brindisi

88 Articoli - pagina 1 ... 3 4
  • Brindisi - Greenpeace contro Enel
    I lavoratori Enel a Greenpeace: «avete compiuto una grave azione»

    Brindisi - Greenpeace contro Enel

    Attivisti sono entrati nella centrale per srotolare striscioni di protesta «il carbone è il primo nemico del clima globale». Un elenco degli impianti più inquinanti. I dipendenti: «lasciateci lavorare».
    30 novembre 2007
  • "Sussistono problemi per l'Area Industriale di Brindisi e per l'ENI di Taranto"
    Confindustria Puglia

    "Sussistono problemi per l'Area Industriale di Brindisi e per l'ENI di Taranto"

    "In un momento in cui l’intero sistema produttivo regionale è impegnato in uno sforzo massiccio di riposizionamento competitivo che sta mobilitando nei vari territori piccole, medie e grandi imprese, attive nel conservare o migliorare le posizioni già conquistate sul mercato interno e su quelli internazionali, destano viva preoccupazione le decisioni assunte di recente per la bonifica dell’area industriale di Brindisi e talune prese di posizione in merito al raddoppio della raffineria dell’Eni di Taranto"
    28 luglio 2007
  • Morire di inquinamento - Il Salento triste capolista
    Brindisi-Taranto, asse del male. Un convegno sulle malattie tumorali

    Morire di inquinamento - Il Salento triste capolista

    Sono necessari sforzi congiunti di tutti gli enti del territorio pugliese per individuare e prevenire le cause reali dell’esplosione di malattie da tumore registrata nell’ultimo decennio
    7 luglio 2007 - Andrea Aufieri
  • Stop allo sviluppismo senza cuore né criterio.

    Nasce il Forum Ambiente e Salute del Nord Salento

    Un comitato di esperti e numerose adesioni dalla società civile, dalle associazioni e dai partiti.
    14 giugno 2007 - Forum Ambiente e Salute Nord Salento
  • Il sistema Grande Salento per smuovere una situazione incancrenita anche dalla disattenzione politica

    Cerano: la storia infinita

    I dati della vergogna sulle emissioni e sull'incidenza di neoplasie polmonari nell'area Otranto - Lecce.
    29 aprile 2007 - Andrea Aufieri
  • Domenica 29 ottobre 2006 su Raitre

    A tutto gas, la puntata di Report sui rigassificatori

    Taranto. Siamo all’interno dell’area del porto. E proprio qui, dove il 1 maggio 2006 si è bucato un serbatoio dell’Agip, in mezzo a questi impianti, che la società spagnola Gas Natural ha chiesto l’autorizzazione alle amministrazioni locali e ai ministeri competenti di costruire un rigassificatore, impianto classificato a rischio di incidente rilevante.
  • Brindisi

    Di nuovo in piazza contro il rigassificatore

    28 ottobre 2006 - Michele Di Schiena
  • Sabato 28 ottobre, manifestazione popolare contro il rigassificatore
    No al Rigassificatore a Brindisi

    Sabato 28 ottobre, manifestazione popolare contro il rigassificatore

    A Brindisi, cittadini, forze sociali e politiche ancora una volta in piazza per ribadire la loro posizione cotraria
    27 ottobre 2006 - Antonietta Podda
  • Da Bersani il via libera al rigassificatore di Brindisi
    Grave decisione del governo, ignorata la protesta popolare

    Da Bersani il via libera al rigassificatore di Brindisi

    Le notizie di agenzia. Solidarietà del Comitato contro il rigassificatore di Taranto al Comitato contro il rigassificatore di Brindisi
    20 settembre 2006 - Alessandro Marescotti
  • In diecimila contro il rigassificatore
    A Brindisi scende in piazza la protesta

    In diecimila contro il rigassificatore

    Alla manifestazione ha partecipato anche una delegazione da Taranto. Ma il presidente della provincia di Taranto (centrosinistra) diserta l'iniziativa per via della sua posizione pro-rigassificatore. Assente anche Legambiente di Taranto, "possibilista" nella città jonica ma contraria a Brindisi.
  • Il rigassificatore della discordia: manifestazione a Brindisi, polemica fra le associazioni a Taranto
    Il presidente della Provincia di Taranto Gianni Florido è per il rigassificatore. Il presidente della Provincia di Brindisi Michele Errico è contro. Entrambi guidano giunte di centrosinistra.

