nazismo

43 Articoli - pagina 1 2
  • Così si organizzarono per resistere al massacro e evitarlo
    16 maggio 1944: quando Rom e Sinti fecero resistenza alle SS

    Così si organizzarono per resistere al massacro e evitarlo

    L’angelo della morte, il dottor Mengele, compiva esperimenti efferati sugli zingari. In quel giorno era previsto l’assassinio e il massacro di oltre 500 Rom e Sinti.
    15 maggio 2020 - Laura Tussi
  • Alcune franche parole nell'anniversario del rogo dei libri del 10 maggio 1933 a Berlino
    Oggi Internet rischia di promuovere la barbarie, per bruciare in altro modo i libri

    Alcune franche parole nell'anniversario del rogo dei libri del 10 maggio 1933 a Berlino

    I libri sono il modo con cui gli esseri umani possono dialogare al di la' delle distanze spaziali e temporali e proseguire il cammino che dall'ignoranza porta alla verita', che dalla solitudine porta all'incontro, che dal regno della necessita' porta al regno della liberta'.
    10 maggio 2020 - Peppe Sini
  • La Liberazione di Mauthausen
    5 maggio 1945 - 5 maggio 2020 - Mai più Lager

    La Liberazione di Mauthausen

    75esimo della Liberazione del campo di concentramento e sterminio di Mauthausen. La Deportazione e la Liberazione va raccontata ai giovani. E' oggi più che mai importante la Pedagogia della Memoria e della Resistenza.
    4 maggio 2020 - Laura Tussi
  • I gerarchi di Hitler

  • Breve scheda

    Primo Levi (1919-1987)

    Chimico, partigiano, deportato nel lager di Auschwitz, sopravvissuto, fu per il resto della sua vita uno dei piùgrandi testimoni della dignità umana ed un costante ammonitore a nondimenticare l'orrore dei campi di sterminio.
    Peppe Sini
  • Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto
    Giorno della Memoria

    Vedo il mondo mutarsi lentamente in un deserto

    Eppure, quando guardo il cielo, penso che tutto volgerà nuovamente al bene, che anche questa spietata durezza cesserà, che ritorneranno l’ordine, la pace e la serenità. Perché continuo a credere nell’intima bontà dell’uomo.
    Anna Frank
  • La Memoria dell'eccidio: Sant'Anna di Stazzema
    A perenne monito

    La Memoria dell'eccidio: Sant'Anna di Stazzema

    Per non dimenticare gli orrori di una guerra, di tutte le guerre
    11 agosto 2019 - Laura Tussi
  • Varsavia il giorno dopo

    13 novembre 2017 - Tonio Dell'Olio
  • Alessandro Marescotti: recensione a "Giovanni Pesce. Per non dimenticare" Mimesis 2015
    su MOSAICO DI PACE:

    Alessandro Marescotti: recensione a "Giovanni Pesce. Per non dimenticare" Mimesis 2015

    23 dicembre 2015 - Laura Tussi
  • PeaceLink e Unimondo - Il senso dell'autobiografia
    UNIMONDO Editoriale:

    PeaceLink e Unimondo - Il senso dell'autobiografia

    17 novembre 2015 - Laura Tussi
  • PeaceLink e Unimondo - Il secolo dei giovani
    UNIMONDO Editoriale:

    PeaceLink e Unimondo - Il secolo dei giovani

    10 novembre 2015 - Laura Tussi
  • I Luoghi della Memoria e la Costruzione della Pace
    Giornata della Tolleranza

    I Luoghi della Memoria e la Costruzione della Pace

    Comune di Napoli - Dipartimento Consiglio Comunale Osservatorio Permanente centro storico di Napoli-sito UNESCO
    10 novembre 2015 - Laura Tussi
  • PeaceLink e Unimondo - Il secolo degli opposti
    UNIMONDO Editoriale:

    PeaceLink e Unimondo - Il secolo degli opposti

    2 novembre 2015 - Laura Tussi
  • Sulle strade del teologo resistente
    GIUGNO 2015

    Sulle strade del teologo resistente

    Teologia, pensiero, politica in Dietrich Bonhoeffer
    A cura di Alberto Conci e Francesco Comina
  • POTERE DEI SEGNI

    Il braciere è ancora acceso

    Davanti alle piazze di Parigi, che urlano lo sdegno e la paura per gli atti
    di terrore, diventa fondamentale rilanciare il discorso sulla “convivialità
    delle differenze” che diventa un discorso di vita o di morte.
    Francesco Comina
  • Una ragazza di nome Hélène
    BELLEZZA E SOCIETÀ

