Materiali didattici e link

Giornata della Memoria

Ecco quello che su PeaceLink abbiamo diffuso in questi anni e che riproponiamo per la Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo
27 gennaio 2014

In occasione dell'incontro di PeaceLink alla Casa per la Pace di Tavarnuzze nel gennaio 2013 abbiamo voluto lasciare un pensiero per la Giornata della Memoria realizzando tutti assieme un video. In parallelo a Nova Milanese Laura Tussi ha celebrato la Giornata della Memoria presso l'auditorium assieme ad altri ospiti.

Queste invece le iniziative del 2012. Giornata della Memoria

Nel 2009 questa è stata la pagina web preparata per attività scolastiche. E questo è stato il messaggio in rete.

Questo facemmo nel 2003.

Questa fu un'intervista a mio padre che rischiò di finire in un campo di concentramento.

Questo è invece un lavoro sulla memoria fatto con i miei studenti.

Per oggi invece abbiamo attivato il canale web-tv di PeaceLink con la sequenza dei clip:

- Riflessioni dall'incontro di Peacelink 2013;
- Progetto "Per non dimenticare": Conferenza a Sinalunga;
- Viaggio tra i campi di concentramento nazisti in Europa;
- Testimonianze (thanks Laura!) di Maria Rudolf, Francesco Messina e don Domenico Girardi.
Infine segnaliamo che è online il Diario di Anna Frank in versione integrale.

Articoli correlati

  • Le donne contro la guerra
    Pace
    Nel secondo dopoguerra, si rafforza un impegno contro la guerra sempre più rilevante e capillare

    Le donne contro la guerra

    Il fascismo aveva educato le donne a fare i figli per la guerra, invece le donne i figli devono farli per la pace e per un mondo migliore
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Fascismo è guerra
    Storia della Pace
    Con il regime fascista il pacifismo doveva sparire

    Fascismo è guerra

    Mussolini scrisse: "Il fascismo respinge il pacifismo che nasconde una rinuncia alla lotta, una viltà, di fronte al sacrificio. Solo la guerra porta al massimo di tensione tutte le esigenze umane e imprime un sigillo di nobiltà ai popoli che hanno la virtù di affrontarla"
    9 novembre 2021 - Laura Tussi
  • Prevenire la guerra
    Pace
    Lo scopo del movimento pacifista fu sempre quello di prevenire la guerra

    Prevenire la guerra

    Qualche anno dopo l’avvento di Hitler, la maggioranza della sinistra continua a credere che la pace possa essere mantenuta soprattutto attraverso le politiche di sicurezza collettiva e del disarmo, fino alla regolazione internazionale delle controversie
    5 settembre 2021 - Laura Tussi
  • La pace, impossibile?
    Pace
    Il pacifismo inglese e non solo attinse forza dal ricordo degli orrori della prima guerra mondiale

    La pace, impossibile?

    “Mai più guerre” fu lo slogan con il quale molti si identificarono per lo stretto rapporto intrattenuto di persona con la sofferenza e la morte provocata dalla guerra
    1 settembre 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)