Ecologia

Lista Ecologia

Archivio pubblico

Campagna benzo(a)pirene

30 Articoli - pagina 1 2
  • Campagna benzo(a)pirene no grazie
    Incontro a Roma il 2 febbraio 2011

    Campagna benzo(a)pirene no grazie

    Presso l'Archivio Disarmo (ore 15-18) in Piazza Cavour 17
    30 gennaio 2011 - Associazione PeaceLink
  • Benzo(a)pirene: i moduli da scaricare e firmare per modificare la normativa vigente
    Istruzioni per l'uso

    Benzo(a)pirene: i moduli da scaricare e firmare per modificare la normativa vigente

    Nei prossimi giorni in Commissione ambiente a Montecitorio comincia la discussione per rivedere la normativa (Dlgs 155/2010) che dà "mano libera" agli inquinatori. Ecco cosa puoi fare tu come cittadino per chiedere subito un limite al benzo(a)pirene, un potente cancerogeno che può anche modificare il DNA dell'embrione e del feto. Leggi e diffondi anche il DOSSIER BENZO(A)PIRENE allegato a questa pagina web
    Associazione PeaceLink
  • Roma

    Conferenza stampa sul benzo(a)pirene. Il resoconto dell'Ansa

    La questione, spiega l'on. Zamparutti a seguito dell'audizione in commissione Ambiente della Camera dell'associazione 'Peacelink', riguarda 'il decreto legislativo 155/2010, il cosiddetto decreto benzo(a)pirene, che posticipa, in modo inaccettabile, dal primo gennaio 1999 al 31 dicembre 2012 l'obbligo di non sforare il valore di 1 nanogrammo (miliardesimo di grammo) a metro cubo
  • Nasce il fronte benzo(a)pirene: cittadini, associazioni, esperti e parlamentari
    Comunicato stampa

    Nasce il fronte benzo(a)pirene: cittadini, associazioni, esperti e parlamentari

    PeaceLink esprime una valutazione dell’audizione a Montecitorio sull’inquinamento da benzo(a)pirene, inquinante cancerogeno che minaccia la salute delle città italiane
    17 novembre 2010 - Associazione PeaceLink
  • Audizione di PeaceLink alla Camera dei Deputati sul decreto legislativo 155/2010 che consente di inquinare fino al 2013
    Inquinamento cancerogeno da benzo(a)pirene

    Audizione di PeaceLink alla Camera dei Deputati sul decreto legislativo 155/2010 che consente di inquinare fino al 2013

    Allegata a questa pagina web c'è il DOSSIER BENZO(A)PIRENE. Audizione ore 9.30 presso la Commissione Ambiente. Conferenza stampa ore 16 (sala stampa di Montecitorio).
    15 novembre 2010 - Associazione PeaceLink
  • Inquinamento da benzo(a)pirene. IAS: “Il Parlamento ripristini le norme a tutela della salute”
    Cresce la preoccupazione per il decreto legislativo 155/2007

    Inquinamento da benzo(a)pirene. IAS: “Il Parlamento ripristini le norme a tutela della salute”

    La IAS (Società Italiana Aerosol) lancia un appello alla comunità scientifica e chiede il ripristino del tetto di 1 nanogrammo a metro cubo per le città con più di 150 mila abitanti
    9 novembre 2010 - Daniele Marescotti
  • Ambiente: CGIL, ridurre subito emissioni 'benzo(a)pirene'
    Esposizione di milioni di cittadini ad un pericoloso cancerogeno

    Ambiente: CGIL, ridurre subito emissioni 'benzo(a)pirene'

    Sindacato aderisce a petizione Legambiente contro sostanza cancerogena
    CGIL
  • Perché il Governo non dice tutta la verità sul benzo(a)pirene?
    Un'analisi dettagliata delle nuove norme. Punto per punto, ecco come si smontano le tesi dell'Ufficio Legislativo del Ministero dell'Ambiente

    Perché il Governo non dice tutta la verità sul benzo(a)pirene?

