Conflitti

  • Lo sfondone di George W. Bush smaschera la guerra in Iraq e dà ragione a Assange
    Putin: il nuovo Bush?

    Lo sfondone di George W. Bush smaschera la guerra in Iraq e dà ragione a Assange

    Commettendo ciò che molti giornali chiamano “il lapsus freudiano del secolo”, l’ex presidente degli Stati Uniti, George W. Bush, ha inavvertitamente definito la propria invasione dell’Iraq nel 2003 come “ingiustificata e brutale.” Proprio ciò che Julian Assange aveva rivelato 12 anni fa.
    23 maggio 2022 - Patrick Boylan
  • Henry Kissinger: "L'Ucraina non dovrebbe aderire alla NATO"
    Il 5 marzo 2014, sul Washington Post, Henry Kissinger scriveva questo profetico articolo

    Henry Kissinger: "L'Ucraina non dovrebbe aderire alla NATO"

    L'ex segretario di Stato americano proponeva la neutralità sul modello Finlandia e concludeva così: "Se non si raggiunge una soluzione basata su questi o altri elementi comparabili, la deriva verso lo scontro è destinata a precipitare".
    9 maggio 2022 - Redazione PeaceLink
  • Dolci, terribili scivolamenti del discorso pubblico sulla guerra in Ucraina
    Scomparsi i negoziati e la parola "pace"

    Dolci, terribili scivolamenti del discorso pubblico sulla guerra in Ucraina

    Il discorso pubblico sulla guerra in corso si va modificando in modo rapido e sostanziale ma, al contempo, poco visibile e perciò “indolore”. Questi cambiamenti così rilevanti raramente sono oggetto di discussione in quanto tali e questo può contribuire a renderli invisibili ai nostri occhi.
    1 maggio 2022 - Daniela Calzolaio
  • Guerre e bugie
    Le bugie di Boris Johnson raccontate ai bambini sulla guerra in Ucraina

    Guerre e bugie

    In un video in cui commenta un'intervista rilasciata dal premier del Regno Unito a Sky News, Yurii Sheliazhenko, segretario del Movimento Pacifista Ucraino, smonta una a una le falsità sostenute dal Primo Ministro britannico
    26 aprile 2022 - Yurii Sheliazhenko (Youtuber)
  • Guerra, armi e sanzioni
    L'industria delle armi e la catastrofe climatica

    Guerra, armi e sanzioni

    Se gli USA, allo scoppio dell'ultima guerra mondiale, erano riusciti a convertire subito il loro apparato industriale alla produzione di armi, perché mai, di fronte all’imminente catastrofe climatica e ambientale, non è possibile riconvertire subito alle energie rinnovabili l’industria dei fossili?
    14 aprile 2022 - Guido Viale
  • Enrico Letta, Michele Santoro, Edward Luttwak e la guerra
    Passando da Maurizio Crozza

    Enrico Letta, Michele Santoro, Edward Luttwak e la guerra

    La guerra in Ucraina può essere vista con gli occhi di Letta o con quelli di Luttwak. Entrambi l'appoggiano. Il primo perché sarebbe una guerra per la libertà. Il secondo perché la considera un'esperienza "bellissima". E c'è Santoro che riprende in mano i temi del pacifismo.
    3 aprile 2022 - Alessandro Marescotti
  • Arrivata in Ucraina la Carovana per la Pace
    Era partita da Gorizia

    Arrivata in Ucraina la Carovana per la Pace

    E' a Leopoli e sta consegnando gli aiuti dall'Italia. Qui potete vedere le foto che stanno giungendo. Sfilano in corteo nella città con un messaggio contro la guerra. Riportiamo un elenco dei siti che forniscono informazioni sulla Carovana.
    2 aprile 2022 - Redazione PeaceLink
  • Manifesto contro la guerra: "Il pericolo di usare armi nucleari è reale"
    E' online e si può firmare

    Manifesto contro la guerra: "Il pericolo di usare armi nucleari è reale"

    "È giunto il momento che gli oppositori alla guerra di tutti i paesi si uniscano prima che sia troppo tardi". Lanciato la storici e attivisti del Sessantotto italiano e tedesco, questo appello è un duro atto di accusa contro Putin e contro chi sta sfruttando la guerra per arricchirsi.
    30 marzo 2022 - Redazione PeaceLink
  • Ucraina: un film già visto. Riusciremo questa volta a cambiarne il finale?
    La lunga sfida NATO-Russia, usando gli ucraini come pedine. Le tre tappe.

    Ucraina: un film già visto. Riusciremo questa volta a cambiarne il finale?

    2014: tutti i mass media gridarono che solo le armi potevano fermare Putin che avrebbe invaso l’Ucraina senza provocazione. Per fortuna, Angela Merkel intervenne allora per far presente le provocazioni NATO a monte e così riportare la pace... momentaneamente. Oggi chi può farlo in maniera duratura?
    30 marzo 2022 - Patrick Boylan
  • "La pace non si conquista combattendo, ma costruendola"
    Intervista a Yurii Sheliazhenko del Movimento Pacifista Ucraino

    "La pace non si conquista combattendo, ma costruendola"

    Da una Kiev assediata, il messaggio del segretario del Movimento Ucraino per la Pace è un invito a non smettere di cercare una soluzione pacifica e nonviolenta al conflitto.
    27 marzo 2022 - Joaquim Da Fonseca
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)