Per i diritti e la democrazia negli USA

La lotta nonviolenta dei neri d'America

Il 7 marzo 1965, nel Sud degli USA, la polizia aveva caricato la marcia nonviolenta degli afroamericani. Martin L. King chiese aiuto al popolo
11 marzo 2015

I fatti del 7 marzo 1965 - giornata poi indicata come "Bloody Sunday" - avevano destato grande impressione nel paese. La polizia locale e federale aveva caricato e inseguito a cavallo cittadini inermi che manifestavano tra cui donne e bambini, usando lacrimogeni, ferendo 58 persone e accanendosi in particolare contro donne come l'attivista locale Amelia Boyton Robinson.

Molto interessante a tal proposito è il film della regista Ava Du Vernay

"Selma, la strada della libertà"

Qui di seguito potete trovare articoli collegati che trattano del film e della mobilitazione nonviolenta di quegli anni. 

Articoli correlati

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.29 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)