inceneritori

48 Articoli - pagina 1 2
  • Documento della Federazione Ordini dei Medici sui Rifiuti
    Ricercate e segnalate connessioni tra malattie e rischi ambientali

    Documento della Federazione Ordini dei Medici sui Rifiuti

    E’ appena uscito un’importante documento della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici, che rappresenta tutti i medici italiani, sul tema della gestione rifiuti, cn riferimento all’emergenza campana, ma nn solo
    13 febbraio 2008
  • Fondi CIP6: Legambiente scrive a Bersani
    Nessuna deroga agli impianti d’incenerimento autorizzati o in costruzione

    Fondi CIP6: Legambiente scrive a Bersani

    Lo chiede Legambiente in una lettera invita al Ministro Bersani, che affronta anche il tema dell’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri, approvata circa dieci giorni fa, sui tre impianti per il recupero energetico previsti in Campania.
    11 febbraio 2008
  • Termovalorizzatori in Val Basento ed in Basilicata?

    Termovalorizzatori in Val Basento ed in Basilicata?

    Nella Regione verde con il più basso indice di produzione di rsu procapite per abitante, la Basilicata può essere considerata tra i quartieri di Napoli, come il Vomero. Stranamente però, come Napoli e la Campania, anche la Basilicata sta precipitando nell'emergenza rifiuti. Temovalorizzare è il nuovo "verbo"coniato mediaticamente per far passare un nuovo concetto di incenerimento dei rifiuti producendo energia, anziché diossina
    10 febbraio 2008 - NO SCORIE TRISAIA
  • Alex Zanotelli: il ritorno dei Cip6, politica da inquinamento

    Alex Zanotelli: il ritorno dei Cip6, politica da inquinamento

    Una delle ultime firme prima di lasciare Palazzo Chigi Prodi l’ha messa in calce ad un’ordinanza che garantisce agevolazioni tariffarie per la vendita dell’energia elettrica e che in realtà avrebbe dovuto incentivare solo la produzione di energia elettrica rinnovabile senza l'impiego di fonti altamente inquinanti.
    8 febbraio 2008 - Luca Kocci
  • Vendola e i termovalorizzatori privati
    Il Presidente della Regione Puglia dichiara: "Cinque termovalorizzatori che ci fanno guardare con tranquillità al futuro".

    Vendola e i termovalorizzatori privati

    È singolare che sia proprio Vendola a mandare in soffitta i termovalorizzatori pubblici per fare spazio a quelli privati. Tre sono in fase di autorizzazione tra Manfredonia, Borgo Mazzanone e Statte.
    4 febbraio 2008 - Piero Ricci
  • Connet: «L'inceneritore? Fa bene ai corrotti»
    La conferenza L'esperto Usa della rivista «Waste Not».

    Connet: «L'inceneritore? Fa bene ai corrotti»

    L'impianto di Acerra «è diseconomico e pericoloso». Negli ultimi due decenni Connet ha studiato i pericoli derivanti dall'incenerimento, è considerato uno dei massimi esperti internazionali. A Napoli ha tenuto una conferenza per la Rete Rifiuti Zero in piazza del Gesù, assieme all'oncologo Comella.
    3 febbraio 2008 - Luca Marconi
  • CIP6: «si vergogni, Presidente del Consiglio»
    Gli Italiani pensado di finanziare ricerca sul solare e l'eolico hanno invece pagato le fonti più obsolete ed inquinanti

    CIP6: «si vergogni, Presidente del Consiglio»

    Sotto il governo Prodi la politica era riuscita, con enorme fatica e dopo durissime battaglie dentro la stessa maggioranza, ad abolire la truffa dei Cip 6, ingenti finanziamenti erogati a petrolieri e inceneritori, pagati dai cittadini con un "contributo" nella bolletta della luce sotto la voce: contributo per lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili
    2 febbraio 2008 - Tommaso Sodano
  • Inceneritori nella provincia di Venezia: "Massiccio inquinamento da sostanze diossino-simili e significativo eccesso di rischio di sarcoma"
    Tutto quello che non si dice degli inceneritori

    Inceneritori nella provincia di Venezia: "Massiccio inquinamento da sostanze diossino-simili e significativo eccesso di rischio di sarcoma"

    Alleghiamo uno studio epidemilogico in PDF e riportiamo qui di seguito le conclusioni della ricerca.
    26 gennaio 2008 - Alessandro Marescotti
  • «L’Enel ci restituisca i soldi»
    Rifiuti zero promuove azioni collettive sulla bolletta

