Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Prescrizioni ambientali realizzate all’80%?

Mentre il governo dice sciocchezze continuano gli slopping

Le fotografie delle emissioni dell'Ilva
30 luglio 2015
Redazione Peacelink

emissioni ilva

"Il 31 luglio è la scadenza prevista dalla legge entro la quale Ilva deve avere realizzato l’80% delle prescrizioni ambientali previsto dall’AIA.

 

Oggi 30 luglio l’inquinamento diffuso e i fenomeni incontrollati e dannosissimi come gli slopping continuano indisturbati a rappresentare un incombente pericolo per la salute dei tarantini.

 

I ministri Galletti e Guidi continuano a raccontare che Ilva ha rispettato gli impegni delle prescrizioni ambientali relativi all’80%.

 

Queste foto sono la conferma di quanto siano le loro affermazioni siano distanti dalla realtà".

 

Lo dichiarano Angelo Bonelli, consigliere comunale dei Verdi per Taranto Respira, e Alessandro Marescotti di Peacelink. emissioni ilva

Articoli correlati

  • Latte materno, diossine e PCB
    Ecologia
    Slides

    Latte materno, diossine e PCB

    L’istituzione di un regolare sistema di biomonitoraggio da parte delle autorità competenti e un'accresciuta sensibilità dei cittadini possono promuovere un diverso modello di sviluppo che tuteli la salute delle generazioni future.
    29 febbraio 2024 - Paola Fioretti ed Elisa Lorenzini
  • Associazioni tarantine al ministro Urso: «L'ex Ilva è senza futuro, serve un piano B»
    Ecologia
    La lettera

    Associazioni tarantine al ministro Urso: «L'ex Ilva è senza futuro, serve un piano B»

    Il presidente di Peacelink Alessandro Marescotti, la referente dell’associazione culturale pediatri Annamaria Moschetti e il dottor Stefano Colapietro di Isde-Medici per l’Ambiente Massafra: «Programmare la riconversione economica ed ecologica»
    26 febbraio 2024
  • A Taranto si investe nella base militare che non darà mai lavoro
    Taranto Sociale
    E' una base Nato ad altra prontezza d'uso

    A Taranto si investe nella base militare che non darà mai lavoro

    L'operazione per ampliare la base militare tarantina viene sponsorizzata come un volano per l'economia della città, ma i sindacati sono dubbiosi. Non aiuta infatti a risolvere i problemi della città. Programmate esercitazioni nell'Indo-pacifico.
    25 febbraio 2024 - Futura d'Aprile
  • "Si investano nella transizione ecologica i soldi per il riarmo"
    Ecologia
    Quale futuro per il polo siderurgico di Taranto?

    "Si investano nella transizione ecologica i soldi per il riarmo"

    Ex Ilva: Marescotti (PeaceLink) su nomina commissario straordinario, “non riuscirà a rianimare un’acciaieria che è in coma profondo”. Ha un debito di 3 miliardi e 100 milioni.
    21 febbraio 2024 - Marco Calvarese
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.7.15 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)