Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

All'attenzione del ministro Luigi Di Maio

Riconvertire Taranto è possibile

Presentiamo la tesi di ingegneria ambientale di Cosimo Micelli con la quale si analizza il caso Taranto in una prospettiva di riconversione economica basata sulla ecosostenibilità e sulla green economy
18 giugno 2018

POLITECNICO DI BARI

Centro Interdipartimentale “Magna Grecia”

Dipartimento DICATECH

Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio

 

Titolo della tesi: INGEGNERIA DEL TERRITORIO PER AREE A RISCHIO: INQUINAMENTI E CONTAMINAZIONI DI ECOSISTEMI - IL CASO DI TARANTO

 

Tesi di laurea in PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

 

Relatore: Prof. Ing. Dino BORRI

Correlatore: Prof.ssa Arch. Adriana GALDERISI

Laureando: Cosimo MICELLI

 

--- Breve sintesi degli argomenti ---

Il primo capitolo si occupa delle metodologie di analisi del rischio.

Nel secondo capitolo si affronta i concetti di vulnerabilità e di resilienza in relazione alle città.

Nel terzo capitolo si applicano a Taranto i concetti analizzati nei primi due capitoli.

Nel quarto capitolo si affronta il problema dei disastri ambientali e degli ecosistemi.

Il quinto capitolo analizza l'inquinamento e la contaminazione a Taranto in relazione al tipo di sviluppo economico.

Il sesto capitolo esamina diverse esperienze di riconversione a livello internazionale come esempi di aumento della resilienza, arrivando alla proposta di idee di green economy per Taranto..

Allegati

Articoli correlati

  • "Ilva, vittoria del Movimento"
    Ecologia
    Il M5s in Italia presenta il caso ILVA come un successo

    "Ilva, vittoria del Movimento"

    Ma a Taranto Di Maio non mette piede, anche perché c'è il Wind Day
    13 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Di Maio sentì benissimo e rimase in silenzio
    Laboratorio di scrittura
    Immunità penale per Arcelor Mittal

    Di Maio sentì benissimo e rimase in silenzio

    Mi ricordo quando chiedemmo dell'immunità penale per l'ILVA. Il ministro di Maio era seduto davanti ai dirigenti di Arcelor Mittal. Erano a due metri dalle sue orecchie. Fu una scena raggelante
    8 febbraio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Perché Di Maio attacca la Francia e non critica Trump
    Laboratorio di scrittura
    L'indebolimento della Francia logora l'Europa e rafforza gli Stati Uniti

    Perché Di Maio attacca la Francia e non critica Trump

    E' già la seconda volta che il vicepresidente del governo italiano Luigi Di Maio attacca la Francia. Cosa gli darà in cambio Trump? Come mai il M5s tuona contro il "colonialismo francese" e non cita neppure di sfuccita l'"imperialismo americano"?
    20 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti
  • Di Maio: "Aveva deciso il vecchio governo, non potevamo fare altrimenti"
    Ecologia
    Autorizzazioni rilasciate dal Mise per cercare idrocarburi nel Mar Ionio

    Di Maio: "Aveva deciso il vecchio governo, non potevamo fare altrimenti"

    Il Movimento NoTriv: "Il voltafaccia del governo è servito, la polvere è tale da non poter essere più nascosta sotto i tappeti". Critiche da Angelo Bonelli (Verdi). Michele Emiliano (Presidente Regione Puglia): "Delusione grandissima, ipocrisia di governo". Di Maio travolto dalle critiche su Facebook
    6 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.10 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)