    «L’Enel ci restituisca i soldi»

    C’è una voce della bolletta Enel con la quale lo Stato finanzia le cosidette energie alternative. Non si tratta però solo di eolico o fotovoltaico ma, grazie al certificati verdi, anche di energia proveniente dall’incenerimento dei rifiuti.
    21 gennaio 2008
  • Rifiuti: attacco a Pecoraro Scanio dagli inceneritoristi
    Dai fatti di Napoli esce una desolante Italia improvvida del gestire le proprie scorie

    Rifiuti: attacco a Pecoraro Scanio dagli inceneritoristi

    Noi saremmo ambientalisti del no, fuori moda, dopo i fatti di Napoli. Viene fuori una cultura strana, che sembra imporre a medici e scienziati che pensano alla salute dei cittadini affinchè facciano un passo indietro, a moderarsi come dice Rutelli (quello che vorrebbe mettersi un inceneritore nel proprio giardino)
    20 gennaio 2008 - Roberto De Giorgi
  • Terni, produceva veleni killer. Il pm chiude l'inceneritore
    Sotto inchiesta il sindaco

    Terni, produceva veleni killer. Il pm chiude l'inceneritore

    Emetteva diossina, inquinava il fiume. Gli operai invitati a farsi visitare. Da stamattina i rifiuti portati nella discarica di Orvieto
    17 gennaio 2008 - Carlo Bonini
  • Rifiuti: pensiamo a come gestirli
    Stop inceneritori, l'alternativa c'è

    Rifiuti: pensiamo a come gestirli

    Proponiamo un video prodotto da saluteambiente con la partecipazione del prof. Federico Valerio, resp. Istituto Tumori di Genova, associazione post-consumo e presidente ligure di Italia Nostra.
    16 gennaio 2008 - Roberto De Giorgi
  • Inceneritore a Taranto: accenderlo o no?
    Lettera al direttore del Corriere del Giorno

    Inceneritore a Taranto: accenderlo o no?

    Il problema delle nanopatologie, ossia delle malattie determinate da polveri sottili, fini ed ultrafini (si veda, ad esempio, http://www.nanodiagnostics.it del prof. Montanari), non può più essere trascurato, soprattutto in una città come Taranto
    13 gennaio 2008 - Giulio Farella
  • Troppo comodo mettere la croce sulle spalle degli ambientalisti
    Mai ascoltati i dubbi del movimento ambientalista

    Troppo comodo mettere la croce sulle spalle degli ambientalisti

    "Diciamo la verità: se si dovesse fare un processo allora dovrebbe essere la città di Napoli con i suoi abitanti a vestire i panni dell'accusa e a raccontare al Paese intero la propria sistematica spoliazione, il proprio degrado, la propria arte della sopravvivenza, la propria sommessa e disperata voglia di riscatto".
    10 gennaio 2008 - Tommaso Sodano
  • I cementifici della Bassa bruceranno rifiuti
    Affermazione-choc di Andrea Drago: «In altri Paesi è già realtà da tempo»

    I cementifici della Bassa bruceranno rifiuti

    Il dirigente afferma che il «combustibile» sarà selezionato con grande attenzione. Avevano ragione. Quando gli ambientalisti puntavano il dito sui cementifici paventandone la trasformazione in inceneritori, avevano ragione.
    8 dicembre 2007
  • Inceneritore? Verifichiamone l’impatto
    Intervento di Filomena Vitale, consigliere comunale Lista Stefàno

    Inceneritore? Verifichiamone l’impatto

    "Solo a seguito di un’ attenta e approfondita valutazione dei pro e contro di un tale metodo di smaltimento che si dovrebbe decidere quando e come rimettere in funzione il termovalorizzatore"
    23 novembre 2007
  • «E Vendola correggerà l'ordinanza»
    Il presidente della Regione farà continuare l’arrivo dei rifiuti salentini nella discarica di Fragagnano.

    «E Vendola correggerà l'ordinanza»

    La conferenza A.I.A. per l’ampliamento della “Vergine” recepisce un documento che chiede di rivedere l’iter per le autorizzazioni. Intanto il Consiglio Comunale di Fragagnano chiede all'ASL di intensificare i controlli sulla popolazione.
    22 novembre 2007
  • Emergenza Rifiuti: L’ordinanza di Vendola viene sospesa
    Accolto il ricorso dell’Ecolevante: l’immondizia del Salento non potrà più essere smaltita nelle discariche tarantine.

