MediaWatch

Dal sito

  • Latina
    Il paese è caduto in una profonda crisi politica ed economica. Nessuno spazio per i diritti umani

    Il Guatemala nelle mani della criminalità e di politici corrotti

    Il presidente Jimmy Morales dichiara guerra alla Commissione internazionale contro la corruzione e l’impunità (Cicig)
    16 gennaio 2019 - David Lifodi
  • Pace
    Appello . Una proposta unitaria per le elezioni europee

    Con Mimì Lucano per una nuova umanità

    In Europa hanno clamorosamente fallito le terapie di austerità, ma appaiono pericolose le derive sovraniste e nazionaliste, che sconfinano nel fascismo e nel razzismo
    15 gennaio 2019 - Laura Tussi
  • Pace
    Appello: nomina del Comune di Riace per il Nobel della pace

    Nobel per la Pace a Riace

    Dopo il Premio Nobel per la Pace 2017 a ICAN - Campagna internazionale per l'abolizione degli ordigni nucleari, è quanto mai necessario il Premio Nobel al modello Riace
    15 gennaio 2019 - Laura Tussi
  • Disarmo
    La base satellitare USA di Niscemi

    Sul MUOS ci attendiamo coerenza dal M5s

    Il M5S presentò mozioni parlamentari sulla costituzionalità dei trattati militari, respinte per l'opposizione congiunta di PD e NCD. La questione, quindi, è rimasta irrisolta e ci aspettiamo che il M5S, oggi maggioranza di governo, si muova in coerenza con quanto sempre dichiarato
    14 gennaio 2019 - No Muos (Avvocati del Coordinamento Regionale)
  • Disarmo
    Sondaggi d'opinione, xenofobia e autoritarismo nel nuovo M5s

    Il governo respinge i migranti ma accoglie le nuove bombe atomiche di Trump

    Il 53% degli elettori pentastellati ritiene che "in Italia è meglio meno democrazia ma più ordine" e solo il 5% ritiene che il governo "dovrebbe sempre consentire gli sbarchi sul nostro territorio dei migranti soccorsi". Nel frattempo il governo accoglie la nuova versione delle bombe atomiche B61
    14 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti

Forum: Segnalazioni

344 Discussioni - pagina 1 2 ... 35
  • 26 aprile 2007

    Comunicato stampa Master giornalismo investigativo

  • 16 gennaio 2007

    Dal sud della Cisgiordania: scene di esistenza precaria

    Il disumano conflitto in Palestina
    e la sua spoglia rappresentazione
    e percezione nei disegni prodotti
    dai bambini dei “territori occupati”
  • 13 luglio 2005

    Le bombe come democrazia

    Chissa' perche' le bombe, TUTTE LE BOMBE, rafforzano i primi ministri pencolanti
  • 14 giugno 2005

    8 Attentati dinamitardi in IRAN

    E nessuna fonte italiana ha trasmesso la notizia
  • 14 marzo 2005

    Abusi sui detenuti nelle prigioni afgane

    Due prigionieri afgani sotto la custodia americana, deceduti nel dicembre 2002, erano stati incatenati al soffitto, presi a calci e picchiati dai soldati fino alla morte
  • 23 febbraio 2005

    liberate la pace. ma anche l'informazione

    Benché ci abbiano mostrato la manifestazione di sabato, il servilismo della stampa resta preoccupante. E il terrorismo islamico (stranamente?) aiuta l'occidente che ottiene il ritiro. Dei giornalisti, non degli eserciti.
  • 12 febbraio 2005

    meno squilli di trombetta e meno spese ludiche

    nelle caserme in italia, anche per 5 volte in un anno, affittano il palco al costo di 20.000,00 (ventimila) euro ogni volta e spendono per l'intera festa 100.000.00 euyro aogni festa che moltiplicato per 5 feste all'anno fanno...
  • 11 gennaio 2005

    Sul voto lombardo l'ombra dell'inchiesta

    Secondo un rapporto Usa, il presidente della Lombardia, Roberto Formigoni, sarebbe stato coinvolto nei traffici del regime di Saddam Hussein
  • 20 dicembre 2004

    Una conversazione con Noam Chomsky

    Il movimento globale, i mass media, la guerra in Iraq e le elezioni presidenziali americane. Questi, tra gli altri, i temi toccati da questa lunga intervista al celebre linguista americano Noam Chomsky, incontrato nel suo ufficio al Mit (Massachusetts Institute of Technology) di Boston nel dicembre 2003.
  • 20 dicembre 2004

    Vespe, Merli e altri animali

    La fattoria della retorica ai tempi della guerra al terrorismo. Una riflessione dopo l'attentato alla base militare italiana a Nassiriya
pagina 1 di 35 | precedente - successiva

Dal sito

  • Latina
    Il paese è caduto in una profonda crisi politica ed economica. Nessuno spazio per i diritti umani

    Il Guatemala nelle mani della criminalità e di politici corrotti

    Il presidente Jimmy Morales dichiara guerra alla Commissione internazionale contro la corruzione e l’impunità (Cicig)
    16 gennaio 2019 - David Lifodi
  • Pace
    Appello . Una proposta unitaria per le elezioni europee

    Con Mimì Lucano per una nuova umanità

    In Europa hanno clamorosamente fallito le terapie di austerità, ma appaiono pericolose le derive sovraniste e nazionaliste, che sconfinano nel fascismo e nel razzismo
    15 gennaio 2019 - Laura Tussi
  • Pace
    Appello: nomina del Comune di Riace per il Nobel della pace

    Nobel per la Pace a Riace

    Dopo il Premio Nobel per la Pace 2017 a ICAN - Campagna internazionale per l'abolizione degli ordigni nucleari, è quanto mai necessario il Premio Nobel al modello Riace
    15 gennaio 2019 - Laura Tussi
  • Disarmo
    La base satellitare USA di Niscemi

    Sul MUOS ci attendiamo coerenza dal M5s

    Il M5S presentò mozioni parlamentari sulla costituzionalità dei trattati militari, respinte per l'opposizione congiunta di PD e NCD. La questione, quindi, è rimasta irrisolta e ci aspettiamo che il M5S, oggi maggioranza di governo, si muova in coerenza con quanto sempre dichiarato
    14 gennaio 2019 - No Muos (Avvocati del Coordinamento Regionale)
  • Disarmo
    Sondaggi d'opinione, xenofobia e autoritarismo nel nuovo M5s

    Il governo respinge i migranti ma accoglie le nuove bombe atomiche di Trump

    Il 53% degli elettori pentastellati ritiene che "in Italia è meglio meno democrazia ma più ordine" e solo il 5% ritiene che il governo "dovrebbe sempre consentire gli sbarchi sul nostro territorio dei migranti soccorsi". Nel frattempo il governo accoglie la nuova versione delle bombe atomiche B61
    14 gennaio 2019 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.7 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)