benzo(a)pirene

74 Articoli - pagina 1 2 3
  • Il governo "asfissia" milioni di italiani con un decreto legislativo per "un'aria più pulita"
    Recepimento della direttiva europea 2008/50/CE relativa alla qualità dell'aria. Colpo basso del Governo che introduce "abusivamente" una norma a tutela degli inquinatori

    Il governo "asfissia" milioni di italiani con un decreto legislativo per "un'aria più pulita"

    Uno dei più potenti cancerogeni, il benzo(a)pirene, ora può superare il valore massimo di legge (1 ng/m3) senza che scattino provvedimenti obbligatori. Milioni di persone sono oggi esposte a questo cancerogeno che lo IARC (Agenzia Internazionale Ricerca sul Cancro) pone al vertice, in categoria 1, per pericolosità. Il PD dà voto favorevole al decreto del governo tramite Roberto Della Seta, già presidente di Legambiente.
    18 settembre 2010 - Alessandro Marescotti
  • L'Ilva dice no al monitoraggio del benzo(a)pirene accettato da Eni e Cementir
    Controllo dell'aria

    L'Ilva dice no al monitoraggio del benzo(a)pirene accettato da Eni e Cementir

    Cosa (Sds): dal gruppo Riva un atteggiamento arrogante
    13 settembre 2010
  • Vendola: i bambini aspettano ancora...
    Editoriale

    Vendola: i bambini aspettano ancora...

    Il livello dell'emergenza è tale da non consentire indietreggiamenti. La città non ne può più di cerchiobottisti e pesci in barile
    29 luglio 2010 - Luisa Campatelli
  • Smog, Taranto sorvegliata speciale chiude il parco giochi per i bambini
    Vertice tra Regione, Provincia, Comune e Arpa. Nicastro: rilevazione giornaliera del benzo(a)pirene

    Smog, Taranto sorvegliata speciale chiude il parco giochi per i bambini

    L'allarme scattato dopo che i dati del quartiere Tamburi sono tre volte più alti del limite
    27 luglio 2010 - Giuliano Foschini
  • Basta indugi sul benzo(a)pirene
    Lettera aperta

    Basta indugi sul benzo(a)pirene

    La Regione Puglia ha il dovere di intervenire sul piano di azione immediato e sul piano di risanamento dell'atmosfera; il Comune di Taranto ha il dovere di tutelare la salute dei cittadini; la Provincia ha il dovere di adempiere ai compiti delegati dalla Regione in termini di controlli e verifiche
    22 luglio 2010 - Altamarea
  • Ilva, altra raffica di avvisi. Ipotesi: disastro ambientale
    La Procura apre un altro fascicolo per stabilire la fonte del benzo(a)pirene

    Ilva, altra raffica di avvisi. Ipotesi: disastro ambientale

    Coinvolti Emilio Riva, il figlio Nicola e due dirigenti
    17 luglio 2010 - Vittorio Ricapito
  • Ilva di Taranto, la magistratura indaga su benzo(a)pirene
    Indagati i vertici Ilva per la cokeria

    Ilva di Taranto, la magistratura indaga su benzo(a)pirene

    Ipotizzato il reato di "disastro ambientale". Il benzo(a)pirene è uno dei più potenti cancerogeni. E' evidente che forse le cose sarebbero andate diversamente se non avessimo mobilitato in continuazione l'opinione pubblica diffondendo e richiedendo dati nuovi, incalzando tutti.
    17 luglio 2010 - Alessandro Marescotti
  • Altamarea sui limiti dell'ordinanza del Sindaco di Taranto
    Comunicato stampa

    Altamarea sui limiti dell'ordinanza del Sindaco di Taranto

    Viene riconosciuta una emergenza ambientale e di salute riconducibile al superamento delle emissioni di Benzo(a)Pirene che il rapporto ARPA Puglia ha inequivocabilmente attribuito nella quasi totalità alla cokeria dell’Ilva. Altamarea richiede una riscrittura dell'ordinanza sulla cokeria che comporti le Migliori Tecnologie in Assoluto fino a determinarne la chiusura nel 2010 in conseguenza di mancato rispetto dell’”obiettivo di qualità”.
    11 giugno 2010 - Altamarea
  • «Crescita dei tumori a livello di epidemia»
    Un'indagine dell'Espresso, commentata dal Corriere della Sera

    «Crescita dei tumori a livello di epidemia»

    Sempre di più i veleni che si disperdono nell’aria, nell’acqua e nel terreno: dal traffico all’inquinamento. Le angoscianti statistiche
  • Cokeria: eravamo andati a “sbattere contro il Palazzo”. Ma non invano
    Intervento per il Corriere del Giorno