    Il rigassificatore della discordia: manifestazione a Brindisi, polemica fra le associazioni a Taranto

    Il Wwf e PeaceLink criticano l'apertura di Legambiente sul rigassificatore di Taranto. Fronte compatto invece a Brindisi dove il 29 aprile i cittadini scendono in piazza
    28 aprile 2006 - Daniele Marescotti
  • Sindaco e Presidente dela Provincia di Brindisi alla testa del corteo

    PeaceLink aderisce alla manifestazione di Brindisi del 29 aprile contro il rigassificatore

    Sabato 29 aprile alle ore 15 partirà da Taranto (Concattedrale) una corriera per partecipare alla manifestazione contro il rigassificatore a Brindisi di sabato 29 aprile. Informazioni: Assemblea permanente cittadina sull'ambiente la salute e la sicurezza tel. 099.4716012 - 3384981720. Dopo Scanzano e la Val di Susa è venuto il momento di Brindisi. A Taranto intanto prevalgono logiche ben diverse. Il centrosinistra ha nel Presidente della Provincia Gianni Florido l'alfiere del rigassificatore. Legambiente non dice no al rigassificatore e prende tempo usando per Taranto e Brindisi due pesi e due misure.
    27 aprile 2006 - Alessandro Marescotti
  • Rischio nucleare. Iniziativa dell'on. Mauro Bulgarelli (Verdi)

    Ci sarà una base per sommergibili atomici a Brindisi?

    PeaceLink aveva pubblicato nel 2000 la mappa (stilata dalla Marina Militare Italiana) dei porti a rischio nucleare e Brindisi appariva nella lista.
    16 febbraio 2004 - www.ecquologia.it
pagina 4 di 4 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Sociale
    L’associazione ITA-NICA di Livorno si occupa di cooperazione e di scambi culturali con il Nicaragua

    EquAgenda 2022: "La Terra è di tutti"

    EquAgenda 2022 nasce da una consolidata abitudine a lavorare insieme su progetti di solidarietà, scambi internazionali, inserimenti lavorativi, commercio alternativo e solidale e promozione di una finanza etica, interventi nelle scuole e itinerari didattici
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Pace
    Nel secondo dopoguerra, si rafforza un impegno contro la guerra sempre più rilevante e capillare

    Le donne contro la guerra

    Il fascismo aveva educato le donne a fare i figli per la guerra, invece le donne i figli devono farli per la pace e per un mondo migliore
    4 dicembre 2021 - Laura Tussi
  • Disarmo
    Le Nazioni Unite ospitano colloqui diplomatici a Ginevra dal 2017

    Sui robot killer opposizione degli Stati Uniti all'ONU a un accordo vincolante

    Washington ha rifiutato l'idea di regolamentarne l'uso attraverso uno "strumento giuridicamente vincolante" proponendo invece un "codice di condotta non vincolante". Un certo numero di paesi hanno chiesto il divieto totale di qualsiasi arma che potrebbe usare la forza letale senza una supervisione.
    Redazione PeaceLink
  • Economia
    Quelle parole erano impronunciabili

    L'amministrazione Biden rifiuta la "guerra alla droga"

    Il nuovo approccio dell'amministrazione Biden si concentra sulle cosiddette misure di "riduzione del danno". L'anno scorso, più di 93.000 persone sono morte per overdose negli Stati Uniti, il numero più alto di sempre. Ampia è la diffusione del Fentanil, droga molto più potente dell'eroina.
    8 novembre 2021 - Dan Vegano
  • Ecologia
    I contadini indiani non accettano alcun tipo di compromesso né proposta di indennizzo

    La formica contro l’elefante

    Una comunità rurale della costa indiana difende la propria foresta da un gigante dell’acciaio. La stampa locale prova a richiamare l’attenzione della comunità internazionale e noi di PeaceLink accogliamo volentieri la richiesta, supportando questa collettività di attivisti, pescatori e agricoltori.
    29 novembre 2021 - Cinzia Marzo
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)