il grido dei poveri

375 Articoli - pagina 1 ... 14 15
  • Uscire dal circolo vizioso tra terrorismo e terrorismo di stato
    Riflessioni di Johan Galtung sul fenomeno del terrorismo

    Uscire dal circolo vizioso tra terrorismo e terrorismo di stato

    13 agosto 2005 - Johan Galtung
  • Il boicottaggio economico USA come azione nonviolenta
    Una proposta del prof. Johan Galtung

    Il boicottaggio economico USA come azione nonviolenta

    Intaccare del 3% le vendite delle imprese americane con un boicottaggio economico internazionale, ispirato alla nonviolenza gandhiana, per indurre un mutamento della politica geofascista di Washington. Colpire l'impero statunitense nei suoi ammazzamenti coordinati in tutto il mondo; con la sua creazione di squilibri immani fra la miseria di grandi masse e la ricchezza oscena di altri; con la manipolazione politica e il ricatto militare in luogo di una partecipazione paritetica alla politica internazionale.
    28 luglio 2005 - Johan Galtung
  • Il curriculum di violenza degli USA

    Il curriculum di violenza degli USA

    Violenza diretta aperta, violenza diretta segreta (terrorismo di stato) e violenza strutturale (economica) degli USA dal 1890 al 2001.
    18 luglio 2005 - Johan Galtung
  • Il messaggio della capanna di Gandhi

    Il messaggio della capanna di Gandhi

    1 luglio 2005 - Ivan Illich
  • La Nuova educazione (il Nai Talim),
attualità della proposta educativa gandhiana
    "I rapporti nonviolenti sono essenzialmente rapporti educativi" (Ernesto Balducci). Perché la nonviolenza cresca e si diffonda, occorre ripartire dall'educazione.

    La Nuova educazione (il Nai Talim), attualità della proposta educativa gandhiana

    Il programma pedagogico gandhiano si pone ancora oggi come valida proposta e via d'uscita dai cortocircuiti educativi del modello scolastico tradizionale, impantanato nelle sabbie dell'ignoranza pratica, dell'astrattismo e del vuoto valoriale. Un programma formativo che, attraverso il lavoro delle mani, vuole restituire un'anima all'educazione.
    14 giugno 2005 - Matteo e Mariella Della Torre
  • Niente business sulla vita
    Referendum 12-13 giugno 2005

    Niente business sulla vita

    10 giugno 2005 - Beppe Grillo
  • Morale dell'acquisto

    Morale dell'acquisto

    25 maggio 2005 - Giovanni Lanza del Vasto
  • Cronologia essenziale della vita di un profeta della nonviolenza attiva.

    Biografia del Mahatma Gandhi

    Mohandas Gandhi è stato definito “scienziato della nonviolenza”, “portavoce della coscienza dell’umanità”, “genuino rivoluzionario”, “appassionato, indomito, continuo contestatore”, "umile ricercatore della verità"; a noi piace ricordarlo come un tenace servitore dell’utopia concreta, uno dei personaggi “illuminati-illuminanti” della storia dell’umanità.
    18 maggio 2005 - Matteo Della Torre (a cura)
  • Biografia del Mahatma Gandhi
    Cronologia essenziale della vita di un profeta della nonviolenza attiva.

    Biografia del Mahatma Gandhi

    Mohandas Gandhi è stato definito “scienziato della nonviolenza”, “portavoce della coscienza dell’umanità”, “genuino rivoluzionario”, “appassionato, indomito, continuo contestatore”, "umile ricercatore della verità"; a noi piace ricordarlo come un tenace servitore dell’utopia concreta, uno dei personaggi “illuminati-illuminanti” della storia dell’umanità.
    18 maggio 2005 - Matteo Della Torre (a cura)
  • Eppur si muove!
    Gli agricoltori della Coldiretti alla guida dell'innovazione ambientale a San Ferdinando di Puglia

    Eppur si muove!

    La Cooperativa agricola Coldiretti della piccola cittadina pugliese ha installato sul tetto del nuovo oleificio una serie di 132 pannelli fotovoltaici, abbattendo drasticamente le sue emissioni di gas serra nell'atmosfera e producendo energia pulita. Un lucido gesto di solidarietà intergenerazionale.
    30 aprile 2005 - Matteo Della Torre
  • A colloquio con le famiglie nonviolente gandhiane
    E' possibile oggi condurre all'unità vita e valori, dare luogo all'utopia concreta, continuare a sperare? Le famiglie nonviolente gandhiane intervistate dicono di sì.

