massafra

12 Articoli
  • Il comunicato di PeaceLink sul latte vaccino contaminato
    Diossina nei bovini a Massafra, in provincia di Taranto

    Il comunicato di PeaceLink sul latte vaccino contaminato

    Fino a ora la diossina era stata considerata solo un problema delle pecore e delle capre che avevano pascolato attorno all'ILVA: Adesso si scopre che la contaminazione è arrivata a oltre dieci chilometri, nelle campagne di Massafra. Ma come è arrivata lì la diossina?
    27 gennaio 2015 - Alessandro Marescotti
  • Traduzione dell'abstract dell'articolo scientifico "Un gruppo di studio sulla mortalità e morbosità nell'area di Taranto, Italia meridionale."

    Epidemiol Prev. 2012 Sep; 36 (5): 237-52.
    [Un gruppo di studio sulla mortalità e morbosità nell'area di Taranto, Italia meridionale].
    [Traduzione in italiano]
    Mataloni F1, Stafoggia M, Alessandrini E, Triassi M, Biggeri A, Forastiere F.
    9 settembre 2014 - Fulvia Gravame
  • Legambiente partecipa alla manifestazione
    Comunicato stampa

    Legambiente partecipa alla manifestazione

    Massafra sabato di 26 maggio - ore 18,00 per dire NO al raddoppio dell'inceneritore
    25 maggio 2012 - Legambiente Taranto
  • Il raddoppio è previsto in un'area proetta

    Raddoppio inceneritore di Massafra, tutti d'accordo tranne l'Arpa

    Il Comune di Massafra ha espresso parere favorevole, come pure la Provincia e la stessa ASL (Azienda Sanitaria Locale) che dovrebbe valutare l'impatto sanitario in un'area dichiarata ad alto rischio di crisi ambientale. Brilla l'assenza della Regione Puglia. PeaceLink chiede una nuova seduta della Conferenza dei Servizi.
    18 maggio 2012 - Alessandro Marescotti
  • Dal 29 a Massafra tre giorni di studio con molti con molti relatori italiani e extraeuropei.

    Patrimonio rupestre: esperti a convegno

    Si parlerà di archeologia e delle buone pratiche per il recupero e la tutela del territorio.
    Taranto Sera
  • Massafra, impianto nel mirino Bruxelles: Italia da multare

    Massafra, impianto nel mirino Bruxelles: Italia da multare

    Commissione europea: manca la valutazione dell'impatto ambientale La Regione replica: «Abbiamo già provveduto a sanare». Il termovalorizzatore produce ogni anno dai rifiuti 72 milioni di Kilowattora. L'interesse dell'Ue nei suoi confronti risale al 2001. L'impianto è controllato per il 51% dal Gruppo Marcegaglia (attuale presidente nazionale di Confindustria)
    6 giugno 2008 - Nazareno Dinoi
  • Massafra,  «Gravine come discariche»

    Massafra, «Gravine come discariche»

    I siti più belli letteralmente invasi da rifiuti di ogni genere. Il Comune lancia una campagna di bonifica: 150mila euro per ripulire tutto
    3 maggio 2008 - Graziano Fonsino
  • A Massafra i primi rifiuti dalla Campania
    L'emergenza De Gennaro emana l'ordinanza: in arrivo all'inceneritore cento tonnellate al giorno di ecoballe

    A Massafra i primi rifiuti dalla Campania

    Con il provvedimento si definiscono modalità di trasporto e quantità di rifiuti da conferire. Si tratta di cento tonnellate al giorno, ovvero tre camion. Si tratta delle note «ecoballe», realizzate con la sola frazione secca del pattume. E non invece i rifiuti solidi urbani (Rsu) che da giorni sono accatastati lungo le strade delle città campane
    20 gennaio 2008
  • La "guerra" di Tamburrano «Royalties o chiudo tutto»
    Termovalorizzatore: il sindaco chiede il ristoro ambientale per Massafra

    La "guerra" di Tamburrano «Royalties o chiudo tutto»

