Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Convegno a Roma, 5 novembre ore 17

Inquinamento a Taranto, un caso di violazione dei diritti umani

L'Ingegner Biagio De Marzo (Peacelink) presenterà il "Caso Taranto" al convegno promosso da Amnesty International, Greenpeace e Università Roma 3 su Diritti Umani e Ambiente
5 novembre 2009

GIOVEDI' 5 NOVEMBRE 2009
ORE 17, FACOLTA' DI ECONOMIA "FEDERICO CAFFE'" UNIVERSITA' ROMA 3
Cokeria


L'Ingegner Biagio De Marzo (Peacelink) presenterà il "Caso Taranto" al convegno.

PROGRAMMA DELL'INIZIATIVA:

Amnesty International - Sezione Italia,
Università Roma Tre e Greenpeace

Promuovono

IN OCCASIONE DEL 25° ANNIVERSARIO DI BHOPAL

il convegno
IMPRESE, DIRITTI UMANI E AMBIENTE
La responsabilità delle imprese per l'impatto delle loro attività in India, Nigeria e Italia

Giovedì 5 novembre, ore 17
Aula Magna della Facoltà di Economia ‘Federico Caffè’
Università degli Studi Roma Tre - via Silvio D'Amico 77, Roma

Programma:

Introduce e modera
Carlo Alberto Pratesi
Ordinario di economia e gestione delle imprese, Università Roma Tre

Intervengono

Salvatore Monni

Ricercatore e docente di Economia dello sviluppo, Università Roma Tre

Raffaele Guariniello
Coordinatore Gruppo sicurezza sul lavoro e tutela della salute presso la Procura di Torino

Giorgio Fornoni
Giornalista, autore di inchieste su ambiente e diritti umani per ‘Report’ (Rai 3)

Sathyu Sarangi
Amministratore della Sambhavna Clinic di Bhopal, India

Biagio De Marzo
portavoce Nodo di Taranto di PeaceLink

Alessandro Giannì
Direttore dell’Ufficio Campagne di Greenpeace

Riccardo Noury
Portavoce della Sezione Italia di Amnesty International

Per informazioni
www.uniroma3.it (sezione news)

Note: PER ARRIVARE ALLA FACOLTA' DI ECONOMIA "FEDERICO CAFFE'":

Linea B, stazione Basilica di S.Paolo: scendere lungo via Chiabrera per 600 metri. poi girare a sinistra

in autobus
Linee 23 - 715

Articoli correlati

  • Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"
    Ecologia
    Gli è stato appena assegnato un premio giornalistico per la libertà di stampa

    Domenico Iannacone: "Stop al sacrificio di Taranto"

    In questo videomessaggio l'autore della puntata "La polvere negli occhi" su Raitre ha dichiarato: "Voglio manifestare la mia vicinanza ai cittadini che soffrono. Sono qui a dare il mio pieno appoggio alla manifestazione che si terrà il 22 maggio a Taranto alle ore 17 in piazza Garibaldi"
    18 maggio 2022 - Alessandro Marescotti
  • ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini
    Ecologia
    Il 22 maggio manifestazione in piazza contro il dissequestro degli impianti siderurgici

    ILVA: la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo dà nuovamente ragione ai cittadini

    Le quattro condanne di oggi verso l'Italia sono la plastica evidenziazione di tutte le inadempienze dei governi che si sono succeduti. Le quattro condanne di oggi della Corte Europea dei Diritti dell'Uomo (CEDU) confermano Taranto come "zona di sacrificio" dei diritti umani.
    5 maggio 2022 - Associazione PeaceLink
  • Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute
    Ecologia
    Dichiarazioni forti in materia di diritti

    Ex Ilva: Tar Lecce, superato diritto compressione salute

    Il Presidente del Tar di Lecce, Antonia Pasca, ha parlato dell'Ilva all'inaugurazione dell’anno giudiziario. Nel 2021 il Tar confermò invece l’ordinanza di chiusura dell'area a caldo del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci.
  • Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale
    Citizen science
    Raffronto fra la mortalità dei quartieri più inquinanti di Taranto e la mortalità regionale

    Eccessi di mortalità nei tre quartieri di Taranto più vicini all'area industriale

    Dal 2011 al 2019 in totale vi sono 1075 morti in eccesso di cui 803 statisticamente significativi.
    L'eccesso di mortalità medio annuo è di 119 morti di cui 89 statisticamente significativi.
    L'intervallo di confidenza considerato è del 90%.
    13 maggio 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)