    Cokeria: eravamo andati a “sbattere contro il Palazzo”. Ma non invano

    A furia di sbattere contro il Palazzo sentiamo di aver conquistato la fiducia di gran parte dei cittadini che ormai seguono la questione dell'inquinamento della cokeria con interesse altissimo. E i cittadini hanno intuito che solo questa strategia “garibaldina” ma “rigorosa” ha consentito di risvegliare il Palazzo imponendo un'accelerazione alla questione cokeria che ristagnava dallo scorso anno
    7 giugno 2010 - Luigi Boccuni, Paola D'Andria, Alessandro Marescotti
  • Ordinanza del Sindaco di Taranto sulla cokeria dell'Ilva

    Ordinanza del Sindaco di Taranto sulla cokeria dell'Ilva

    7 giugno 2010 - Ufficio Stampa Comune di Taranto
  • Ilva

    Relazione sul benzo(a)pirene nel quartiere Tamburi a Taranto

    Attribuzione dell'inquinante alla fonte
    4 giugno 2010 - Arpa Puglia
  • Inquinamento a Taranto: la sveglia di Altamarea ha funzionato
    I dati Arpa dimostrano la provenienza del benzo(a)pirene dalla cokeria

    Inquinamento a Taranto: la sveglia di Altamarea ha funzionato

    Il 99% degli Idrocarburi Policiclici Aromatici del quartiere Tamburi sarebbe di provenienza Ilva. Di questa fetta, il 98% è benzo(a)pirene di provenienza cokeria Ilva. Solo lo 0,02% proviene dal traffico
    4 giugno 2010 - Altamarea
  • Su Studio 100 alle ore 21

    Cokeria Ilva: confronto in TV fra il Sindaco di Taranto e gli ambientalisti di Altamarea

    Visibile anche su canale 925 della piattaforma Sky
    3 giugno 2010
  • Sconcertante comportamento del Sindaco di Taranto. Altamarea esprime grande delusione
    Manifestazione contro l'inquinamento da benzo(a)pirene e per il risarcimento dei danni ambientali

    Sconcertante comportamento del Sindaco di Taranto. Altamarea esprime grande delusione

    Non ha voluto rispondere alle domande in piazza di fronte ai cittadini e ha convocato i giornalisti separatamente senza la presenza dei manifestanti per non sostenere il confronto
    29 maggio 2010 - Alessandro Marescotti
  • Perché a Taranto si manifesta davanti al Municipio
    Inquinamento

    Perché a Taranto si manifesta davanti al Municipio

    Benzo(a)pirene cancerogeno oltre i valori previsti dalla legge. Scatta la mobilitazione. Ecco le richieste di Altamarea, il coordinamento di cittadini e associazioni
    29 maggio 2010 - Alessandro Marescotti
  • Altamarea: la manifestazione a Taranto sarà il 29 maggio di fronte al Municipio. "Chiediamo subito il fermo tecnico della cokeria"
    Comunicato stampa

    Altamarea: la manifestazione a Taranto sarà il 29 maggio di fronte al Municipio. "Chiediamo subito il fermo tecnico della cokeria"

    Sarà un sabato in cui migliaia di tarantini, invece di andare al mare, andranno sotto il Municipio a chiedere al Sindaco aria pulita per sé e per i propri figli
    29 aprile 2010 - Altamarea
  • "Marciamo assieme per stoppare i veleni della cokeria dell'Ilva di Taranto"
    "Il Sindaco di Taranto emani un'ordinanza a tutela della salute dei cittadini". Fabio Matacchiera e Alessandro Marescotti inviano questa lettera aperta alla città.

    "Marciamo assieme per stoppare i veleni della cokeria dell'Ilva di Taranto"

    "Una marea di persone accerchierà il Municipio con una grande manifestazione e noi saremo con i cittadini, in particolare con i bambini, con i malati, con i genitori preoccupati, con i giovani che alzano la testa e dicono basta".
    24 aprile 2010
  • Durante la gravidanza "fuma" 750 sigarette
    Accade a Taranto per ogni donna in stato di gravidanza, precisamente nel quartiere Tamburi, il più martoriato dall'inquinamento siderurgico

    Durante la gravidanza "fuma" 750 sigarette

    Di queste circa 50 sono da attribuire al traffico mentre 700 sono attribuibili all'inquinamento industriale da benzo(a)pirene. Quale multa dovrebbe pagare il polo industriale ad una donna incinta?
    23 aprile 2010 - Alessandro Marescotti
  • Altamarea torna in piazza. "Cokeria Ilva da rottamare, sindaco intervieni"
    Comunicato stampa

    Altamarea torna in piazza. "Cokeria Ilva da rottamare, sindaco intervieni"

