antimafia

34 Articoli - pagina 1 2
  • Contromafie 2006

    Sveglia Napolitano, è la politica che non fa il suo dovere!

    Il giorno precedente l’inizio dei lavori don Luigi Ciotti, con una delegazione, si è recato in Quirinale a presentare Contromafie. Napolitano li ha accolti con le solite retoriche e stantie dichiarazioni di circostanza
    27 novembre 2006 - Alessio Di Florio
  • MANIFESTO DEGLI STATI GENERALI DELL’ANTIMAFIA PER UN'ITALIA  LIBERATA  DALLE  MAFIE

    MANIFESTO DEGLI STATI GENERALI DELL’ANTIMAFIA PER UN'ITALIA LIBERATA DALLE MAFIE

    Roma
    19 novembre 2006
  • Antimafia: altro che ponte sullo Stretto di Messina…!
    Il ponte Toscana-Calabria-Sicilia: un’opera che trova consensi sempre maggiori

    Antimafia: altro che ponte sullo Stretto di Messina…!

    Questa “Grande Opera” è stata costruita in appena due anni…
    25 settembre 2006
  • Web Man Walking Giornalisti e informazione antimafia al tempo di Internet

    7 settembre 2006 - Roberto Salvatore Rossi
  • Intervista a don Luigi Ciotti

    Realizzata nell'occasione dell'inaugurazione di una sede Libera presso Barcellona P.G.
    26 maggio 2006 - Michele Granato
  • La mafia non controlla voti

    La mafia non esiste?

    Non esistono collusioni tra politica e mafia, non esiste controllo mafioso del territorio. E l'interrogativo sorge spontaneo ...
    19 gennaio 2006 - Nando Dalla Chiesa
  • Generazioni antimafia
    La sicilia di Rita Borsellino

    Generazioni antimafia

    Dopo "il partito di Falcone e dei ragazzini", e l'esperienza della "Rete", questa è la terza generazione del movimento antimafioso.
    7 dicembre 2005 - Riccardo Orioles
  • Carovana Antimafia 2004

    Lettera di Don Ciotti sulla Carovana Antimafia

    Dal 20 settembre ripartirà la Carovana Antimafia, organizzata da Libera, Arci, Avviso Pubblico e i sindacati CGIL, CISL e UIL. La Carovana terminerà il 19 dicembre
    13 settembre 2004 - don Luigi Ciotti
  • Condannata l'informazione antimafia

    Il 15 gennaio avra' luogo la requisitoria del pubblico ministero contro il boss Gaetano Badalamenti nell'ambito del processo sull'assassinio di Peppino Impastato. Ma in tribunale ci stanno finendo anche Giovanni, il fratello di Peppino, Claudio Riolo dell'universita' di Palermo e Umberto Santino del Centro Impastato. Il primo per alcune dichiarazioni rese al Maurizio Costanzo Show, gli altri due per le ragioni spiegate da Riccardo Orioles nell'intervento che riportiamo di seguito.
    26 dicembre 2001 - Riccardo Orioles
pagina 2 di 2 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)