polveri

56 Articoli - pagina 1 2 3
  • Il Comune ribadisce il suo parere: “No” alla nuova centrale
    Palazzo di Città e Statte smentiscono quanto affermato da alcuni organi di stampa in ordine al rilascio dell’Aia avvenuto giovedì scorso a Roma

    Il Comune ribadisce il suo parere: “No” alla nuova centrale

    Il Sindaco Stefàno nel corso della conferenza dei Servizi ha ha sollecitato l’adozione di una serie di misure per contenere l’inquinamento e monitorare la salute dei tarantini

    26 ottobre 2009 - Michele Tursi
  • Porti turistici salentini, pochi e maltenuti
    Con l'eccezione positiva di Rodi Garganico

    Porti turistici salentini, pochi e maltenuti

    Dalle polveri corrosive di Taranto agli insabbiamenti
    di Campomarino alla precoce crisi di Brindisi
  • «L’Acquedotto romano sarà restaurato»
    Arrivano dalla Regione Puglia un milione e mezzo per il consolidamento

    «L’Acquedotto romano sarà restaurato»

    Vedere l’acquedotto del Triglio coperto di polvere rossastra è un pianto per chi ama Taranto e Statte. Del resto sta tutto qui, il singolare paradosso tarantino: cultura classica e acciaio. Si dovrà trovare un modo di farle convivere, migliore di quello cui abbiamo assistito in questi anni.
    16 novembre 2007
  • «Evitiamo allarmismi sui tumori»
    L’oncologo Pezzella: l’inquinamento pesa, ma sarei attento nel dire che ci sono più casi del passato

    «Evitiamo allarmismi sui tumori»

    «Come facciamo a dire che queste patologie oggi hanno una maggiore incidenza se ancora non c’è uno strumento come il Registro tumori? Nella cura delle malattie tumorali in tutti i reparti ospedalieri ci si avvale di terapie innovative o di nuovi farmaci».
    16 novembre 2007
  • L’incidenza dei tumori resta alta quanto incidono fumi e polveri?
    Parla Giuseppe Pezzella, primario del reparto di Oncologia all’ospedale Moscati

    L’incidenza dei tumori resta alta quanto incidono fumi e polveri?

    Cancro al seno, al colon e al polmone, due giornate di studio. C’è un’evidente correlazione tra inquinamento ambientale e industriale e tumori ma Taranto ha la carenza del Registro dati. Non c’è una banca dati che consenta di saperne di più in materia di cause di malattia e morte
    24 settembre 2007 - Giuseppe Pezzella
  • Inquinamento e salute

    Nanopatologie: cause ambientali e possibilità di indagine

    In allegato alla pagine web trovate l'articolo in formato PDF.
    10 novembre 2006 - Stefano Montanari e Antonietta Gatti
pagina 3 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.31 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)