    Quella del ristoro ambientale, per il sindaco Martino Tamburrano, è diventata una “guerra”. Soprattutto dopo la visita dell’assessore regionale Losappio negli impianti della Cisa e della Appia Energy. Il primo cittadino di Massafra alza la voce e spiega perché avrebbe voluto incontrare Losappio
    18 gennaio 2008 - Graziano Fonsino
  • Massafra crocevia dei rifiuti d'Italia
    Rifondazione attacca il Governatore del Veneto sulla questione rifiuti

    Massafra crocevia dei rifiuti d'Italia

    Non ne possiamo più di assistere agli show televisivi del Leghista Galan, che annuncia con sdegno che nella sua Regione "non dovrà giungere neppure un sacchetto di immondizia dalla Campania" sapendo invece che il CDR prodotto dai rifiuti dal "suo" Veneto viene incenerito a Massafra.
    16 gennaio 2008 - Maurizio Baccaro
  • Ma a marzo l’Ilva rispetterà le prescrizioni dell’Aia?
    Convegno al Corifeo sui problemi ambientali in provincia di Taranto

    Ma a marzo l’Ilva rispetterà le prescrizioni dell’Aia?

    "L’impatto ambientale in provincia di Taranto". Questo il tema dell’incontro organizzato dall’associazione culturale "Il Corifeo", tenutosi lunedì sera, nella sede operativa di "Kalliope", al quale hanno partecipato rappresentanti di associazioni ambientaliste e culturali del territorio jonico.
    6 dicembre 2007
  • Viaggio nel tempo delle Grotte
    Scolari e studenti alla scoperta della civiltà dell’olio e del vino

    Viaggio nel tempo delle Grotte

    La Castronovi: siamo fra i 220 siti per le Giornate europee del patrimonio
    1 ottobre 2007 - Cosima Castronovi

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • Cultura
    Nessun potere è stato in grado di mettere a tacere la sua disperata vitalità

    A cento anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini

    Scrive Enzo Golino: “Sul vuoto che Pasolini ha lasciato permane la difficoltà di cancellarne l’ombra, e più si tenta di cancellarla e più si proietta nella realtà che stiamo vivendo”. Rimane più che mai attuale la sia critica del potere e dell'omologazione della nuova società neocapitalistica.
    14 gennaio 2022 - Dale Zaccaria
  • Pace
    La prima cosa da chiedere è di non vendere armi all'Ucraina e di non farla entrare nella Nato

    Crisi Ucraina: il ruolo proattivo dei pacifisti

    I pacifisti dovrebbero dire no a un coinvolgimento militare della Nato. La crisi in Ucraina oggi è molto simile alla crisi di Cuba del 1962. Se ne può uscire con un atto di fiducia reciproca, smantellando le armi nucleari Usa in Europa in cambio di un impegno a garantire la sicurezza dell'Ucraina.
    11 gennaio 2022 - Alessandro Marescotti
  • Conflitti

    Scongiurare il conflitto in Ucraina

    Dal Comitato Esecutivo di IPPNW un documento che invita alla moderazione e al dialogo, nello sforzo di scongiurare il grave pericolo di una guerra che potrebbe facilmente degenerare in un conflitto nucleare.
    13 gennaio 2022 - Roberto Del Bianco
  • Latina
    Due anni fa i lavoratori avevano dato vita ad una cooperativa

    Argentina: a rischio sgombero la fabbrica recuperata de La Nirva

    Sono complici il giudice che ha notificato lo sgombero e l’ex padrone che adesso vuole riprendersi edifici e macchinari
    12 gennaio 2022 - David Lifodi
  • Ecologia
    Health Impact Assessment of the steel plant activities in Taranto as requested by Apulia Region

    Studio OMS sull'impatto dell'ILVA di Taranto sulla salute

    Lo studio è stato richiesto dalla Regione Puglia ed è del giugno 2021, ed è uno studio predittivo. Nelle conclusioni si legge: "Le stime della presente relazione sono pienamente in linea con le precedenti valutazioni, effettuate da autorità regionali e altri ricercatori".
    12 gennaio 2022
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)