Nel 2018 sono scappati via dalla loro nazione 157.000 italiani

Chi non sa risolvere i problemi inventa i nemici

Se non ci fossero stati 23.370 migranti a rimpiazzare i giovani che scappano, il bilancio partenze/arrivi dell'Italia sarebbe stato un disastro.
18 luglio 2019

I giovani che vanno via dall'Italia

Nel 2018 sono scappati via dalla loro nazione 157.000 italiani. Soprattutto giovani.

Salvini e Di Maio, piuttosto che respingere gli immigrati, pensino a risolvere i problemi degli italiani.

Altrimenti l'Italia - oltre che essere una nazione in declino demografico (nascono pochi bambini) - è una nazione da cui si fugge.

Se non ci fossero stati 23.370 migranti a rimpiazzare i giovani che scappano, il bilancio partenze/arrivi dell'Italia sarebbe stato un disastro.

Ma invece di risolvere il disastro e di frenare l'emorragia, si inventa il nemico, si esorcizza la realtà con un'invasione di migranti che non esiste e che è persino ridicolo nominarla perché l'Italia si sta spopolando.

Ma la storia si ripete e non insegna nulla se non si vuole leggerla: chi non sa risolvere i problemi inventa i nemici.

Articoli correlati

  • Una fucilazione
    Migranti
    Invochiamo il rispetto dei diritti umani

    Una fucilazione

    Ieri la Guardia costiera libica ha catturato degli innocenti inermi fuggiaschi in mare e li ha costretti a tornare nei lager, e chi ha cercato ancora di fuggire e' stato fucilato sul posto.
    29 luglio 2020 - Peppe Sini
  • Per la Giornata internazionale dei rifugiati
    Migranti
    Tutte e tutti siamo esseri umani in cammino. Tutte e tutti abbiamo bisogno di aiuto.

    Per la Giornata internazionale dei rifugiati

    Chiediamo ad ogni persona di volonta' buona, ad ogni associazione ed istituzione democratica di insorgere nonviolentemente in difesa della legalita' che salva le vite; in difesa della Costituzione antifascista che nessun essere umano abbandona; in difesa di ogni essere umano e dell'umanita' tutta.
    19 giugno 2020 - Peppe Sini
  • Giornata Mondiale del Rifugiato
    Migranti
    20 Giugno 1951

    Giornata Mondiale del Rifugiato

    L'Umanità messa in discussione
    19 giugno 2020 - Laura Tussi
  • La vera repubblica e la falsa
    Migranti
    Questo 2 giugno si confronteranno due repubbliche

    La vera repubblica e la falsa

    La vera repubblica e' soccorrere, accogliere, assistere ogni persona bisognosa di aiuto. E' la repubblica per cui lottarono Mazzini, Gobetti e Gramsci, la repubblica pensata da Rosa Luxemburg, da Simone Weil e da Hannah Arendt, la repubblica in cui ogni essere umano vorrebbe vivere.
    2 giugno 2020 - Peppe Sini
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)