    Emergenza Rifiuti: L’ordinanza di Vendola viene sospesa

    La discarica “Vergine” ricade in un’isola amministrativa del Comune di Taranto. Stefàno, sta dimostrando in maniera inequivocabile la volontà di risolvere una questione che negli anni passati non è stata affrontata con la doverosa attenzione in quanto non si sono avuti come punto di riferimento gli interessi dei cittadini fragagnanesi.
    21 novembre 2007
  • Discarica “La Torre Caprarica” sotto sequestro
    Clamoroso provvedimento della Guardia di Finanza a conclusione di indagini e verifiche. L’area per il conferimento resta aperta ma potrà ricevere solo rifiuti provenienti da Lecce

    Discarica “La Torre Caprarica” sotto sequestro

    Sono stati sottoposti a sequestro i due lotti della discarica “La Torre Caprarica”. Dal presidio permanente chiedono le dimissioni dell'Assessore all'Ambiente: Alabrese: è una questione di interpretazione normativa. L’opposizione preannuncia battaglia in Consiglio.
    28 ottobre 2007
  • Gaia, il pianeta delle omissioni

    Gaia, il pianeta delle omissioni

    Nella trasmissione GAIA andata in onda su Rai 3, sabato scorso, è stato affrontato il problema rifiuti, confrontando, secondo un criterio apparente di divulgazione scientifica, soluzioni e scelte regionali per la sua soluzione ma finendo per esaltare le classiche soluzioni vicine alla filosofia dell'incenerimento.
    4 aprile 2007 - Vittorio Moccia
  • Ho paura
    No agli inceneritori

    Ho paura

    Ho sempre più paura che il problema dei rifiuti in Campania continui ad essere affrontato sull’onda emotiva dell’emergenza. E' sbagliato credere che gli inceneritori possano rappresentare la panacea di tutti i mali. Gli inceneritori sono tra i massimi produttori di nanoparticolato, sostanza che penetra direttamente nelle vie aeree inferiori e negli alveoli polmonari, passa rapidamente nel sangue, penetra all’interno delle cellule e del nucleo, danneggiando il cervello e lo stesso DNA.
    13 novembre 2006 - Alex Zanotelli
  • «Quegli impianti causano il cancro»

    7 settembre 2006 - Luca Fazio
  • Inceneritori e Nanopatologie

    3 luglio 2006 - Stefano Montanari
pagina 2 di 2 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Latina
    Gran parte degli omicidi commessi avviene per mano della polizia

    Il Tribunale permanente dei popoli giudicherà lo Stato colombiano per genocidio

    Sotto la presidenza di Iván Duque sono stati uccisi 167 leader indigeni
    22 gennaio 2021 - David Lifodi
  • Latina
    Honduras

    Grave regressione dei diritti delle donne

    Proibizione dell’aborto e del matrimonio egualitario scolpita nella pietra
    22 gennaio 2021 - Giorgio Trucchi
  • Editoriale
    Svolta storica nel diritto internazionale

    Da oggi le armi nucleari diventano illegali

    Entra in vigore il TPNW (Treaty on the Prohibition of Nuclear Weapons), detto anche TPAN (Trattato di Proibizione della Armi Nucleari. Le armi nucleari vengono messe al bando in quanto armi indiscriminate. E' una vittoria del movimento pacifista internazionale e della campagna ICAN.
    22 gennaio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Disarmo
    Un evento online promosso da Abolition 2000

    All’entrata in vigore del TPAN, ricordando la prima Risoluzione delle N.U.

    Ecco dei giorni che sembrano incastrarsi in un incrocio di eventi e di opportunità per l’obiettivo del disarmo atomico. Il nuovo Presidente U.S.A. Biden. Il TPNW. E il 75° anniversario della Risoluzione 1 (1) delle Nazioni Unite
    21 gennaio 2021 - Roberto Del Bianco
  • Disarmo
    Il trattato TPAN ha raggiunto la sua attuazione

    Nucleare civile e militare: una bomba!

    Il trattato ONU TPAN per la proibizione delle armi nucleari il 22 gennaio 2021 entra in vigore, anche se ha dei limiti perché non è stato ancora né firmato, né ratificato da nessuno dei paesi che detengono l’arma nucleare
    17 gennaio 2021 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.38 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)