    A colloquio con le famiglie nonviolente gandhiane

    Viaggio per l'Italia alla ricerca di famiglie che vivono qui ed ora il sogno di Gandhi, nel silenzio della preghiera, nell'umile sobrietà di vita e con il lavoro delle mani...
    "La nostra azione politica primaria è la nostra vita quotidiana. Chi non capisce le implicazioni politiche e sociali delle nostre scelte non le comprende". (Brigitte e Josef)
    17 aprile 2005 - Matteo e Mariella Della Torre
  • Il manifesto del contadino impazzito

    Il manifesto del contadino impazzito

    31 marzo 2005 - Wendell Berry
  • Quanto costa l'insana passione per le automobili
    Costosa, potente, pesante, inquinante, ma con una velocità generalizzata di 5 km/h

    Quanto costa l'insana passione per le automobili

    Concepiamo finalmente un'auto economica, piccola, leggera, sicura, meno veloce (100km/h sono più che sufficienti) ed energivora (100km con un litro, la tecnologia c'è già), non più feticistico status symbol, ma semplice mezzo di locomozione
    11 marzo 2005 - Matteo Della Torre
  • Il telefonino "pazzo"
    Un "tamagogi" per adulti e piccini, una plastica pulsante ha colonizzato con suadenza strisciante la nostra vita, divenendo un fenomeno sociale difficilmente controllabile

    Il telefonino "pazzo"

    L'autolimitazione responsabile in foro interno, rimedio praticabile all'abbrutimento umano da bulimia telefonica
    3 marzo 2005 - Matteo Della Torre
  • Fatevi suggellare la Tv e non pagate il Canone Rai
    Una scelta di civiltà per resistere alla "deformazione" televisiva

    Fatevi suggellare la Tv e non pagate il Canone Rai

    Il potere-risorsa del dissenso come percorso alternativo e creativo per spezzare il dominio mediatico e protestare contro la scarsa qualità dei programmi.
    30 gennaio 2005 - Matteo Della Torre
  • Orwell, Echelon, tutti noi
    Il condensato di un classico della letteratura mondiale: "1984" di George Orwell

    Orwell, Echelon, tutti noi

    Mentre sugli schermi televisivi imperversa il "Grande Fratello", è quanto mai utile conoscere l'opera di un uomo che, fin dal 1949, intuì e definì un fenomeno sociale che è divenuto di scottante attualità, ma anche pericolosamente ignorato dall'opinione pubblica.
    15 gennaio 2005 - Matteo Della Torre (a cura)
  • OGM: non elimineranno la fame nel mondo ma aumenteranno i profitti delle multinazionali
    Agricoltura di sussistenza in pericolo. La sfida dell'economista indiana Vandana Shiva.

    OGM: non elimineranno la fame nel mondo ma aumenteranno i profitti delle multinazionali

    La globalizzazione dell’agricoltura sta provocando un abbassamento del reddito degli agricoltori del Terzo Mondo.
    15 gennaio 2005 - Vandana Shiva
  • Quattro eco-proposte per non danzare il limbo dei pecoroni
    Dalla Casa per la nonviolenza una lettera aperta alla cittadinanza di San Ferdinando di Puglia

    Quattro eco-proposte per non danzare il limbo dei pecoroni

    Proposte ambientali dal fresco odore di sinistra, alternative, ma ben lontane dall'essere massimaliste, per la riqualificazione ambientale di San Ferdinando di Puglia.
    16 dicembre 2004 - Matteo Della Torre
  • Sindaco, vogliamo cambiare la città?
    Dall'associazione Casa per la Nonviolenza una lettera aperta al Sindaco di San Ferdinando di Puglia

    Sindaco, vogliamo cambiare la città?

    Cambiare in meglio una città arretrata del Sud italia è possibile praticando l'Alta Politica, che con lungimiranza dà risposte a livello locale alle stringenti necessità e richieste di giustizia, per l'uomo e per l'ambiente, che ci provengono dalla dimensione globale. Alcune proposte concrete per costruire insieme una città solidale e a misura d'uomo.
    23 ottobre 2004 - Matteo Della Torre
  • Nonviolenza e medicina omeopatica
    Riflessioni sull'Omeopatia Unicista del dott. Salvatore Rainò.

    Nonviolenza e medicina omeopatica

    L'urgenza di rimettere in discussione i fondamenti della medicina in senso nonviolento con la riforma autorevole e scientifica dell'omeopatia.
    5 ottobre 2004 - Salvatore Rainò
  • Cura della natura e omeopatia, per guarire senza farmaci
    Il grido dei poveri - Medicina sotto un'altra luce, per un approccio nonviolento.