    Una ragazza di nome Hélène

    Hélène Berr: una giovane parigina nell’Europa nazista.
    La bellezza delle idee, del coraggio, dell’integrità.
    E la resistenza si fa parola.
    Giovanni Gasparini
  • Il nazismo e i pacifisti
    "Basta accusare i pacifisti di essere privi di spirito patriottico e di voler esporre il proprio paese al pericolo"

    Il nazismo e i pacifisti

    Ecco cosa disse il numero due del nazismo. Assieme a Goebbels riuscì a manipolare abilmente l'informazione. Hermann Göring: "Il popolo può essere sempre assoggettato al volere dei potenti. È facile".
    2 febbraio 2015 - Alessandro Marescotti
  • A tutti quelli che non hanno avuto una seconda possibilità
    Giorno della memoria

    A tutti quelli che non hanno avuto una seconda possibilità

    Mio nonno non era un ebreo, ma ha condiviso con migliaia di persone l'orrore della guerra e dell'odio nazista. Ha avuto solo la fortuna di poter tornare indietro, e raccontare la sua storia.
    27 gennaio 2015 - Beatrice Ruscio
  • TESTIMONI

    L’uomo che disse no a Hitler

    Pronta, per il Margine, la nuova edizione del libro di Francesco Comina di Josef Mayr-Nusser.
    Padre di famiglia, che si rifiutò di giurare al nazismo e fu condannato a morte per disfattismo il 24 febbraio del 1945.
    Ettore Masina
  • I disegni di Terezin

    27 gennaio 2014 - Tonio Dell'Olio
  • Giornata della Memoria
    Materiali didattici e link

    Giornata della Memoria

    Ecco quello che su PeaceLink abbiamo diffuso in questi anni e che riproponiamo per la Giornata della Memoria, ricorrenza internazionale celebrata il 27 gennaio di ogni anno come giornata in commemorazione delle vittime del nazismo
    27 gennaio 2014 - Alessandro Marescotti
  • LETTERATURA

    La tua fronte, Arturo

    La storia dello scrittore tedesco Ludwig Greve, che nel 1944 venne nascosto e protetto da Arturo Paoli, dopo una rocambolesca fuga per mezzo mondo
    braccato dai nazisti.
    Francesco Comina
  • STORIA

    I ragazzi della Rosa Bianca

    Settant’anni dopo la condanna a morte degli studenti bavaresi abbiamo incontrato all’università di Monaco l’unico superstite del gruppo di resistenti, il presidente della Fondazione Weisse Rose, Franz Josef Müller.
    Francesco Comina
  • Pulpiti e palpiti?

    10 maggio 2013 - Renato Sacco
  • Scandali, calcio e fascismo
    Nuovi scompigli nelle elezioni italiane, ma l’esito resta incerto

    Scandali, calcio e fascismo

    10 febbraio 2013 - The Economist
pagina 1 di 2 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Disarmo
    Anche l'ILVA nelle valutazioni del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (COPASIR)

    "Preoccupazione per la base NATO a Taranto"

    Sotto la lente del Dipartimento di Stato americano sono finiti gli investimenti di Pechino nei porti italiani. Monitorata Taranto, sede dello Standing NATO Maritime Group 2. Nessuna preoccupazione per ArcelorMittal: suo l'acciaio del quartier generale della NATO a Bruxelles.
    26 settembre 2020 - Redazione PeaceLink
  • Ecologia
    Lettera aperta

    I soldi della Regione Puglia all'ILVA? Uno sperpero di denaro pubblico

    La dichiarazione del Governatore Michele Emiliano - all'indomani della sua rielezione - di voler entrare a pieno titolo, come Regione Puglia, nella gestione dell’ILVA ha suscitato una forte reazione fra i cittadini e nel movimento ambientalista.
    25 settembre 2020 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
  • Latina
    Honduras

    Miriam Miranda: “Affrontiamo persone potenti, ma non smetteremo mai di lottare”

    Due mesi dalla sparizione forzata di Snaider, Milton, Suami, Gerardo e Junior
    23 settembre 2020 - Giorgio Trucchi
  • Kimbau
    Intervista sulla solidarietà al tempo della pandemia

    Chiara Castellani: "Pensare al proprio prossimo"

    "O si entra in questa dimensione di voler pensare agli altri e ciascuno di noi entra in questa prospettiva anche di globalizzazione della solidarietà con gli altri, o non riusciremo a salvarci tutti assieme, in questo dovremmo imparare anche dall’Africa".
    22 settembre 2020 - Laura Tussi
  • Ecologia
    Era nato a Nova Milanese nel 1942

    E' morto Virginio Bettini

    Ha collaborato con Barry Commoner e con lui pubblicò a doppia firma "Ecologia e lotte sociali" nel 1976. Insieme andarono in Vietnam per denunciare i disastri causati dalla diossina lanciata dagli USA nella guerra chimica. E' stato europarlamentare verde.
    21 settembre 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)