Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Presidio "Basta così! Si va a Roma"

Aiutateci ad andare a Roma!

Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria. Fin dal 12, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto in presidio a Roma.
12 aprile 2021
Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto

Il "Comitato cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto" chiede il vostro aiuto. Partecipa oppure contribuisci alle spese Bambini al quartiere Tamburi

per l'organizzazione del viaggio evento a Roma anche con un piccolo versamento. La raccolta fondi servirà per il noleggio degli autobus che arriveranno a Roma il 12 e il 13. È il momento di dire basta e di allargare la nostra battaglia, ecco perché abbiamo bisogno della vostra partecipazione e del vostro aiuto.

Il 13 maggio il Consiglio di Stato si esprimerà sul ricorso presentato da ArcelorMittal contro l'ordinanza sindacale di fermo degli impianti a caldo dell'acciaieria.

Questa volta i tarantini non resteranno inermi in attesa. Fin dai giorni precedenti, se le misure anticovid lo permetteranno, attenderemo pacificamente il verdetto, alternandoci, come in una staffetta, nelle vicinanze della sede del Consiglio di Stato. Se il viaggio a Roma non dovesse essere effettuato causa Covid, la somma raccolta verrà devoluta al reparto di oncoematologia pediatrica dell'ospedale SS. Annunziata.

#ibambiniditarantoviglionovivere

Riassumiamo di seguito le tre modalità attivate per contribuire all'organizzazione dell'evento: "Basta così! Si va a Roma."


PayPal: https://paypal.me/pools/c/8y3ZvOW3t1
GoFundMe https://gofund.me/9cfbce73
Bonifico Bancario IBAN IT34O0326815800052844032180 (Genitori Tarantini - Associazione ETS) CAUSALE "Erogazione liberale per evento Basta così! Si va a Roma".

Note: Autobus del 12 maggio 2021
https://www.peacelink.it/calendario/event.php?id=10196

Autobus del 13 maggio 2021
https://www.peacelink.it/calendario/event.php?id=10197

Articoli correlati

  • Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"
    Ecologia
    Gli è stato appena assegnato un premio giornalistico per la libertà di stampa

    Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"

    In questo videomessaggio l'autore della puntata "La polvere negli occhi" su Raitre ha dichiarato: "Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini che soffrono. Sono qui a dare il mio pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi"
    18 maggio 2022 - Alessandro Marescotti
  • ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini
    Ecologia
    Il 22 maggio manifestazione in piazza contro il dissequestro degli impianti siderurgici

    ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini

    Le quattro condanne di oggi verso l'Italia sono la plastica evidenziazione di tutte le inadempienze dei governi che si sono succeduti. Le quattro condanne di oggi della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) confermano Taranto come "zona di sacrificio" dei diritti umani.
    5 maggio 2022 - Associazione PeaceLink
  • Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute
    Ecologia
    Dichiarazioni forti in materia di diritti

    Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute

    Il Presidente del Tar di Lecce, Antonia Pasca, ha parlato dell'Ilva all'inaugurazione dell’anno giudiziario. Nel 2021 il Tar confermò invece l’ordinanza di chiusura dell'area a caldo del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.
  • Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale
    Citizen science
    Raffronto fra la mortalità dei quartieri più inquinanti di Taranto e la mortalità regionale

    Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale

    Dal 2011 al 2019 in totale vi sono 1075 morti in eccesso di cui 803 statisticamente significativi.
    L'eccesso di mortalità medio annuo è di 119 morti di cui 89 statisticamente significativi.
    L'intervallo di confidenza considerato è del 90%.
    13 maggio 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)