni non sono sufficienti

    "Abbiamo fornito spiegazioni"

    “ArcelorMittal conferma di aver fornito al ministro Orlando le spiegazioni richieste riguardo al licenziamento dell’operaio di Taranto”. Così ArcelorMittal in una nota. Il Consiglio comunale di Taranto ha approvato un ordine del giorno nel quale chiede la revoca del licenziamento.
    9 aprile 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)