Palestina

PARMA SI OPPONE all'AGGRESSIONE ISRAELIANA su GAZA! IL CONSIGLIO COMUNALE DICHIARA LA SUA OPPOSIZIONE AL MASSACRO!

29 luglio 2014

Il dialogo per la pace contro ogni razzismo e fascismo

PARMA SI OPPONE ALL'AGGRESSIONE ISRAELIANA SU GAZA!
IL CONSIGLIO COMUNALE DICHIARA LA SUA OPPOSIZIONE AL MASSACRO!

"Oggi, giovedì 24 luglio, il Gruppo d'Azione per la Palestina con la Comunità Palestinese ha organizzato un presidio sotto il Comune di Parma, per fare pressione al Consiglio Comunale che in contemporanea votava un mozione di condanna all'aggressione israeliana su Gaza.
Più di centocinquanta persone per tutto il pomeriggio hanno manifestato in maniera determinata e rumorosa la loro opposizione al regime israeliano, alla criminale aggressione di Gaza e all'occupazione che da 66 anni insanguina la Palestina; palestinesi, arabi, italiani, tutti uniti per dichiarare il proprio sostegno al popolo palestinese e alla sua resistenza.
Primo caso in Italia, il Consiglio Comunale di Parma ha approvato una mozione di condanna dell'offensiva sionista sulla Striscia di Gaza, evidenziando la barbara uccisione di massa di civili palestinesi, indiscriminatamente massacrati sotto le bombe sioniste, che, dobbiamo ricordare, vengono sganciate da caccia bombardieri che il nostro governo, tra altri, fornisce allo Stato di Israele.
Di fronte all'evidenza di questo ennesimo tentativo di genocidio e alla pressione di tutti i militanti filo-palestinesi il Consiglio Comunale ha votato all'unanimità la mozione di condanna dell'aggressione sionista e di supporto alla popolazione di Gaza , vittima dell'ennesima tentativo di genocidio, finalizzato alla pulizia etica della Palestina.

Nessuno deve rimanere indifferente di fronte all'occupazione e il massacro!
Sosteniamo il popolo palestinese e la sua resistenza!
Che ogni città faccia esprimere chi li rappresenta!"

Articoli correlati

  • Il Libro "Il dialogo per la pace" in eBook
    Pace
    Le Nuove Tecnologie alleate alla Pace e alla Nonviolenza

    Il Libro "Il dialogo per la pace" in eBook

    Il testo, presente e disponibile in tutte le librerie, rievoca l'adagio di Vittorio Arrigoni "Restiamo Umani", nel continuare a credere convintamente in un mondo senza bandiere, barriere, limiti, confini, per una presente e futura Umanità, "contro ogni razzismo"
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • ODISSEA - David Maria Turoldo, il Resistente
    Storia della Pace
    La Rivista ODISSEA, Direttore Angelo Gaccione, presenta la Recensione:

    ODISSEA - David Maria Turoldo, il Resistente

    Recensione al Libro "David Maria Turoldo, il Resistente" di Laura Tussi e Fabrizio Cracolici.
    ODISSEA "Nessuna grande cultura può trovarsi in rapporto obliquo con la verità" Robert Musil.
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Parlamento tedesco: protesta contro la mozione anti-BDS 
    Palestina
    Berlino. Si chiede al governo tedesco di lottare contro razzismo e apartheid

    Parlamento tedesco: protesta contro la mozione anti-BDS 

    Il BDS (Boicottaggio, Disinvestimento e Sanzioni) è il movimento globale nonviolento composto da attivisti palestinesi, israeliani e persone della società civile il cui scopo è di perseguire la piena uguaglianza in termini di libertà, giustizia e dignità nella terra Palestina e Israele
    13 luglio 2019 - Laura Tussi
  • Abruzzo, ricordiamo Paolo Borsellino e Rita Atria aprendo gli occhi e denunciando ogni mafia
    PeaceLink Abruzzo

    Abruzzo, ricordiamo Paolo Borsellino e Rita Atria aprendo gli occhi e denunciando ogni mafia

    “Parlate della mafia. Parlatene alla radio, in televisione, sui giornali. Però parlatene” (Paolo Borsellino)
    “prima di combattere la mafia devi farti un auto-esame di coscienza e poi, dopo aver sconfitto la mafia dentro di te, puoi combattere la mafia che c'è nel giro dei tuoi amici, la mafia siamo noi ed il nostro modo sbagliato di comportarsi” (Rita Atria)
    12 luglio 2019 - Alessio Di Florio
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.24 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)