    Il benzo(a)pirene è un potente cancerogeno che viene veicolato nei polmoni dalle polveri sottili e che è originato dalle combustioni delle industrie e delle auto. Fa parte degli IPA, gli Idrocarburi Policiclici Aromatici. Perché il governo ha rimosso la norma che a partire dal 1999 proibiva il superamento di 1 nanogrammo a metro cubo e con il decreto 155/2010 ha prorogato al 2013 le norme a tutela della salute dei cittadini delle città con più di 150 mila abitanti? Parliamo di una sostanza che è anche genotossica: può modificare il DNA trasmesso dai genitori ai figli.
    25 ottobre 2010 - Associazione PeaceLink
  • Benzo(a)pirene, la posizione del Governo

    Ministero dell'Ambiente
  • In difesa della nostra salute
    Inquinamento cancerogeno

    In difesa della nostra salute

    Continua la "campagna benzo(a)pirene" di PeaceLink per il cambiamento del decreto legislativo155/2010 e il ripristino delle precedenti norme in difesa della salute dei cittadini
    15 ottobre 2010 - Carlo Ruberto
  • L'on. Elisabetta Zamparutti appoggia la campagna sul benzo(a)pirene

    "Il governo riveda le norme peggiorative sul benzo(a)pirene"

    Presentata una nuova risoluzione per domani. Il testo è stringente e accoglie le richieste di PeaceLink. Elisabetta Zamparutti ha spiegato: “Cosa significa per un bambino respirare un nanogrammo (miliardesimo di grammo) di benzo(a)pirene a metro cubo? Significa inalare un equivalente di oltre 750 sigarette all’anno. Se poi si considera che il benzo(a)pirene è sempre associato ad altri cancerogeni, si arriva ad un impatto cancerogeno di 2750 sigarette annue come ha documentato Peacelink.”
    12 ottobre 2010 - Alessandro Marescotti
  • Decreto asfissia-italiani: si riunisce la Commissione Ambiente della Camera dei Deputati
    Presentata una risoluzione che impegna il Governo a ripristinare i vecchi limiti più rigidi

    Decreto asfissia-italiani: si riunisce la Commissione Ambiente della Camera dei Deputati

    Semaforo rosso per il benzo(a)pirene, i cittadini non tollerano regali governativi agli inquinatori. La campagna di PeaceLink smuove i parlamentari. Ecco cosa ha risposto l'on. Ermete Realacci ad un cittadino che ha inviato la lettera di PeaceLink in cui si richiedeva il ripristino della precedente normativa più avanzata.
    5 ottobre 2010 - Associazione PeaceLink
  • "Operazione confusione" nelle leggi ambientali. E dal 1994 il cittadino inquinato aspetta di respirare
    Due discipline sono state stipate dentro il D. Lgs. 155/2010 “per un’aria più pulita in Europa”

    "Operazione confusione" nelle leggi ambientali. E dal 1994 il cittadino inquinato aspetta di respirare

    Il testo di legge (D.LGS. 152/2007) che attuava in Italia le regole europee su alcune sostanze pericolose per la salute, tra cui il benzo(a)pirene (DIRETTIVA 2004/107/CE), viene modificato, traslocato e mimetizzato all’interno di un’altra normativa. La relazione del governo presenta i passi indietro come una conquista...
    4 ottobre 2010 - Lidia Giannotti
  • Campagna benzo(a)pirene, inquinante cancerogeno emesso dall'industria e dal traffico
    Modello di lettera da scrivere ai parlamentari (andare alle note per gli indirizzi)

    Campagna benzo(a)pirene, inquinante cancerogeno emesso dall'industria e dal traffico

    Richiesta di ripristino del decreto legislativo 152/2007 a tutela della salute contro l'inquinamento cancerogeno da benzo(a)pirene. Con il recente decreto legislativo 155/2010 fino al 31 dicembre 2012 le città con più di 150 mila abitanti potranno avere intere zone con un inquinamento superiore a 1 nanogrammo a metro cubo senza che vi sia un obbligo di individuazione della fonte inquinante e di intervento per la sua efficace riduzione. La precedente normativa stabiliva un obbligo di intervento a partire dal 1° gennaio 1999. E' stato stimato dall'Organizzazione Mondiale della Sanità che ogni aumento di 1 nanogrammo a metro cubo di benzo(a)pirene potrebbe determinare un rischio di nuovi 9 casi di cancro ogni 100.000 persone.
    3 ottobre 2010 - Associazione PeaceLink
pagina 2 di 2 | precedente - successiva
PeaceLink C.P. 2009 - 74100 Taranto (Italy) - CCP 13403746 - Sito realizzato con PhPeace 2.6.36 - Informativa sulla Privacy - Informativa sui cookies - Diritto di replica - Posta elettronica certificata (PEC)