L’1% più ricco dell’umanità possiede più del restante 99%

23 gennaio 2017

"Dal 2015 che l’1% più ricco dell’umanità possiede più del restante 99%". (Fonte: Oxfam 2017)

Diseguaglianze


Discutere di rimanere nell'euro o uscirne è un depistaggio.
Il compito etico dell'economia è quello di ridurre queste colossali diseguaglianze.


Il problema centrale della nostra epoca non è costituito dagli immigrati ma da questo sistema di clamorosa ingiustizia e diseguaglianza che li genera.
Siamo in un sistema che genera sofferenza disperazione ma, invece di indignarci e di combatterne la causa, ci stupiamo se persone come noi vogliono tentare di vivere come noi, e ci difendiamo dai disperati e sbraitiamo che non li vogliamo, dato che non votano.


La storia condannerà questo nostro miope egoismo, questa insensibilità palese, questa assenza di umanità oscenamente esibita in tutte le salse della pessima politica.

Articoli correlati

  • Una fucilazione
    Migranti
    Invochiamo il rispetto dei diritti umani

    Una fucilazione

    Ieri la Guardia costiera libica ha catturato degli innocenti inermi fuggiaschi in mare e li ha costretti a tornare nei lager, e chi ha cercato ancora di fuggire e' stato fucilato sul posto.
    29 luglio 2020 - Peppe Sini
  • Costa Rica, pandemia e sfruttamento del lavoro
    Latina

    Costa Rica, pandemia e sfruttamento del lavoro

    Lavoro in semi schiavitù e assenza di misure di biosicurezza. Un apartheid di fatto nel nord del paese
    2 luglio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Per la Giornata internazionale dei rifugiati
    Migranti
    Tutte e tutti siamo esseri umani in cammino. Tutte e tutti abbiamo bisogno di aiuto.

    Per la Giornata internazionale dei rifugiati

    Chiediamo ad ogni persona di volonta' buona, ad ogni associazione ed istituzione democratica di insorgere nonviolentemente in difesa della legalita' che salva le vite; in difesa della Costituzione antifascista che nessun essere umano abbandona; in difesa di ogni essere umano e dell'umanita' tutta.
    19 giugno 2020 - Peppe Sini
  • Giornata Mondiale del Rifugiato
    Migranti
    20 Giugno 1951

    Giornata Mondiale del Rifugiato

    L'Umanità messa in discussione
    19 giugno 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)