Le PsyOps bianche, grigie e nere

Disinformazione, propaganda e manipolazione dell'opinione pubblica in guerra

Le operazioni psicologiche mirano a modificare le opinioni e il comportamento di avversari, amici e pubblico neutrale. La NATO ha sviluppato una strategia di operazioni psicologiche, informative e mediatiche. La Russia invia messaggi per demoralizzare i soldati ucraini e indurli alla diserzione.
19 giugno 2022
Redazione PeaceLink

Va molto di moda parlare oggi di "disinformazione". Qui vedremo cosa sono le PsyOps, ossia le operazioni psicologiche. E' bene sapere che dietro la guerra si muove un complesso lavoro di gestione delle informazioni, volte a influenzare l'opinione pubblica, spesso rivolto a far proseguire le operazioni militari o gestire escalation belliche anche quando non sono accettabili dalla popolazione. Per diverse ragioni allora si ricorre alle PsyOps "bianche", "grigie" e anche "nere". Vi ricorrono tutti gli attori militari coinvolti in una guerra, con la finalità di influenzare sia l'opinione pubblica interna sia quella esterna alla nazione, costruendo una "narrazione" che modella il consenso attorno al proprio intervento militare. Molto sottile - ma significativa - è la differenza fra propaganda e manipolazione.

Cosa sono le PsyOps

PsyOps, operazioni psicologiche. Dietro la guerra si muove un complesso lavoro di gestione delle informazioni, volte a influenzare l'opinione pubblica

Secondo i documenti della NATO, le operazioni psicologiche sono classificate nella categoria delle operazioni per "esercitare influenza", insieme alle operazioni per stabilire relazioni civili-militari, informazione pubblica e operazioni di informazione.

Le operazioni psicologiche hanno lo scopo di modificare le opinioni e il comportamento di avversari, amici e pubblico neutrale in modo adeguato al raggiungimento degli obiettivi nazionali, politici e militari dell'organizzatore delle operazioni.

La NATO ha sviluppato una strategia comune di operazioni psicologiche, informative e mediatiche.

Le unità PSYOP negli eserciti degli Stati membri della NATO sono diventate parte delle Forze di risposta, unità che costituiscono la spina dorsale delle forze dell'Alleanza per le operazioni di spedizione militare.

A livello di stato maggiore delle forze armate dei paesi sviluppati ci sono corpi e centri speciali (Centri PSYOP) attraverso i quali vengono guidate le operazioni psicologiche, mentre la loro realizzazione è assegnata a unità speciali - battaglioni, compagnie e plotoni PSYOP. Queste unità sono presidiate da specialisti di vario profilo e dotate dei più sofisticati asset tecnici.

Molto importanti sono le operazioni psicologiche sviluppate sul campo di battaglia. A questo proposito la Russia utilizza messaggi per demoralizzare i soldati ucraini e favorirne la diserzione.

PsyOps bianche, grigie e nere

Scrive Ermete Ferraro: "Queste operazioni – che si integrano con quelle di “intelligence” e di “guerra psicologica” – vengono perfino designate con un colore diversificato, a seconda del grado di mistificazione raggiunto. Quelle “bianche”, infatti, sono azioni attribuite al loro effettivo autore (i servizi informativi della Difesa o, comunque, del Governo). Quelle “grigie” sono “deliberatamente ambigue” ed attribuibili a fonti non-ufficiali. Le operazioni “nere”, infine, sono addirittura attribuite a fonti abitualmente ostili alla politica governativa, e sono utilizzate come un supporto segreto e “coperto” ai piani strategici “scoperti” dei militari".

Ecco degli esempi.

  • Le operazioni bianche sono riconosciute come dichiarazioni ufficiali degli Stati Uniti o provengono da una fonte abbastanza collegata al governo degli Stati Uniti, in modo da riflettere un punto di vista ufficiale. Le informazioni bianche dovrebbero essere veritiere e fattuali altrimenti il governo americano verrebbe attaccato.
  • Le operazioni grigie sono informazioni il cui contenuto è tale che l'effetto aumenterà se non viene rivelata la mano del governo degli Stati Uniti e, in alcuni casi, qualsiasi partecipazione americana. In questo caso il governo americano si può rivolgere ad esempio a un giornalista o a una testata giornalistica facendo in modo che il proprio punto di vista venga acquisito con meno diffidenza o con più fiducia.
  • Le operazioni nere sono le più segrete e compromettenti; l'interesse del governo degli Stati Uniti viene nascosto e - nel caso venisse chiamato in causa - negherebbe ogni responsabilità (FM 3-05.30/MCRP 3-40.6 Psychological Operations (PDF), April 2005). Ad esempio i governi degli Stati Uniti hanno manipolato le statistiche in Afghanistan per mostrare che erano stati fatti passi in avanti in realtà mai fatti. Assange paga oggi il prezzo di aver rivelato tramite Wikileaks queste operazioni "nere".