    La nostra mobilitazione aumenterà nei prossimi giorni. Passerà da Facebook alle strade. Diventerà una marea umana davanti al Municipio di Taranto.
    Altamarea
  • Superamento dei limiti di benzo(a)pirene, Stefàno e Assennato scrivono a Vendola
    Chiesto un tavolo tecnico

    Superamento dei limiti di benzo(a)pirene, Stefàno e Assennato scrivono a Vendola

  • Per una corretta interpretazione della normativa sul benzo(a)pirene
    PeaceLink chiede all'Arpa Puglia una rettifica della comunicazione al Sindaco di Taranto e alla Regione Puglia

    Per una corretta interpretazione della normativa sul benzo(a)pirene

    L'Arpa Puglia parla di "raggiungimento del valore obiettivo entro il 2012" ma la normativa in vigore per le città con più di 150 mila abitanti stabilisce che tale valore andava raggiunto a partire dal 1999.
    20 aprile 2010 - PeaceLink
  • Superato il valore per uno dei più potenti cancerogeni di Taranto
    Comunicato stampa

    Superato il valore per uno dei più potenti cancerogeni di Taranto

    Altamarea chiede a gran voce che il sindaco di Taranto attui un immediato, deciso e ormai non più procastinabile intervento a tutela della salute pubblica di fronte ai gravi dati dell'inquinamento ambientale emersi con le misurazioni dell'Arpa Puglia
    17 aprile 2010 - Altamarea
  • Benzo(a)pirene: superato il valore di 1 nanogrammo a metro cubo a Taranto nel quartiere Tamburi
    E' stato superato per il terzo anno consecutivo il valore obiettivo di 1 nanogrammo a metro cubo per uno dei più potenti cancerogeni a Taranto: il benzo(a)pirene

    Benzo(a)pirene: superato il valore di 1 nanogrammo a metro cubo a Taranto nel quartiere Tamburi

    Respirare per un anno un simile quantitativo di questo cancerogeno equivale per un bambino a respirare l'equivalente di mille sigarette all'anno. PeaceLink chiede che non venga concessa l'Autorizzazione Integrata Ambientale all'Ilva se riamangono in funzione le batterie obsolete della cokeria
    16 aprile 2010 - Ing.Biagio De Marzo e Prof. Alessandro Marescotti
pagina 3 di 3 | precedente - successiva

PeaceLink News

Archivio pubblico

Dal sito

  • PeaceLink
    Le cose fatte e da fare

    Pagina web della Campagna Guantanamo

    L'obiettivo della campagna è quello di chiedere la chiusura della prigione americana di Guantanamo. La campagna si rivolge al presidente del Consiglio Mario Draghi e ai parlamentari italiani ed europei perché facciano pressione sul governo USA e lo richiamino al rispetto dei diritti umani.
    15 settembre 2021 - Campagna Guantanamo
  • Consumo Critico
    L'esperienza Bimbisvegli

    Il maestro Giampiero Monaca: "Così non posso andare avanti"

    L'esperienza di scuola pubblica democratica all'aperto non può andare avanti, e il maestro si autosospende. "Quando la legge diventa ingiusta, disobbedire è un dovere". Qui la sua lettera.
    15 settembre 2021 - Linda Maggiori
  • Laboratorio di scrittura
    A settecento anni dalla morte di Dante

    Nel nostro morbido bozzolo di indifferenza e di ignavia

    Viviamo in una zona di confort irreale, come se esistessimo solo noi. Non conosciamo gli eroi del nostro tempo, sono perseguitati e non li sosteniamo. Da questa letargica indifferenza ci risvegliamo quando la TV ci fa sentire in colpa e magari organizza un nuovo criminale "intervento umanitario".
    15 settembre 2021 - Alessandro Marescotti
  • MediaWatch
    Droni, l’ex analista Usa che ha svelato i danni collaterali

    «Abbiamo ucciso persone che non c’entravano nulla con l’11 settembre»

    Un caso di coscienza. Daniel Hale, figlio di un battista della Virginia, è stato condannato a quattro anni di reclusione per aver rivelato informazioni segrete sulle operazioni anti terrorismo durante l’amministrazione Obama. «Non un giorno senza rimorso»
    15 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
  • Conflitti
    Il video analizzato dal New York Times tocca l'illegalità delle uccisioni con i droni

    Il drone americano ha colpito l'auto ma non c'era nessun terrorista, solo civili innocenti

    Centrata in pieno l'auto del presunto attentatore dell'Isis ma in realtà era guidata da Zemari Ahmadi, un ingegnere che trasportava taniche d'acqua e collaborava con un gruppo di aiuto americano. Ci sono sette bambini fra i dieci civili uccisi a Kabul il 29 agosto dal drone USA.
    14 settembre 2021 - Redazione PeaceLink
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.39 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)