    Cura della natura e omeopatia, per guarire senza farmaci

    Da Mohandas Gandhi a Samuel Hahnemann: un'idea di salute positiva legata indissolubilmente a quella di pace. Scienza medica e scienze della pace hanno bisogno di una diversa diagnosi, prognosi e terapia delle patologie individuali e sociali. Una salute positiva, preventiva, olistica, che curi la persona e non solo la malattia. Una pace positiva che educhi l'umanita alla nonviolenza e alla soluzione creativa dei conflitti, agendo sulle cause della violenza diretta: la violenza strutturale e culturale.
    5 ottobre 2004 - Matteo e Mariella Della Torre
  • Pace: un lavoro duro, ma non misterioso, nè tanto difficile.
    Johan Galtung per "Il grido dei poveri" sulla soluzione nonviolenta dei conflitti.

    Pace: un lavoro duro, ma non misterioso, nè tanto difficile.

    "Il grido dei poveri" pubblica una riflessione del professore di Studi sulla Pace Johan Galtung, consegnata ai partecipanti al Workshop "Pace con mezzi pacifici" tenutosi all'Università degli Studi di Foggia nel mese di giugno.
    14 agosto 2004 - Johan Galtung
  • La "deforestazione amazzonica" in provincia di Foggia continua!
    Il grido dei poveri - Nonviolenza e ambiente

    La "deforestazione amazzonica" in provincia di Foggia continua!

    Matteo Della Torre, coordinatore dell'associazione di ispirazione gandhiana "Casa per la nonviolenza", denuncia uno stupro della natura consumato in capitanata tra l'indifferenza generale e i silenzi assordanti degli ambientalisti...
    6 agosto 2004 - Matteo Della Torre
  • Azione costruttiva
    La "politica dei piccoli gesti" quotidiani per irrigare i germogli della speranza

    Azione costruttiva

    La nonviolenza esige un costante sforzo costruttivo in antitesi alla propensione distruttiva di chi si affida alla violenza. Economia, politica, educazione, stili di vita... Venti proposte di azione costruttiva "dal basso" per dare gambe all'alternativa nonviolenta.
    29 luglio 2004 - Matteo Della Torre
  • In esclusiva per "Il grido dei poveri" la descrizione dettagliata di un padre domenicano della situazione drammatica di guerra nel suo Paese.

    Una polveriera chiamata Congo

    Le ricchezze che si possono ottenere con lo sfruttamento delle risorse minerarie congolesi (diamanti, oro, uranio, carbone, rame, niobio, contan...) sono la posta in palio di una guerra che ha fatto in poco tempo 4 milioni di morti, vittime della guerra e della carestia, e 2 milioni di sfollati.
    29 luglio 2004 - Padre Emmanuel Mbolihinihe Zonikumbo
pagina 15 di 15 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Taranto Sociale
    "La nostra lotta prioritaria - rileva Peacelink - è però per la chiusura degli altoforni"

    Taranto, progetto per plastica in altiforni

    Contro questo progetto si schiera Peacelink che dichiara: "Se passa il progetto, negli altoforni dell'Ilva arriverà la plastica di tutto il mondo trasformandoli in grandi inceneritori. Il porto di Taranto vedrà arrivare navi cariche di rifiuti di plastica".
    9 agosto 2020 - Agenzia stampa AGI
  • Editoriale
    A 75 anni dalla bomba di Nahasaki

    Un'altra nazione ha ratificato oggi il trattato per la proibizione delle armi nucleari

    E' la nazione caraibica di Saint Kitts e Nevis. Il suo ministro degli Esteri ha dichiarato: "Il bombardamento di Nagasaki è stato l'apogeo della crudeltà". Il ministro degli Esteri italiano, Luigi Di Maio, non ha toccato il problema ma a suo tempo firmò per il bando delle armi nucleari.
    9 agosto 2020 - Redazione PeaceLink
  • Editoriale
    Invece di ridurre il più possibile l'uso della plastica

    La plastica negli altoforni ILVA

    Vorrebbero alimentare gli altoforni ILVA con centomila tonnellate/anno di plastica. E' una quantità di plastica enormemente superiore a quella prodotta dai tarantini (che non producono mezza tonnellata di plastica all'anno). A Taranto arriverà la plastica di tutto il mondo?
    7 agosto 2020 - Alessandro Marescotti
  • Latina
    Honduras

    "Liberateli subito da questo inferno d’ingiustizia!"

    Forte appello per l’immediata liberazione dei prigionieri politici
    6 agosto 2020 - Giorgio Trucchi
  • Pace
    Patrizia Mainardi si racconta

    L'Antifascismo di padre in figlia

    "Mobilitarsi significa agire, partecipare, manifestare e rivendicare il rispetto delle fondamentali esigenze della convivenza sociale". Intervista alla Presidente Anpi Salsomaggiore Terme, figlia di Anteo, il Partigiano "Canto".
    6 agosto 2020 - Laura Tussi
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)