Le operazioni strategiche possono utilizzare trasmissioni radiofoniche o televisive, pubblicazioni varie o, nell'ambito di un'operazione segreta, materiale immesso nei media stranieri.

Le PsyOps in Italia

Attualmente gli operativi del 28º "Pavia" svolgono specialistiche attività addestrative e Corsi PsyOps – Psycological Operations negli U.S.A., presso il 4th MISG – 4th Military Information Support Group del SOC – (Special Operations Command) dell'U.S. Army, presso la base militare di Fort Bragg (Carolina del Nord).

 

Le PsyOps negli Stati Uniti

Il 4th Military Information Support Group (anche noto come 4º Psychological Operations Group4th PSYOP Group, in italiano 4º Gruppo Operazioni Psicologiche), è una componente del sistema delle forze speciali dell'United States Army. È l'unica unità attiva dell'Esercito Statunitense per lo svolgimento di attività psicologiche e di propaganda (PSYOPS). Esso è stanziato a Fort BraggCarolina del Nord, sede del Comando Operazioni Speciali dell'Esercito Statunitense.

L’8th Military Information Support Group (Airborne) ovvero 8º Gruppo informazioni militari di supporto (Aviotrasportato), è una componente del sistema delle forze speciali dello United States Army. È la seconda unità attiva dell'Esercito Statunitense per lo svolgimento di attività psicologiche e di propaganda (PSYOPS) anch'essa stanziata a Fort BraggCarolina del Nord, sede del Comando Operazioni Speciali dell'Esercito Statunitense è stato costituito il 26 agosto 2011.

Note: Fonti
- The secret world of 'psy-ops', Jon Kelly
BBC News, 2008 http://news.bbc.co.uk/2/hi/uk_news/7464430.stm
- Modern psychological operations of armed forces, M. Miljković, 2008.
- Psychological operations
https://en.wikipedia.org/wiki/Psychological_operations_(United_States)
- PsyOps: quando la guerra si fa con le parole, Ermete Ferraro, 2012

Per approfondimenti
PSYOPS https://www.amazon.it/Psyop-Military-Psychological-Operations-Manual/dp/0557052564
Disinformazione https://it.wikipedia.org/wiki/Disinformazione
Misinformazione https://www.editorpress.it/center/misinformazione-diffusione-involontaria-delle-notizie-false
Guerra psicologica https://it.wikipedia.org/wiki/Guerra_psicologica
Reparto di supporto psicologico "Monte Grappa" https://it.wikipedia.org/wiki/Reparto_di_supporto_psicologico_%22Monte_Grappa%22
28º Reggimento "Pavia" https://it.wikipedia.org/wiki/28%C2%BA_Reggimento_%22Pavia%22 (alle dipendenze del COMFOSE, si può considerare l'erede "tecnico" del "Monte Grappa")

4th Psychological Operations Group
https://en.wikipedia.org/wiki/4th_Psychological_Operations_Group

8th Military Information Support Group (Airborne)
https://it.wikipedia.org/wiki/8th_Military_Information_Support_Group

Latvian Special Operations Command and NATO Special Operations Headquarters (NSHQ)
https://shape.nato.int/news-archive/2021/nato-special-operations-senior-leaders-convene-in-riga

Articoli correlati

  • Ipnotizzati dalla propaganda fabbricata dalla Nato stiamo andando verso il baratro
    MediaWatch
    Si chiamano psyops (operazioni psicologiche) e servono a modificare la percezione della guerra

    Ipnotizzati dalla propaganda fabbricata dalla Nato stiamo andando verso il baratro

    Mentre si parlava di una vittoria di Zelensky, in realtà in queste settimane accadevano tre cose terribili: boom di export per la Russia, carneficina dei soldati ucraini e avanzata delle truppe di Mosca. Un +90% di export di gas e petrolio con cui Putin può pagarsi la guerra per tutto il 2023
    13 giugno 2022 - Alessandro Marescotti
  • Divide et impera
    CyberCultura
    Servono più rigore scientifico e meno sciocchezze

    Divide et impera

    La buona scienza contro il recente dilagare di false credenze che incitano all'odio e distraggono da questioni più importanti. La terra non è piatta. Il sole non gira intorno alla terra. Neil e Buzz hanno camminato sulla luna. Il COVID-19 non è un piano ordito del governo cinese
    26 maggio 2020 - John K. White
  • Psyop e cellule PI
    MediaWatch
    Le operazioni psicologiche (Psyops) e la Public Information (PI)

    Psyop e cellule PI

    In seno alla Nato si sono formate unità di Psyops che si occupano di propaganda, disinformazione e manipolazione dell'informazione. Molto importanti sono le cellule PI che informano il pubblico, per mezzo dei media, sulle attività che i militari intendono condurre
    Redazione PeaceLink
  • Schede
    Una guerra la vince chi la sa raccontare bene

    Cosa sono le Psyops

    Le operazioni psicologiche e il loro ruolo nei conflitti strategici e militari
    13 aprile 2020 - Alessandro Marescotti
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.44 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)