Il presidente degli Stati Uniti Trump: "Ho visto le prove". I suoi 007 lo smentiscono.

Coronavirus fabbricato dalla Cina in laboratorio?

Negli Stati Uniti sono 63.019 le vittime del coronavirus. Durante la guerra in Vietnam, in 20 anni morirono 58.220 americani. Quando venne avvisato del coronavirus, Trump minimizzò. Triplicati gli avvelenamenti: diversi americani si sono iniettati disinfettante, suggestionati dalle parole di Trump.
1 maggio 2020
Redazione PeaceLink

Il bilancio dei morti provocati dal coronavirus negli Stati Uniti ha superato oggi quota 60.000: è quanto emerge dal conteggio aggiornato della Johns Hopkins University. Secondo l'università americana il virus ha ucciso finora 63.019 persone. Questo si legge oggi sull'Ansa.

Durante la guerra in Vietnam, in 20 anni, dal 1955 al 1975, morirono 58.220 americani di cui 47.343 in combattimento, si legge sull'agenzia stampa Agi. Donald Trump, presidente degli Stati Uniti

Trump si è detto sicuro che arrivi dal laboratorio di Wuhan (Cina): «Sì, ho visto le prove. Un errore, oppure fatto di proposito».

L’intelligence Usa: “Virus non è stato prodotto in laboratorio”. Ma Trump ugualmente prepara una “rappresaglia” contro la Cina.

Sapete che fece Trump quando seppe del coronavirus? Nulla.

"Le agenzie di intelligence Usa - si legge sull'Ansa - ammonirono sui rischi del coronavirus in oltre una dozzina di briefing classificati preparati per Donald Trump a gennaio e in febbraio, mesi durante i quali il tycoon continuò a minimizzare la minaccia. Lo scrive il Washington Post citando dirigenti ed ex dirigenti Usa".

Intanto il numero di avvelenamenti a New York è triplicato da quando il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha suggerito di usare iniezioni di disinfettante contro il coronavirus, come ha rivelato a NPR il portavoce del Dipartimento della Salute e Igiene mentale della città americana, Pedro Frisneda.

Trump: "Non mi sento responsabile per chi ha ingerito disinfettanti".

Articoli correlati

  • Divide et impera
    CyberCultura
    Servono più rigore scientifico e meno sciocchezze

    Divide et impera

    La buona scienza contro il recente dilagare di false credenze che incitano all'odio e distraggono da questioni più importanti. La terra non è piatta. Il sole non gira intorno alla terra. Neil e Buzz hanno camminato sulla luna. Il COVID-19 non è un piano ordito del governo cinese
    26 maggio 2020 - John K. White
  • La covidfobia e l’allarmante situazione di violenza sulle donne
    Latina
    Honduras

    La covidfobia e l’allarmante situazione di violenza sulle donne

    Pandemia incrementa disuguaglianza, ingiustizia e stigmatizzazione
    26 maggio 2020 - Giorgio Trucchi
  • Trump, schiaffo alla Russia
    Disarmo
    Sale la tensione

    Trump, schiaffo alla Russia

    Si ritira da "Open Skies", il trattato Est-Oves che garantisce controlli reciproci per evitare la preparazione di attacchi militari
    22 maggio 2020 - Redazione PeaceLink
  • La salute è nelle mani di ciascuno di noi
    Editoriale
    Nella nuova fase occorre promuovere la responsabilità sociale

    La salute è nelle mani di ciascuno di noi

    Da questo momento in poi nessuna autorità pubblica da sola sarà in grado di controllare efficacemente i comportamenti individuali di milioni di persone tutto il giorno, ogni giorno. E' coscienza di ognuno che può difenderci dal ritorno del virus
    18 maggio 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)