Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

All'attenzione del ministro Luigi Di Maio

Riconvertire Taranto è possibile

Presentiamo la tesi di ingegneria ambientale di Cosimo Micelli con la quale si analizza il caso Taranto in una prospettiva di riconversione economica basata sulla ecosostenibilità e sulla green economy
18 giugno 2018

POLITECNICO DI BARI

Centro Interdipartimentale “Magna Grecia”

Dipartimento DICATECH

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio

 

Titolo della tesi: INGEGNERIA DEL TERRITORIO PER AREE A RISCHIO: INQUINAMENTI E CONTAMINAZIONI DI ECOSISTEMI - IL CASO DI TARANTO

 

Tesi di laurea in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

 

Relatore: Prof. Ing. Dino BORRI

Correlatore: Prof.ssa Arch. Adriana GALDERISI

Laureando: Cosimo MICELLI

 

--- Breve sintesi degli argomenti ---

Il primo capitolo si occupa delle metodologie di analisi del rischio.

Nel secondo capitolo si affronta i concetti di vulnerabilità e di resilienza in relazione alle città.

Nel terzo capitolo si applicano a Taranto i concetti analizzati nei primi due capitoli.

Nel quarto capitolo si affronta il problema dei disastri ambientali e degli ecosistemi.

Il quinto capitolo analizza l'inquinamento e la contaminazione a Taranto in relazione al tipo di sviluppo economico.

Il sesto capitolo esamina diverse esperienze di riconversione a livello internazionale come esempi di aumento della resilienza, arrivando alla proposta di idee di green economy per Taranto..

Allegati

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)