CyberCultura

Ecco Impi Linux: prima distribuzione Linux africana

Anche il continente africano ha dato vita alla sua prima distribuzione Linux, Impi Linux, disponibile gratuitamente e liberamente scaricabile dal sito web.
27 novembre 2003
Linux Help

Non si è trattato di un parto facile: sono occorsi oltre due anni di tempo ed almeno due tentativi falliti, ma alla fine Impi Linux ha visto la luce.
Buona parte del merito va al South Africa's Gauteng Linux Users Group, www.glug.org.za.
Impi è la parola in lingua Zulu che indica il "gruppo di guerrieri", e la sceltè è caduta su questo termine per simboleggiare Linux e tutti i software OSS inclusi in questa distribuzione.
Il logo di Impi Linux, la prima distribuzione africana
Eccovi anche uno screenshot del logo di questa distribuzione, uno di quelli più belli che mi sia mai capitato di vedere, almeno secondo il mio gusto personale...e già che ci sono vi ricordo una certa ricerca di un certo sito per un logo...sono ancora fermo a tre proposte...fatevi coraggio! Gratitudine e fama immortale vi attendono!

Impi ha anche al suo interno un'applicazione di caratteri finanziario sviluppata in SudAfrica, che si chiama Cubit.
" "Molti sviluppatori del "primo mondo" non hanno idea delle condizioni del nostro continente. L'atteaa che qualche sviluppatore europeo o americano ci fornisca gli strumenti per lavorare ha un forte sapore di colonialismo. Noi abbiamo bisogno di imparare a reggerci sulle nostre gambe" ha dichiarato Ross Addis in un intervista.
"Impi Linux dimostra che gli Africani possono avere una propria autodeterminazione, almeno nel mondo informatico" ha aggiunto.
Addis, technology consultant della MIP Holdings, è il presidente del Gauteng Linux User Group che ha realizzato Impi Linux.
Per scaricarlo e per maggiori informazioni http://www.impi.org.za Relevant Links Impi Linux può girare da live CD, in modo da poter essere utilizzato e mostrato facilmente anche in contesti in cui non esistono PC disponibili per uso personale.

Articoli correlati

  • Ecologia della vita quotidiana e computer
    Ecodidattica
    Linux Lubuntu per resuscitare i vecchi computer

    Ecologia della vita quotidiana e computer

    Non volete gettare il computer su cui è istallato Windows XP? Ecco alcuni consigli per evitare l'obsolescenza tecnologica usando il software giusto.
    29 marzo 2019 - Alessandro Marescotti
  • Chiara Castellani è in Italia
    Kimbau
    Dottoressa e missionaria laica in Congo RD

    Chiara Castellani è in Italia

    Un impegno di solidarietà e di pace in difesa dei più poveri. Da oggi comincia il tour di conferenze e incontri con i gruppi locali di sostegno. Guarda il video e consulta il calendario degli appuntamenti e condividi sui social gli incontri programmati in Italia.
    16 novembre 2018 - Alessandro Marescotti
  • Appello di padre Alex Zanotelli ai giornalisti italiani: "Rompiamo il silenzio sull’Africa"
    Editoriale
    Si parla troppo poco dell'Africa

    Appello di padre Alex Zanotelli ai giornalisti italiani: "Rompiamo il silenzio sull’Africa"

    Riproponiamo l'appello che padre Zanotelli fece ai giornalisti italiani il 18 luglio 2017 perché lo riteniamo ancora più attuale ora dopo il vertice europeo del 29 giugno e ancora di più dopo la strage dello stesso giorno in cui sono morti tre lattanti e almeno cento migranti mentre le ONG erano ferme nei porti per scelta del governo italiano e degli altri Paesi mediterranei
    30 giugno 2018 - Redazione PeaceLink
  • Il nostro vicino nucleare
    Disarmo

    Il nostro vicino nucleare

    La così detta Françafrique è ancora oggi il pilastro del neocolonialismo francese e della sua stessa grandezza economico/militare
    11 maggio 2018 - Rossana De Simone
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.26 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)