Pace

Lista Pace

Archivio pubblico

Diritti Umani

La lotta per i diritti umani nel mondo
68 Articoli - pagina 1 2 3 ... 7
  • I diritti del popolo eritreo

    I diritti del popolo eritreo

    Attraversare il confine con due bimbi in braccio per giorni. Sognare solo pace e cure per un figlio che non riesce a camminare. In un documentario, le testimonianze, i campi profughi, i racconti di giovani donne, la persecuzione dei rimpatriati
    29 ottobre 2013 - Lidia Giannotti
  • "Resisti Istanbul", città globale a rischio

    "Resisti Istanbul", città globale a rischio

    Ekumenopolis, un documentario turco del 2011, descrive bene quanto sta accadendo nelle città dell'economia globale. Nel pomeriggio di sabato intanto la polizia ha caricato la folla radunata a piazza Taksim e al parco Gezi, usando idranti e lacrimogeni.
    16 giugno 2013 - Lidia Giannotti
  • Assata Shakur non è una terrorista

    Assata Shakur non è una terrorista

    Assata Shakur,ex militante del Black Panther Party e della Black Liberation Army, è stata appena inserita nella lista dei terroristi più pericolosi dall'FBI. In questo articolo l'autore, ripercorrendo in parte la sua storia, difende con forza Shakur dall'accusa di essere una terrorista.
    12 maggio 2013 - Mychal Denzel Smith
  • La femminista tunisina che ha messo in scena una protesta in topless “teme ora per la sua vita”

    La femminista tunisina che ha messo in scena una protesta in topless “teme ora per la sua vita”

    La donna, conosciuta come Amina, ha ricevuto minacce di morte dopo la sua apparizione in alcune fotografie mirate al sostegno dei diritti delle donne.
    17 aprile 2013 - Associated Press in Tunis
  • Anche "One Billion Rising" è servito a spezzare il silenzio

    Stupro di guerra, una violenza atroce contro le donne e l'Umanità

    E' una delle ferite più atroci della storia. In paesi teatro di conflitti e di guerre civili, la violenza contro le donne assume forme inconcepibili. Bisogna fare molto di più
    10 marzo 2013 - Lidia Giannotti
  • UNCHILDREN, una mostra da diffondere tra i ragazzi
    Produzioni dal basso

    UNCHILDREN, una mostra da diffondere tra i ragazzi

    Dal video di presentazione si può vedere come il linguaggio sia efficace ma adatto ai ragazzi, che possono così informarsi su ciò che affrontano bambini e adolescenti nel mondo.
    3 marzo 2013 - Lidia Giannotti
  • Se questo è un Uomo
    Primo Levi non scelse il titolo per caso...

    Se questo è un Uomo

    Mostruosità è perpetrare, direttamente e/o indirettamente, con parole opere omissioni, ogni azione contro la specie
    29 gennaio 2013 - Nadia Redoglia
  • Amnesty International e l'industria dei diritti umani

    Amnesty International e l'industria dei diritti umani

    Chi controllerà i controllori?
    17 gennaio 2013 - Daniel Kovalik
  • Le sanzioni Economiche e sofferenza del popolo iraniano

    L’agonia del regime sanguinario della Repubblica Islamica dell'Iran

    Sull’intera società iraniana si fanno sentire gli effetti delle sanzioni economiche, da tempo motivate come pressione per indebolire un governo inviso alla comunità internazionale. Esse si configurano sempre come una tremenda pressione prima di tutto sulla popolazione civile.
    2 novembre 2012 - Mohsen Hamzehian
  • Teatro Della Cooperativa: solidarietà ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (MI)
    L'Amministrazione Comunale di Cologno Monzese, organizza uno spettacolo del Teatro della Cooperativa: l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (Mi)

    Teatro Della Cooperativa: solidarietà ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco di Paderno Dugnano (MI)

    L'iniziativa si terrà il giorno mercoledì 6 giugno 2012 a Cologno Monzese e l'incasso sarà devoluto ai Familiari delle Vittime e ai Lavoratori superstiti dell'Eureco, fabbrica di Paderno Dugnano dove il 4 novembre 2010 scoppiò un terribile incendio in cui persero la vita 4 lavoratori e tre rimasero feriti.
    I Familiari dei lavoratori deceduti e i lavoratori superstiti a quasi due anni dalla tragedia sono ancora in una situazione di estremo disagio. Hanno perso i loro cari e il lavoro: hanno la necessità di qualsiasi aiuto da parte di tutti e invece sono stati completamente abbandonati dallo Stato.
    3 giugno 2012 - Laura Tussi
pagina 2 di 7 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)