Taranto Sociale

Lista Taranto

Archivio pubblico

Comunicato stampa

Clamoroso, il ministro Balduzzi porta dati gravissimi su Taranto

22 ottobre 2012
Alessandro Marescotti (Presidente di Peacelink)

Ecco i dati che in questi minuti ci sono stati consegnati in anteprima dal Ministro della Salute.

Analisi di incidenza dei tumori a Taranto, popolazione adulta

Uomini a Taranto
Eccesso rispetto al resto della provincia
+30% tutti i tumori
+50% tumore maligno del polmone

Riportiamo testualmente altri dettagli del materiale appena ricevuto dal Ministro:
"più del 100% per il mesotelioma e per i tumori maligni del rene e delle altre vie urinarie (escluso la vescica), superiore al 30% per il tumore alla vescica e per i tumori della testa e del collo, del 40% del tumore maligno del fegato, del 60% per il linfoma non Hodgkin".

Donne  alla vostra salute!

L'eccesso di tumori al fegato per le donne e' +75%

+43% per il linfoma non Hodgkin

+80% corpo dell'utero superiore

+48% polmone

"Superiore al 100% l'incidenza del tumore allo stomaco nelle donne".

Tumore alla mammella +24%

Bambini
"I dati del progetto Sentieri mostrano incrementi significativi per tutte le cause nel primo anno di vita".


IPA e benzo(a)pirene

"Lo stabilimento siderurgico, in particolare gli impianti Altoforno, Cokeria ed Agglomerazione, e' il maggiore emettitore per oltre il 99% del totale ed e' quindi il potenziale responsabile degli effetti sanitari correlabili al benzoapirene".

Fonte: materiale appena ricevuto dal Ministro Balduzzi. 

In questo momento lo sto incontrando con la delegazione delle associazioni.

Articoli correlati

  • Cokeria ILVA, la batteria più grande verrà fermata
    Ecologia
    Intervento di PeaceLink al TAR Lazio è andato a buon fine

    Cokeria ILVA, la batteria più grande verrà fermata

    La batteria 12 è una delle quattro attualmente in funzione in fabbrica che servono ad alimentare di carbon coke gli altiforni. “La batteria 12 - dicono le fonti dell’azienda - avvierà la fase finale di ambientalizzazione l’1 settembre. Tale fase richiede la sospensione della produzione".
    26 agosto 2021
  • "Stop batteria 12 della cokeria"
    Taranto Sociale
    Acciaierie d’Italia, nonostante il decreto ministeriale, non ha fermato l'impianto a Taranto

    "Stop batteria 12 della cokeria"

    “Ce la mettiamo tutta per fermare la batteria 12 della cokeria - dice il portavoce di Peacelink, Alessandro Marescotti - abbiamo già depositato l'atto e martedì con il nostro avvocato siamo inviatati a partecipare alla discussione. Abbiamo fatto ricorso ad opponendum contro Acciaierie d'Italia".
    18 luglio 2021 - AGI (Agenzia Giornalistica Italia)
  • L'amianto colpisce anche il fegato
    Ecodidattica
    E' importante adesso formare una nuova consapevolezza

    L'amianto colpisce anche il fegato

    Un gruppo di ricercatori indipendente ha rilevato la presenza di fibre di amianto nel fegato e nelle vie biliari di pazienti dando un’ulteriore validazione a questa ipotesi. L’amianto sarebbe associato ai colangiocarcinomi, aumentando pertanto il rischio di tumore al fegato, oltre che ai polmoni.
    17 luglio 2021 - Alessandro Marescotti
  • Fermiamo la cokeria dell'ILVA di Taranto
    Taranto Sociale
    Sit-in il 1° luglio alle ore 10 davanti alla Prefettura di Taranto in via Anfiteatro 4

    Fermiamo la cokeria dell'ILVA di Taranto

    Dall'inizio di luglio la batteria 12 della cokeria ILVA deve fermarsi perché è fuori norma e produce emissioni cancerogene. L'azienda ha annunciato ricorso contro il decreto del ministro Cingolani. Al Prefetto di Taranto verrà illustrata un'iniziativa di richiesta di intervento per danno ambientale.
    1 luglio 2021 - Comitato Cittadino per la Salute e l'Ambiente a Taranto
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)